Hotel Flamingo Resort Hotel 0 stelle
Easyesperti
S.s.195 - Loc. S. Margherita di Pula Santa Margherita Sardegna, Italia -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Elegante e originale nella decorazione, il Flamingo è una struttura di buono standing che gode di un'eccellente posizione. Un quattro stelle di categoria ben collegata a Pula che si ispira nel nome e nel simbolo al fenicottero, vero protagonista naturale della zona.
Troverete qui una buona cucina, e un'attenzione alla decorazione di interni capace di far conoscere artisti locali e far penetrare l'amore per il territorio.
Una buona destinazione per le famiglie, o le coppie in viaggio di nozze, cui è dedicata una camera speciale.

+
  • Balneare
  • Famiglia
  • Standard internazionale
  • Bella esposizione
  • Volo
    • Hotel Flamingo Resort

      Flamingo Resort   -   © Luis David Alvarez / EASYVOYAGE

    • Hotel Flamingo Resort

      Flamingo Resort   -   © Luis David Alvarez / EASYVOYAGE

       
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 5.03 /10

    L'hotel si trova a Pula, lungo la sulcitana (la statale 195, che collega Cagliari al Sulcis e alla nuova provincia di Carbonia-Iglesias). Sulla costa sud dell'isola, Pula è a meno di un'ora di strada dal capoluogo, ed è raggiungibile con facilità.
    Una navetta è a disposizione dei clienti che volessero raggiungere il centro di Pula: la partenza è prevista ogni ora e mezza, con inizio del servizio alle 10h01 e fine alle 20h46 (dall'hotel). Da Pula la prima navetta parte alle 7h20 del mattino, l'ultima alle 19h45.

    Alloggio 7.95 /10

    180 camere, 6 ville con vista mare o piscina, 4 ville "nidi" per le famiglie: il Flamingo cura le sue camere con un occhio particolare all'arredo di interni, regalando ad ogni letto una testiera diversa, e una serie di dieci corti su cui le camere si aprono a ventaglio.
    Fra le 11 doppie, l'hotel dispone di una camera che è un "unicum" nella struttura: un buon esempio di mélange fra semplice e prezioso che si traduce in due spazi ariosi, dal soffitto alto e un mattonellato rosso a terra che accoglie il letto a baldacchino, l'arredo ligneo (ci piace in particolare il tocco della lampada intarsiata), una déco di materiali naturali (si veda per la scelta di vimini e foglie colorate).
    Corretto il bagno, spazioso e in tono verde smeraldo. Andrebbe cambiata la vasca, che comincia a far trasparire la sua età.

    Osano di più le 4 ville (16 camere per blocco), di concezione moderna pur senza rinnegare le produzioni locali, che stanno particolarmente a cuore alla proprietà sarda.
    Quest'amore per la terra dei quattro mori scivola senz'affettazione né boria in particolari decisivi, come i tendaggi, di produzione artigianale, o semplicemente nel riferimento alla materia prima della regione: queste camere si presentano infatti quasi scavate nella roccia, e arredate in modo essenziale. In questa prospettiva notiamo le lampade di spugna marina, il pavimento del bagno lineare, una scelta riflettuta di prodotti da toilette.
    C'è infine la suite (5 in totale), camera preferita dalle famiglie per lo spazio che mette a disposizione. Fu questa la prima ad ottenere la bella porta d'ingresso in legno che caratterizza oggi tutte le camere dell'hotel. Lussuosamente arricchita da una vasca idromassaggio, la terrazza dà sull'interno della corte, con vista piscina e mare. Il bagno è spazioso e la doccia sfoggia un rivestimento in piastrelle che ne fanno risaltare la luminosità.
    Mancano purtroppo delle camere attrezzate per handicap, anche se è possibile adattare quelle al piano terra all'evenienza.

    Infrastrutture 7.20 /10

    All'esterno il Flamingo è un complesso candido che si sviluppa con andamento circolare e senza spigoli. Nessuna pretesa di esibizionismo né architetture ardite lo caratterizzano: all'esterno come all'interno, l'hotel manifesta un'attenzione al dettaglio capace di mettere in valore struttura e arredo senza esagerazioni.
    Varcata la soglia d'ingresso, si apre il grande spazio della reception. Luminosa, anch'essa intonacata di bianco e arricchita da una riposante vista mare, ha il pregio di essere spaziosa e fresca.
    Lo spa, curato e accogliente, propone nella prima parte del centro un'area dedicata al defaticamento: qui dopo i trattamenti è possibile soffermarsi e gustare le tisane che il personale prepara.
    Uno dei pregi dell'hotel è di disporre di diversi spazi restando raccolto. Dall'ingresso, la hall si sviluppa verso la vetrata che apre sull'interno, dove si trova la piscina, lasciando intravedere il mare (la spiaggia è a 50 metri). Un bar è stato allestito in questa parte della sala, il muretto in misto calce decorato con conchiglie e gli sgabelli in acciaio. Aperto fino a tarda sera, presenta una decorazione del bancone firmata Chevalier (curatore di tutto il design di interni, che ci piace in modo particolare ni coprilampade di madreperla e nell'uso del legno non trattato, poi intarsiato).
    Un secondo nome è legato alla storia dell'hotel: quello di Pinuccio Sciola, collega di Renzo Piano e inventore delle "pietre musicali". Conosciute per la particolarità di emettere un suono quando le si sfiora, la parete della sala ne ospita un esemplare.
    All'esterno, la struttura dispone di un minigolf, di un campo da tennis e del beach-volley in spiaggia. Non manca un attrezzato kids club, che fa del Flamingo una buona meta per le famiglie (come l'assenza di vento): le attività vanno dal 15 giugno al 15 settembre e in questo periodo comprendono anche la baby-dance serale.
    La connessione internet in modalità wireless copre tutta la superficie della struttura arrivando fino in spiaggia: non è raro, d'estate, che gruppi di uomini d'affari organizzino le loro conferenze in riva al mare!

    Merita quantomeno un accenno la seconda struttura di proprietà. Dotato di ristorante, piscina e di un'area allestita con palcoscenico per le esibizioni musicali della sera, il Marepineta ci piace per il suo aspetto semplice. Costruito con grossi blocchi di pietra rosa, porta impressa come simbolo sulle maniglie d'ingresso l'immagine del fenicottero rosa (in accordo con il nome delFlamingo), e accoglie i suo clienti con una cascata di "bouganville" (i caratteristici fiori fuxia) all'entrata della reception.
    Ospita un vezzoso spa con giochi d'acqua, dove notiamo ordine e pulizia e attira la nostra attenzione il pavimento in pietra bianca scabra. Le aree trattamento sono affiancate da sauna, bagno turco e idromassaggio, e da un'area speciale dedicata alle "docce emozionali", nuova tendenza degli spa moderni che sfrutta l'influenza rilassante dei giochi di luce mescolati al getto d'acqua. Una piscina d'acqua dolce riscaldata è a disposizione dei clienti, cosi' come il centro fitness.
    Aperto anche per cerimonie e matrimoni, l'hotel ha un'aria particolarmente affascinante all'imbrunire.

    Ristoranti 7.45 /10

    E' dalla decorazione interna che il ristorante "I coralli" prende il nome.
    Spazioso e arredato con il gusto al dettaglio che caratterizza tutta la struttura, il ristorante è aperto per i tre pasti e serve un menu' tradizionale arricchito da piatti più internazionali.
    Il servizio è al tavolo con possibilità di scegliere personalmente alcune portate a buffet.
    internazionale la colazione, che sfrutta la luminosità di una sala capace di accogliere un buon numero di persone, e la varietà di una cucina che puo' spaziare dal dolce al salato senza rimpianti.
    Per quanto riguarda il Marepineta, è in progetto la costruzione di un secondo ristorante.
    Dei buffet sono allestiti all'esterno in occasione di cerimonie o conferenze.

    Spiaggia 7.70 /10

    La spiaggia non dista molto dall'hotel. Ben attrezzata, ha la fortuna di esser riparata dal vento, ragione che la porta ad essere particolarmente frequentata dalle famiglie.
    La connessione wireless copre anche la spiaggia, e permette a chi è in soggiorno di lavoro di sfruttare anche questo spazio nel più completo relax.

    Da sapere

    Categoria quattro stelle, l'hotel Flamingo rende omaggio alla specie di fenicotteri rosa che frequenta questa zona.
    Il rinnovamento del 2004 maschera con intelligenza l'età dell'hotel, classe 1969: in particolare, la seconda struttura, il Marepineta, permette ai clienti di sfruttare un maggior numero di spazi, e di partecipare alle attività sportive e ricreative.
    Meta di una clientela internazionale, il Flamingo è frequentato durante la prima parte della stagione soprattutto da inglesi e tedeschi, cui si sovrappongono durante i mesi più caldi i flussi di italiani.
    Delle serate di pianobar e musica dal vivo sono organizzate in collaborazione con delle band esterne.

    Attrezzatura

    • Parcheggio
    • Ristoranti
    • Internet
    • Aria condizionata
    • Spazio benessere

      sauna, rimessa in forma, cure termali

    • Piscina
    • Sport

      addominali, fitness, ginnastica, tennis

    • Animali ammessi

    i vantaggi

    • Lo spa
    • La decorazione

    gli svantaggi

    • Non ne troviamo

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10