• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su I più bei borghi del Regno Unito

4 - Bedggelert: leggende gallesi

I più bei borghi del Regno Unito © Copyright

Al di là delle sue sembianze tipicamente caratteristiche, con case di pietra e ponti antichi, il borgo di Beddegelert, nel Caernarvonshire in Galles, è soprattutto conosciuto per la sua leggenda. Un'antica storia gallese racconta che nel XIII secolo vi abitava il principe Llywelyn il Grande. Patito di caccia, partì un giorno in foresta rimpiangendo di non essere seguito dal suo più fedele e più amato cane, Gelert. Di ritorno al palazzo, a sua grande tristezza trovò il cane ai piedi della culla di suo figlio, le mascelle insaguinate. Pazzo di dolore, e convinto che il grosso cane avesse sbranato il neonato, piantò la sua spada direttamente nel cuore di Gellert. Solo dopo che la fedele bestia avesse esalato il suo ultimo sospiro, il re si accorse del cadavere di un lupo, giusto a ridosso. Il principino era al riparo, in salvo. Sovraffatto dal rimorso, il Re fece costruire una tomba per il cane, di modo che tutti potessero apprezzarne la sua fedeltà.

La storia è conosciuta da tutti i Gallesi che vengono a Beddegelert ammirare la tomba. Il monumento è in realtà molto più recente, e vi sono seri dubbi sulla sua autenticità. Tuttavia la storia rimane, come anche le caratteristiche stradine e costruzioni di questa villaggio tipico del Galles.

Bibury: fra i disegni di Beatrix Potter Polperro: all'incontro dei pescatori celtici