• Connettiti
Hotel Maison Astor Paris Curio Collection by Hilton Hotel 4 stelle
Easyesperti
11 Rue D'Astorg Parigi, Francia -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

In uno degli angoli più chic di Parigi, l'hotel Astor Saint-Honoré è un indirizzo di classe il cui stile classico piacerà ad una clientela adulta ed elegante.

+
  • Cultura
  • Bella esposizione
  • Riposo
  • Gastronomia
  • Fascino
  • Cuore
  • Volo
    • Hotel Maison Astor Paris Curio Collection by Hilton

      Maison Astor Paris Curio Collection by Hilton   -   © Maximilien PHOTOGRAPHY

    • Hotel Maison Astor Paris Curio Collection by Hilton

      Maison Astor Paris Curio Collection by Hilton   -   © Maximilien PHOTOGRAPHY

       
    53 Foto Esperti 1 Foto Utenti
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 45 partner
    • - booking.com - Vedi i prezzi
    • - AccorHotels.com - Vedi i prezzi
    • - AsiaTravel.com - Vedi i prezzi
    • - Amoma - Vedi i prezzi
    • - Ctrip.com - Vedi i prezzi
    • - Ebookers - Vedi i prezzi
    • - Elvoline - Vedi i prezzi
    • - Expedia - Vedi i prezzi
    • - Site officiel de l'hotel - Vedi i prezzi
    • - Getaroom - Vedi i prezzi
    • - Hanatour - Vedi i prezzi
    • - HappyRooms - Vedi i prezzi
    • - Hilton.com - Vedi i prezzi
    • - Homestay.com - Vedi i prezzi
    • - Hotel.info - Vedi i prezzi
    • - Hotelius - Vedi i prezzi
    • - Hotelnjoy - Vedi i prezzi
    • - Hotelpass - Vedi i prezzi
    • - HotelJoin - Vedi i prezzi
    • - Hotelopia - Vedi i prezzi
    • - Hotell.no - Vedi i prezzi
    • - Superbreak - Vedi i prezzi
    • - Hotels.com - Vedi i prezzi
    • - HotelsClick.com - Vedi i prezzi
    • - HotelTravel - Vedi i prezzi
    • - Hotelquickly - Vedi i prezzi
    • - Hotusa - Vedi i prezzi
    • - Jalan - Vedi i prezzi
    • - Lastminute.com - Vedi i prezzi
    • - Laterooms - Vedi i prezzi
    • - Otel - Vedi i prezzi
    • - Ostrovok - Vedi i prezzi
    • - Ozon Travel - Vedi i prezzi
    • - Prestigia - Vedi i prezzi
    • - Rumbo BravoFly Volagratis - Vedi i prezzi
    • - Rakuten - Vedi i prezzi
    • - Reserver avec l?hotel - Vedi i prezzi
    • - Sembo - Vedi i prezzi
    • - Skoosh - Vedi i prezzi
    • - TravelClick - Vedi i prezzi
    • - Travelocity - Vedi i prezzi
    • - Voyage SNCF - Vedi i prezzi
    • - Yanolja - Vedi i prezzi
    • - ZenHotels HC - Vedi i prezzi
    • - Agoda - Vedi i prezzi
    Vedi altri prodotti

    Posizione 7.75 /10

    Nell'8° arrondissement (parola francese che potrebbe essere tradotta grossomodo con "dipartimento"), uno dei più chic della capitale francese, quello degli Champs-Elysées e delle case di moda, l'hotel Astor Saint-Honoré si trova a qualche minuto a piedi dalla chiesa della Madeleine e dall'Opéra Garnier, il famoso teatro dell'opera parigino. Si trova in una strada secondaria e piuttosto isolata, che è vicina, al tempo stesso, ai grandi boulevard e alle zone dello shopping di lusso. A piedi, se si ha voglia di passeggiare, o in qualche fermata di metropolitana, si arriva velocemente ai giardini delle Tuileries, in place de la Concorde e al museo del Louvre. A una decina di minuti a piedi dall'hotel, una navetta del servizio pubblico garantisce il collegamento con l'aeroporto Charles de Gaulle, mentre con l'RER, il treno urbano di Parigi, si raggiunge quello di Orly.

    Alloggio 8.70 /10

    7 piani, collegati l'uno all'altro da due ascensori, accolgono le 128 camere dell'hotel. Variano per grandezza, servizi e colori ma lo stile è sempre lo stesso, classico ed elegante. Minimo comune denominatore: le righe, che si ripetono in differenti sfumature, a decorare la tappezzeria, le tende e i copriletti. Si può scegliere tra diverse tonalità: le camere che alternano il rosso scuro al grigio chiaro e al bianco, quelle tendenti al lilla corredate da un mobilio color crema e quelle in cui predominano le tonalità del rosa antico. Lo stile non ne fa certo un hotel adatto a occhi giovani, ma va incontro piuttosto alle esigenze di una clientela adulta. Non sono molti i 15 m² della camera classic; per avere a disposizione 5 m² quadrati in più di spazio bisogna richiedere una camera supérieur. Niente schermo piatto per le tv di queste due categorie di base, che comunque offrono una scelta tra più di trenta canali satellitari. Bottiglia d'acqua offerta e accappatoio sono piccoli dettagli che piaceranno sia a chi alloggia in una camera standard sia a chi può permettersi una suite. Solo nelle camere de luxe e nelle junior suites, prodotti Carven profumano gli effluvi degli ospiti, in sale da bagno senza particolare fascino, ma abbelliti da un vaso di orchidee. A disposizione, nelle due categorie più lussuose, anche uno stereo, una tv a schermo piatto e un angolo salotto con divano e tavolino. La junior suite, oltre ad essere più grande, offre in più un vassoio di cortesia, con tè e caffè. Le camere sono in generale piuttosto luminose e possono avere una vista sulla corte o sulla strada, che comunque è molto tranquilla, per spaziare a partire dal sesto piano, quando la sezione dell'edificio comincia ad assottigliarsi, sui tetti di Parigi. Vero e proprio gioiello dell'hotel e, in quanto tale, riservato a una manciata di eletti che possono permettersi tariffe da capogiro è la suite gouverneur, che occupa da sola tutto il settimo piano. Incredibile la vista sulla città, dominata dalla Tour Eiffel, che svetta oltre i comignoli. Se avete il tempo di sognare, immaginatevi un lussuoso bilocale, con angolo bar, stanza da letto e un'ampia terrazza con sedie a sdraio.

    Infrastrutture 8.45 /10

    Ha da poco compiuto cento anni l'hotel Astor Saint-Honoré, aperto all'inizio del secolo scorso, nel lontano 1907, quando un ricco Lord inglese si innamorò del palazzo e trasformò gli spazi dell'allora residenza privata in un hotel, a cui diede il suo nome. La struttura è tutta costruita intorno a una corte, su cui tra l'altro si affaccia una buona percentuale delle camere. Le mura dell'edificio che ne delimitano i lati portano, sulla loro superficie bianca e leggermente ricurva, il sentore di una storia antica, con gli ovali dello stemma familiare scolpiti su sfondo azzurro. Comunque niente paura, anche se l'hotel è stato fondato molto tempo fa, e malgrado vi si ritrovi un certo gusto estetico che rimanda ad uno stile inglese d'altri tempi, camere e spazi comuni sono stati rinnovati nel 1996 da Fréderic Méchiche, quotato architetto d'interni francese. Il leit motiv dell'arredamento sono le righe, che si ripetono in ogni stanza dipinte su colori smorzati ed autunnali a ritmare pareti, poltrone e copriletti. Composizioni di fiori freschi rinverdiscono a tratti lo spazio della hall, di un'eleganza impeccabile, con pareti in legno, lo stesso dell'angolo riservato alla reception, e divani dalle tonalità marroni. Le porte e vetri che danno sulla strada, sostenute nell'obiettivo da un gioco di specchi, rendono l'ambiente sufficientemente luminoso.

    Ristoranti 8.45 /10

    Un incontro di linee oblique movimentano la superficie color crema di colonne e soffitto art déco della sala ristorante dell'Astor. La purezza del colore chiarissimo si alterna nell'arredamento alle diverse tonalità del rosso e del rosa che colorano tende, tovaglie, sedie, in un insieme che rispetta lo stile di tutto l'hotel, classico e sobrio. Aperto la sera dalle 19.30 alle 22, il ristorante offre una cucina gastronomica, tipicamente francese, curata e di qualità, ideata dallo chef David Mansaud. Per languorini durante la giornata ci si può servire invece del bar dell'hotel, in cui l'arredamento in perfetto stile inglese è avvolto in un'atmosfera ovattata, fatta di luci colorate e soffuse. Per pranzo propone lo stesso menù del servizio in camera, curato dallo stesso chef, che prevede snack e piatti non troppo impegnativi. Dalle 15 alle 18, scatta il momento del tea-time, durante il quale concedersi un buon tè e un dolce fatto dalla pasticceria maison.

    Da sapere

    Appena arrivati, un impiegato vi aiuta ad aprire la porta richiudendola dietro di voi, mentre un facchino si occupa dei vostri bagagli. Se avete bisogno di un consiglio su una mostra o una cena, ottimo è il servizio di conciergerie, molto apprezzato dalla clientela dell'hotel per la sua competenza e conoscenza della città. Nella hall, appoggiati su tavolini e mobili in legno, ecco spuntare curiose statue costruite nei più diversi materiali: marmo, alabrastro, bronzo, granito... Ebbene, sono state realizzate da un'artista francese, Anne Podbielski, e... sono in vendita!

    Attrezzatura

    • Accesso disabili
    • Ristoranti
    • Internet
    • Aria condizionata
    • Sport

      ginnastica, fitness, sport

    • Animali ammessi
    • Cassaforte
    • Servizio limousine
    • Camere non fumatori
    • Sala riunioni

    i vantaggi

    • L'eleganza
    • I servizi
    • Gli accappatoi in tutte le camere

    gli svantaggi

    • le dimensioni delle camere standard

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10
    Hotel vicino a Parigi
    • Mercure Paris Haussmann St Augustin Mercure Paris Haussmann St Augustin Mercure Paris Haussmann St Augustin
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.97
      • Posizione 7.06

      Con una clientela per la maggior parte d'affari, l'hotel punta sulla tranquillità e su camere dallo stile discreto ma elegante, tra la Chiesa della Madeleine e gli Champs-Elysées.

      Da
      vedere l'offerta
    • Le Lavoisier Le Lavoisier Le Lavoisier
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.05
      • Posizione 7.3

      Il Lavoisier è un piccolo hotel affascinante, con un arredo semplice e funzionale. Risulta un po' scadente dal punto di vista delle infrastrutture: mancano sia il ristorante che le attrezzature sportive.

      Da
      vedere l'offerta
    • Park Lane Park Lane Park Lane
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.02
      • Posizione 7.01

      Ben attrezzato e in un'ottima posizione, l'hotel Park Lane è un buon compromesso per chi desidera alloggiare nel centro di Parigi ma in una struttura semplice: è un albergo funzionale.

      Da
      vedere l'offerta
    • Quality Malesherbes Quality Malesherbes Quality Malesherbes
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.84
      • Posizione 7.12

      Un hotel in buona posizione con un servizio eccellente

      Da
      vedere l'offerta
    • Holiday Inn Garden Court Elysees Holiday Inn Garden Court Elysees Holiday Inn Garden Court Elysees
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.09
      • Posizione 6.81

      Un hotel di design e dinamico!

      Da
      vedere l'offerta
    • Paris St Honore Paris St Honore Paris St Honore
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.92
      • Posizione 6.8

      Un albergo unico dall'accoglienza molto gradevole.

      Da
      vedere l'offerta
    • Waldorf Madeleine Waldorf Madeleine Waldorf Madeleine
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.04
      • Posizione 7.55

      La soluzione ideale per coloro che devono soggiornare in questo quartiere per lavoro o per chi desidera essere nel vero centro di Parigi.

      Da
      vedere l'offerta
    • St Augustin Elysées St Augustin Elysées St Augustin Elysées
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.99
      • Posizione 6.8

      Arredamento contemporaneo in questo hotel distinto e confortevole, nel cuore di un quartiere che pulsa al ritmo dei grandi magazzini e dei centri d'affari.

      Da
      vedere l'offerta
    Migliori hotel Parigi
    • Le Bristol Paris Le Bristol Paris Le Bristol Paris
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.45
      • Posizione 8.25

      Ecco un hotel dall'eleganza francese che non tollera le imitazioni. Il Bristol fa parte dei rari hotel di lusso parigini che appartiene a una famiglia europea (tedesca) e non alle grandi famiglie provenienti dall'Asia o dagli Emirati Arabi Uniti. Elegante, classico e raffinato, il Bristol privilegia la qualità e l'autenticità degli oggetti e dei materiali. Il suo ristorante gastronomico attira una clientela esigente e amante della cucina d'eccellenza.

      Da
      vedere l'offerta
    • Four Seasons George V Four Seasons George V Four Seasons George V
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.44
      • Posizione 8.0

      Il George V è uno dei grandi hotel parigini più prestigiosi della città. Basta fare qualche passo nella struttura per rendersi conto che si entra in un albergo in cui lusso, perfezione e voluttà sono di rigore. Camere principesche, salotti impressionanti, un ristorante che si è guadagnato due stelle nella guida Michelin: al George V non manca niente per soddisfare i clienti più esigenti. Nel 1997 l'arredatore d'interni Pierre-Yves Rochon si è occupato della ristrutturazione dell'edificio nel suo insieme e da allora continua a migliorare gli arredi in stile settecentesco.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Peninsula The Peninsula The Peninsula
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.43
      • Posizione 6.14

      L'ultimo nato tra i Palace parigini ha inaugurato 1° agosto 2014. La classe francese si sposa perfettamente con l'eleganza asiatica in un magnifico edificio del 1908. Ecco dunque il primo indirizzo del gruppo Peninsula in Francia e in Europa.

      Da
      vedere l'offerta
    • Shangri-La Paris Shangri-La Paris Shangri-La Paris
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.42
      • Posizione 7.5

      Il Shangri La è un hotel particolare che riuscirà a sedurre anche la clientela più esigente, che apprezza lo stile imperiale e la decorazione accurata e particolare. Chapeau, va detto, per il minuzioso lavoro di ricerca dei materiali. I particolari, poi, riescono a ricreare alla perfezione lo stile del diciannovesimo secolo, senza dimenticare il comfort e le comodità della nostra epoca. Anche se lo stile imperiale, molto brillante e maestoso, può intimorire alcuni, è vero che dormire nell'hotel che fu residenza di un Principe (oltre che nipote di Napoleone) resta certamente un grande privilegio.

      Da
      vedere l'offerta
    • Ritz Paris Ritz Paris Ritz Paris
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.4
      • Posizione 9.5

      Da
      vedere l'offerta
    • Mandarin Oriental Paris Mandarin Oriental Paris Mandarin Oriental Paris
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.36
      • Posizione 7.5

      Ecco a voi il primo Mandarin Oriental di Francia. Per segnare il suo arrivo nell'Esagono, la grande catena alberghiera non si poteva che puntare sulla Ville Lumière, capitale della moda e dell'haute couture. Il Mandarin Oriental diviene così l'ultimo arrivato in quanto a lusso parigino, e l'ispirazione arriva dagli Anni Trenta.
      Situato, in maniera ideale, nel quartiere dello shopping e della cultura, l'hotel sedurrà una clientela venuta a cercare calma, raffinatezza e, ovviamente, un servizio dalla qualità impeccabile. Ovvio, tutto questo ha un costo: non tutti si potranno permettere quest'isola di tranquillità nel centro della Ville Lumière.

      Da
      vedere l'offerta
    • Park Hyatt Vendome Park Hyatt Vendome Park Hyatt Vendome
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.34
      • Posizione 8.45

      Ci sono voluti cinque palazzi haussamanniani per dare vita al Park Hyatt Paris Vendôme, il primo albergo di lusso concepito in uno stile contemporaneo della capitale francese. Qui confort, eleganza e un servizio impeccabile si accordano con un design più giovane e moderno.

      Da
      vedere l'offerta
    • W Paris - Opéra W Paris - Opéra W Paris - Opéra
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.33
      • Posizione 8.85

      La recensione della struttura tra pochissimo on-line.

      Da
      vedere l'offerta