Hotel Aito Motel Colette Hotel 4 stelle
Easyesperti
Tikehau, Polinesia francese
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Pensione familiare situata a due passi dal villaggio di Tuherahera, sull'omonimo motu che ospita l'aeroporto, l'Aito Motel Colette propone alloggi semplici ma tradizionali, nei tipici "fare" in riva alla laguna. La cornice naturale è splendida e la tenuta, ricca di alberi tropicali, è tranquilla e accogliente. Per trascorrere le vacanze al ritmo della gente di Tikehau, piccolo atollo di 420 abitanti nella magnifica natura polinesiana, terra e mare.

+
  • Balneare
  • Bella esposizione
  • Riposo
  • Volo
    • Hotel Aito Motel Colette

      Aito Motel Colette   -   © Carlos Rodrigues / EASYVOYAGE

    • Hotel Aito Motel Colette

      Aito Motel Colette   -   © Carlos Rodrigues / EASYVOYAGE

       
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 3.0 /10

    In riva al mare (lato laguna) sul motu Tuherahera, che ospita l'aeroporto e il villaggio principale dell'atollo. L'aeroporto si trova a 1 km di distanza. Raggiungibile tramite una strada asfaltata (5 min di tragitto). Trasferimento organizzato dalla pensione (5 euro A/R a persona). Non vi sono autonoleggi né taxi su Tikehau. Il villaggio di Tuherahera si trova a 300 m dalla pensione (5 o 10 min a piedi).

    Alloggio 6.70 /10

    Si entra nei bungalow attraverso la terrazza con un tunnel al riparo dal sole formato dalla sporgenza del tetto di pandano. Due poltroncine in legno consentono di accomodarsi di fronte alla laguna, il cui magnifico color turchese è una delle meraviglie di Tikehau. Un'altra meraviglia: le spiagge di sabbia rosa. Un po' di questa sabbia si trova di fronte alla pensione. Per vederne di più, se amate le passeggiate (e se non fa troppo caldo), basta seguire il motu in direzione dell'aeroporto. Portatevi i sandali di plastica, saranno utili in alcuni punti delle lagune. Si giunge così al motu Aua, dove si trova l'hotel Tikehau Pearl Beach Resort: le spiagge di sabbia rosa sono oltre questo hotel. Ci vogliono 1 ora e mezza o due ore a piedi per raggiungerle. Di ritorno al bungalow, sarete forse delusi dall'assenza del frigorifero. Il comfort infatti è quello di una pensione: un ventilatore a stelo, un angolo salotto in rattan, un bagno collocato in fondo alla stanza con doccia e wc (asciugacapelli su richiesta alla reception). Non ci sono né televisore né telefono (si può chiamare dalla reception). L'arredo privilegia i materiali e i colori locali: copriletto con motivi tifaifai (patchwork di fiori stilizzati), muri semirivestiti di legno dipinto, travi a vista.

    Infrastrutture 7.20 /10

    La pensione deve il nome alle casuarine comuni piantate sulla proprietà ("aito" in polinesiano) e alla proprietaria, Colette, che gestisce insieme al marito Henere questa piccola tenuta di 5 bungalow. Accoglienza simpatica garantita, all'insegna dell'atmosfera tranquilla che regna in questo albergo. Il "fare" della reception è lo stesso in cui si consumano i pasti, a due passi dalla laguna ma al riparo dal vento che soffia spesso sul motu Tuherahera. Al di fuori di questo "fare", la tenuta ospita, in mezzo agli alberi, casuarine comuni, ketapang e palme da cocco, 5 bungalow con tetti di pandano e muri rivestiti in legno. Sono questi bungalow su piccole palafitte i tipici "fare" polinesiani. Sono allineati sulla riva. Ognuno dispone quindi di una bella veduta sulla laguna.

    Ristoranti 6.95 /10

    I pasti vengono serviti sotto il "fare" della reception. Dai tavoli, riparati dal sole grazie alla tettoia e protetti dal vento tramite una cortina di alberi, si può comunque intravvedere la laguna. È tipico e affascinante al contempo. La prima colazione, servita a tavola, consiste in pane, burro, marmellate tropicali, frutta fresca di stagione, succhi di frutta e bevanda calda. A pranzo si può ordinare uno spuntino veloce, per esempio un panino (sempre chiamato "casse-croûte" in Polinesia) o un'omelette al prosciutto o al formaggio. Ci si può anche recare al villaggio, dove c'è il pane, un supermercatino e uno snack bar. Altre possibilità di ristorazione: la trattoria delle altre pensioni (situate tra l'aeroporto e l'Aito Motel Colette), il ristorante del Tikehau Pearl Beach Resort (raggiungibile con la barca dell'hotel dal porto di Tuherahera). Per la sera, meglio fare la spesa (per limitare i costi) oppure consumare la cena proposta dalla pensione: menù di 3 portate a 24 euro, cucina locale e saporita (pesce crudo alla moda di Tahiti, lampuga alla griglia o in salsa, poe (dessert), crema di manioca al cocco).

    Spiaggia 8.20 /10

    La spiaggia si allarga di fronte ai bungalow, su un'area di 200 x 50 m circa. È piantata di piccole palme da cocco che danno un'aria da giardino all'insieme. Dei pezzetti di corallo si mescolano alla sabbia fine, bianca e rosa. Si tratta di una spiaggia naturale che si immerge gradualmente nella laguna. Sono disponibili lettini di plastica per oziare. Non stateci troppo a lungo, il sole in Polinesia è terribile. Inoltre c'è il vento, più o meno forte, che progetta la sabbia nella faccia. Portatevi l'attrezzatura se volete fare snorkeling poiché la pensione non ne dispone. Potrete invece prendere in prestito i kayak. Da provare assolutamente, fosse soltanto per vedere nuotare i coloratissimi pesci a due passi dalla riva (l'atollo di Tikehau è uno dei più pescosi della Polinesia). In fondo alla spiaggia, sul pontile, si trova la capanna di legno del club d'immersioni indipendente Raie Manta. Perfetto per esplorare in profondità la sorprendente laguna di Tikehau.

    Da sapere

    Inutile cercare una banca o un bancomat sull'atollo di Tikehau: non esistono. È pertanto più prudente - per non andare in giro con un sacco di banconote - pagare in anticipo il soggiorno. L'assenza di banche e bancomat implica inoltre che si calcoli accuratamente il budget per le spese restanti. Le attività più dispendiose sono le escursioni guidate (ma inevitabili in quanto non è possibile noleggiare barche): quella per l'isola degli uccelli (una delle gemme di Tikehau) costa 60 euro a persona. Un'iniziazione all'immersione o una gita in mare (con il club Raie Manta) costa un pò meno di 60 euro. Un'uscita per lo snorkeling viene sui 35 euro. Altre spese da mettere in conto: un pasto completo si aggira intorno ai 24 euro. Uno spuntino (panino semplice): 5 euro. Una bottiglia d'acqua (l'acqua non è potabile su Tikehau): 1 euro (all'alimentari del villaggio).
    Consigli sull'alloggio
    Adatto alle coppie più che alle famiglie. Si può richiedere un letto supplementare nel bungalow, ma la superficie (20 m² con il terrazzo) non è adeguata ai soggiorni in famiglia.
    Per eventuali domande sui prezzi e per prenotare, contattare la pensione via fax o telefono (stesso numero) : 00 689 96 23 07 - o via cellulare: 00 689 74 85 77). La pensione non ha né sito internet né indirizzo e-mail (internet infatti non è installato su Tikehau per il momento).
    Aito Motel Colette - Boîte Postale 43 - 98 778 Tuherahera - Tikehau - Polynésie Française.

    Attrezzatura

    • Navetta
    • Parcheggio
    • Aria condizionata
    • Sport

      kayak

    i vantaggi

    • Vicino al villaggio di Tuherahera.
    • Vista sulla laguna da tutti i bungalow.
    • Atmosfera tranquilla.

    gli svantaggi

    • Manca il frigo nei bungalow.
    • La spiaggia esposta al vento.

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    1
    • Voto Globale nc/10
    •  Anonyme. Anonyme.  
      1 Opinioni
      • Soggiorno in octobre 2012 Pubblicato il 2013-11-03 Seul - 3 à 5 nuitées (Chambre avec vue)

        Des personnes charmantes, un accueil familial, et des chants et de la musique au diner que du bonheur

      • Punti Forti

        le cadre l accueil plage magnifique bungalow typique face à la mer

      • Punti Deboli

        literie a revoir mais vu le cadre on peut dormir à la belle etoile

      • Infrastructure
      • Logement
      • Situation
      • Restauration
      • Sports / Loisirs
      • Animation
      • Qualité / Prix
      • Voto Globale 9.00/10