• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su I paesaggi innevati del mondo

6 - Quebec irochese

I paesaggi innevati del mondo © Copyright

Prima degli ugonotti francesi e poi dei Canadesi, il Quebec era popolato da diverse tribł indiane (Irochesi, Algochini) che cacciavano nei suoi vasti paesaggi. Tra la taiga, la tundra, i laghi, fiumi e le alte montagne, la diversitą della natura offriva grandi ed importanti risorse. Nella regione, il parco del monte Tremblant č il pił esteso del Quebec. Terra di leggenda, gli Algochini lo chiamavano Manitonga Soutana, la montagna degli spiriti. Credevano, infatti, che il Grande Manitou ne facesse tremare le cime ogni qualvolta che l'uomo perturbava la tranquillitą della sua Natura. D'altronde il nome franco-canadese ne ha conservato il senso: "Tremblant" infatti vuol dire tremante. Cima pił alta della catena dei Laurentidi (con quasi 1 000 m), la localitą č una reputatissima stazione sciistica, puntellata abbondantemente da foreste e fiumi. Paese delle nevi, la lunga stagione invernale debutta in novembre per protrarsi fino ad aprile.

Credito foto: Easyviaggio

Le fate bianche della Danimarca L'edelweiss austriaco