Hotel Conti Hotel 3 stelle
Easyesperti
Via Porto Ponente 98050 Vulcano, Italia
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Eccezione nel panorama alberghiero di Vulcano, l'hotel Conti si affaccia sul mare e ha un accesso diretto alla spiaggia delle Sabbie Nere. Un hotel la cui storia è in qualche modo legata a un episodio cinematografico, offre ambienti arredati in maniera semplice e una settantina di camere standard.

+
  • Balneare
  • Famiglia
  • Bella esposizione
  • Riposo
  • Volo
    • Hotel Conti

      Conti   -   © S. Poli / EASYVOYAGE

    • Hotel Conti

      Conti   -   © S. Poli / EASYVOYAGE

       
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 9.64 /10

    Uno dei pochi hotel di Vulcano ad affacciarsi sul mare, il Conti offre un accesso diretto alla spiaggia Sabbie Nere, chiamata così per il suo colore, dovuto all'origine vulcanica del materiale.

    Il porto dista una manciata di minuti in auto e l'hotel offre un servizio di navetta all'arrivo e alla partenza.

    Alloggio 7.45 /10

    Sono una settantina le sistemazioni dell'hotel Conti. Una quarantina si trova nella zona giardino, più vicina alla reception ma più lontana dal mare e dal ristorante. Le camere, in quest'area, sono generalmente più spaziose e sono in grado di accogliere, eventualmente, fino a quattro, cinque persone.

    Altre trenta sono collocate invece nella zona più vicina alla spiaggia, pur non avendo una vista sul mare, garantita soltanto per tre sistemazioni di numero, molto piccole e di solito non commercializzate, a meno che un cliente non ne faccia richiesta espressamente.

    Quasi tutte le camere dispongono di una terrazza o almeno di uno spazio esterno in condivisione. Pur non essendo arredate in serie, hanno uno stile molto simile che prevede un mobilio in legno scuro lavorato dal gusto un po' spagnoleggiante, copriletti dalle sobrie fantasie e pavimenti di mattonelle colorate come vuole la tradizione eoliana. I bagni, a parte il tocco creativo delle piastrelle dipinte, sono allestiti in maniera semplice.

    In dotazione, in tutte le sistemazioni: tv, telefono, aria condizionata e ventilatore.

    Infrastrutture 7.20 /10

    La storia dell'hotel Conti comincia una sessantina d'anni fa, più o meno in concomitanza con la realizzazione del film "Vulcano", girato sull'isola nel 1949. Fu un anno intenso per le isole Eolie e anche per la storia del cinema, come raccontano le vecchie locandine appese alle pareti della reception e una targhetta affissa al muro di uno degli edifici esterni: l'attore Rossano Bracci, protagonista maschile di "Vulcano", soggiornò all'hotel durante le riprese, episodio a cui il navigato receptionist saprà accennarvi nel raccontarvi qualche pettegolezzo sui tempi gloriosi in cui oltre a Vulcano, un'altra isola fu scelta nello stesso periodo per girarci un film, "Stromboli". Diretto da Rossellini e interpretato da Ingrid Bergman, fu pensato originariamente per l'ex compagna del regista, Anna Magnani, che interpretando "Vulcano", esattamente nello stesso periodo, diede inizio a una sorta di sfida sia artistica che personale conosciuta con il nome di "Guerra dei vulcani".

    Piccola divagazione storica per immergere gli ospiti in un'atmosfera in bianco e nero da assaporare sulle mura bianche degli edifici, nella mini reception, nella sala colazioni e nel bar/salotto dalle parti della spiaggia, ambienti a cui si può dunque perdonare uno stile un po' retrò, e non sempre volutamente. Apprezziamo la chicca delle saldaconto "vintage" e il caminetto dalle forme tradizionalmente eoliane.

    Niente piscina all'hotel Conti e nemmeno infrastrutture per lo sport, ma largo ai pigri, sarano contenti di alloggiare in uno dei pochissimi hotel dell'isola in cui prendere il sole in terrazza significa affacciarsi sul mare.

    Ristoranti

    Arredata in maniera molto semplice, con un tocco timidamente eoliano dato dalle mattonelle della pavimentazione, la sala del ristorante si apre su una terrazza esterna affacciata sul mare.

    A colazione, pranzo e cena l'appuntamento è qui, con un menù che, a mezzogiorno e sera, è composto da tre, quattro primi e altrettanti secondi che si rifanno alla tradizione siciliana e italiana, utilizzando ovviamente le immancabili materie prime tipiche delle Eolie, come i capperi, che condiscono molti dei piatti proposti.

    Per qualcosa di diverso, a partire da giugno, i clienti possono anche optare per il secondo ristorante dell'hotel, à la carte. L'ambiente qui è molto più tipico, decorato con pezzi di vecchie barche che risaltano sul bianco dell'intonaco. Il menù qui è più semplice, prevede piatti leggeri, come le insalatone, e la pizza.

    Spiaggia

    In un panorama alberghiero che a Vulcano prevede ben pochi hotel affacciati sul mare, il Conti costituisce una piacevole eccezione. Dalla sua terrazza-solarium si ha accesso diretto alla spiaggia di sabbie nere, dalla strana colorazione a causa dei detriti vulcanici da cui sono formate. Dal 10 giugno comincia il servizio spiaggia, ma non è gestito dall'hotel e, per questo, è a pagamento.

    Da sapere

    L'hotel Conti è frequentato da una clientela prettamente italiana composta anche da habitués che tornano anno dopo anno.

    Si accettano animali di piccola taglia.

    Internet senza fili è disponibile nelle zone comuni. L'utilizzo del computer invece viene fatturato 1 euro all'ora.

    Attrezzatura

    • Navetta
    • Ristoranti
    • Internet
    • Aria condizionata

    i vantaggi

    • La vicinanza della spiaggia
    • La presenza di camere in grado di accogliere fino a 5 persone

    gli svantaggi

    • La mancanza della piscina

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10