• Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Bohemian style: 10 località da vedere e dove farsi vedere

8 - Torte e lavatrici a Copenhagen

Bohemian style: 10 località da vedere e dove farsi vedere © Copyright

Non è raro per la capitale danese di essere in prima pagina per quel che riguarda i suoi ristoranti gastronomici e gourmet oppure per i suoi designers come Arne Jacobsen e Finn Juhl, eppure Copenhagen non si riassule in queste linee essenziali e moderne. Al contrario, i suoi abitanti hanno la reputazione di essere fra i più rilassati d'Europa, specialmente per quel che riguarda il quartiere di Christiania, una sorta di isola autogestita nel cuore della città.

Meno conosciuto, i turisti si sono raramente avventurati nella quartiere di Norrebro, situato al nord: eppure una zona ideale per sperimentare l'atmosfera alla moda sulle bocche di mezz'Europa.

Norrebro è il punto dei ritrovo degli hipster danesi, il luogo dove i filosofi Soren Kierkegaard e Martin Heidegger furono sepolti. La zona può sembrare di primo acchito piuttosto banale: non bisogna esitare quindi a percorrere la strada principale e inoltrarsi nelle sue piccole traverse. In una di queste si rannicchia il nostro indirizzo preferito, il Laundromat. In quei luoghi ci si può rilassare degustando una torta di carota o sorseggiando uno smoothies mentre si aspetta che le lavatrici abbiano finito di lavare i panni. Una "launderette" alla moda con lavatrici dalle tinte rosse e soprattutto un caffé abbinato. In vetrina diverse totte fatte in casa ma anche delle riviste di design da consultare durante l'attesa.

Un'altro indirizzo da ricordare si trova nelle vecchio "meat-packing district" lungo il canale di Vesterbro. Da cercare il Paté Paté, un ristorante che propone delle deliziose ricette (come il salmone su un letto di spinaci). In estate, dispone di un'ampia terrazza.


Foto: Laundromat Café - copyright Rooksana Hossenally.

Cultural Village a Doha Bastakiya a Dubai