• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su I più bei borghi del Regno Unito

1 - Castle Combe: un salto nel medioevo

I più bei borghi del Regno Unito © Copyright

Nel cuore della contea del Wiltshire incontriamo Castle Combe, un villaggio medioevale di 300 anime. Le sue fiabesche abitazioni dal tetto a spiovente sono antiche di secoli e considerate veri e propri monumenti storici. Nel medioevo, Castle Combe era un importante centro di lavorazione della lana e punto di riferimento per tutta la vallata. Tra le vestigia dell'epoca è sicuramente da annoverare la Chiesa di St. Andrew, già citata in un documento datato 1291 e ulteriormente ampliata con la costruzione di una torre nel 1435. All'interno della chiesa è inoltre conservato il Castle Combe Clock, uno dei pochi esemplari ancora esistenti di orologio medioevale. All' incrocio tra le tre strade principali del villaggio è ancora ammirabile una Market Coss risalente al quattordicesimo secolo. Questa semplice struttura in pietra, formata da quattro colonne e un tetto, serviva ad indicare la presenza di un mercarto settimanale.
Il villaggio, che si trova a soli 20km da Bath a 60km da Stonehenge, è oggi diventato la scenografia di vari film e telefilm. Il turismo resta comunque una della principali fonti di sostentamento di Castle Combe e nella zona si trovano varie guest houses, cottage e hotel di lusso, dove in alcuni casi si può anche solo fermarsi per prendere un thé.

Painswik, palla in campo!