• Connettiti
Hotel Royalton Hotel 4 stelle
Easyesperti
44 West 44th Street, New York, Stati Uniti -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Senza nulla togliere al Morgans o alll'Hudson, il Royalton è la struttura Morgans che noi preferiamo a New York. Gode senza dubbio della posizione migliore, dell'arredo più audace e, secondo la nostra opinione, delle camere più eleganti. Due anni dopo la sua riapertura a seguito di un restauro, è sempre altrettanto favoloso quanto all'epoca Starck. Infatti separarsi dal designer francese superstar si è rivelata una decisione ragionata (nonostante lo spirito nel quale era stata concepita la prima versione sia stato conservato, non foss'altro perché ha iniziato la sua carriera all'interno di questo gruppo). Il Royalton, la struttura più riuscita di Morgans, ha qualcosa da offrire a tutti i tipi di viaggiatore, qualunque sia il motivo e la durata del loro soggiorno. Un grande OK da parte di easyvoyage.fr!

+
  • Famiglia
  • Standard internazionale
  • Bella esposizione
  • Fascino
  • Volo
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 9.73 /10

    Situato sulla 44° strada tra la Quinta Avenue e la Sesta Avenue, il Royalton non potrebbe trovarsi in una posizione migliore. Tutto sembra essere a portata di mano: le migliori boutique, il Rockefeller Centre, Times Square, Broadway e i suoi teatri, Bryant Park e il MoMA. Central Park si trova a 15 minuti di cammino e le stazioni di Grand Central e Penn sono accessibili a piedi. Inoltre le stazioni della metropolitana della 42ma Strada - Bryant Park e la 47ma Strada - la 50ma Strada - Rockefeller Center sono nelle immediate vicinanze. L'aeroporto JFK si trova a 29 km, il La Guardia a 14 km e quello di Newark a 27 km.

    Alloggio 8.95 /10

    L'arredo delle camere del Royalton si basa sul tema delle cabine delle navi, senza essere talmente pronunciato da cadere nel cattivo gusto. Il letto, il cui plaid è grossolanamente posato in un angolo piuttosto che steso correttamente, è in parte all'interno di un'alcova in mogano, alla quale è sospesa una lampadina brillante ornata da una piccola sospensione in vetro. Tre armadi dalla facciata in mogano sono allineati lungo la parete, ciascuno dei quali è munito di maniglie in corno e da un oblò in alto. Uno di questi ospita il minibar, un altro una gamma di articoli fantasia come delle T-shirt, berretti, cerotti, olio e un kit coquin; il terzo è destinato alla sistemazione dei vestiti e nasconde anche un ombrello (disponibile alla vendita), un ferro e un asse da stiro, un asciugacapelli e degli accappatoi. Negli spazi lasciati liberi tra gli armadi, tutti alla stessa distanza tra loro, è stata sistemata una scrivania con una stazione iPod, un divano e un tavolino basso raffinato surmontato da un vassoio di vetro. Il televisore a schermo piatto è affisso alla parete di fronte al letto. Il bagno, dotato di un lavello in metallo che si trova all'interno di un lavabo di vetro, è interamente rivestito di ardesia. Gli asciugamani sono posizionati con cura su scaffali metallici accanto a una doccia italiana rivestita d un cielo di pioggia. Su un altro scaffale, questa volta di vetro, sono disposti un candeliere e una scatola di fiammiferi. Troverete inoltre uno sgabello metallico di fronte a uno specchio ingrandente, un bicchiere argentato per sciacquarvi la bocca e dei prodotti di bellezza di marca Korres. La camera standard che dispone di una vasca, può beneficiare di una vista sull'interno dell'hotel oppure sulla 43° o sulla 44° strada. Le camere superiori sono identiche alle standard, sono solamente un po' più grandi e arredate con una scrivania dalla forma arrotondata. Le camere sono ugualmente arredate con un piccolo scaffale sbilenco a forma di ciottolo fissato alla parete, nella quale è sistemata una candela. E' inoltre presente una cartolina postale che viene sostituita ogni giorno. Le camere deluxe, ancora più grandi, sono dotate di un caminetto, una vasca o due; le camere king sono più spaziose e godono di una bella vista sulla città. Il loft dispone di tutte le dotazioni citate in precedenza oltre a un letto king size. La suite alcova, che rappresenta la camera più grande (fatta eccezione per gli appartamenti di lusso), è simile alle altre camere in quanto propone le medesime dotazioni; noterete tuttavia che la camera e il salone sono separati da una tenda. Questa camera ospita un caminetto Duraflame (che può consumarsi entro un periodo di tre o quattro ore, ma da utilizzare solamente nel caso in cui le temperature scendano al di sotto dei 10°C) e una vasca giapponese di un metro e cinquanta. Per finire, gli appartamenti di lusso denominati "A", "B" e "C" sono quanto di meglio si potrebbe desiderare in termini di appartamenti newyorchesi moderni. Il primo è decisamente spazioso e non è munito solamente di una terrazza ma anche di una cucina e di un angolo sala da pranzo, nonché una vasca romana all'interno del bagno. La dimensione degli appartamenti "B" e "C" è circa un terzo rispetto a quella dell'appartamento "A" ma possiedono ugualmente una terrazza, grandi living room e una bella vista su Manhattan. Da notare infine che il quarto piano dell'hotel è riservato alle camere fumatori.

    Infrastrutture 8.95 /10

    L'esterno del Royalton non ha niente a che vedere con il suo interno, si tratta infatti di una torre di mattoni insignificante. In compenso apprezzerete l'entrata che riflette le origini del XIX secolo dell'edificio. La hall magistrale, su tutta la lunghezza dell'hotel, è una delle più belle che ci è capitato di vedere a New York. Sulla costa sinistra si trova un angolo salone le cui pareti sono decorate da una creazione di metallo con forme in vetro sporgenti, nonché da lambris in quercia, il tutto a creare un sapiente mix di antico e moderno. Poltrone Chesterfield e altre in stile più moderno sono disposte intorno a tavoli surmontato da lampade con candele, la cui base in bronzo è graziosamente lavorata, che garantiscono un po' più luce. Un pannello in legno disteso su tutta l'altezza e la larghezza di questo angolo salotto e che faceva parte di una facciata di un edificio francese d'epoca, circonda il camino a gas in bronzo ed è perpendicolare alla parete, invece di essere incastrato nella stessa. Le composizioni floreali, che forniscono allo spazio una dimensione supplementare, vengono rinnovate ogni settimana. Inoltre una magnifica griglia scolpita e incastrata all'interno di pilastri di metallo, come se si trattasse di pezzi di carne, separa il bar dalla hall mentre a destra di quest'ultima troverete la reception, facile da aggirare e divisa in finestre, a immagine di quelle che si possono vedere presso gli sportelli delle stazioni. In modo bizzaro, la scrivania della portineria è situata all'interno del viale, di fronte all'angolo salotto. L'albergo dispone di una piccola palestra, qualche macchina cardio con schermo individuale, un attrezzo per il body-building e dei pesi. Non si tratta di un luogo particolarmente esaltante per praticare sport, la sola finestra del locale è faccia a faccia. L'acqua e la frutta in compenso sono dettagli particolarmente apprezzabili. I corridoi dell'hotel sono ornati da moquette Roman and Williams fatta su misura e i numeri delle camere sono illuminati da faretti, il che conferisce al tutto un tocco piuttosto originale. I membri del personale che abbiamo avuto la fortuna d'incontrare sono stati gentilissimi, il che non si verifica sempre nelle strutture alberghiere della categoria del Royalton.

    Ristoranti 9.20 /10

    Scott Ekstrom è lo chef della Brasserie 44, il ristorante dell'hotel che si trova in fondo alla hall. Fedeli al tema marino, le colonne e le travi del ristorante sembrano supportate da un magnifico graticolato in corda illuminato dal di sotto. Più di 100 persone possono mangiare qui e una grande tavola installata all'interno della cantina dei vini può essere prenotata rivolgendosi alla direzione dell'hotel. La Brasserie 44 serve tutti i pasti e propone un menu "pre-teatro" al prezzo sorprendente di 35 $ (circa 25 euro;). Per la prima colazione, quattro menu vi invitano a scegliere un piatto à la carte tra uova, pancake e pasticcini, oppure dei piatti più abbondanti come la bistecca di lombo o il toast al prosciutto e formaggio. Il menu del pranzo e della cena comprende piatti altrettanto differenti come sushi e altre specialità giapponesi, antipasti come una torta con polpa di granchio e carciofi, zuppe, insalate, sandwich e piatti abbondanti come il vivaneau rosso, il filetto mignon e le cotolette d'agnello, il tutto a un prezzo ragionevole e, naturalmente, disponibile al servizio in camera. Il Bar 44 si trova in un angolo della hall e fa parte del ristorante. Potrete anche consumare i pasti qui se lo desiderate.

    Da sapere

    Con la medesima concezione del Morgans di Andrée Putman, il primo tentativo di Philippe Starck di allestire un hotel, il Royalton, ha scosso il mondo dell'industria alberghiera; era il 1988. Attualmente l'hotel si caratterizza per una hall concepita dallo studio Roman and Williams (ugualmente all'origine degli hotel Ace e The Standard) e di camere disegnate da Charlotte Macaux Perelman, vecchia allieva del genio francese. Il Royalton fa parte del gruppo Morgans, che comprende la struttura che ha iniziato la rivoluzione dei boutique hotel (e che porta il nome del gruppo), l'Hudson, nonché molti altri alberghi negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Il gruppo è stato creato da lan Schrager e Steve Rubell, co-fondatori dello Studio 54, il leggendario night club degli anni 70' e 80'.

    Attrezzatura

    • Accesso disabili
    • Internet
    • Aria condizionata
    • Spazio benessere

      cure termali

    i vantaggi

    • La posizione
    • Il personale
    • La hall

    gli svantaggi

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10
    Hotel vicino a New York
    • Algonquin Algonquin Algonquin
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.14
      • Posizione 9.71

      Questo grazioso hotel ha una buona posizione. Propone prestazioni semplici e alloggi confortevoli. Tutelato come monumento storico della città di New York, The Algonquin è rinomato per gli spettacoli musicali e i circoli letterari.

      Da
      vedere l'offerta
    • Americana Inn Americana Inn Americana Inn
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.82
      • Posizione 9.27

      L'hotel Americana Inn offre un comfort sommario e un basso livello di attrezzature. Assomiglia molto di più a un ostello della gioventù piuttosto che a un hotel. È comunque molto pulito ed è l'ideale per chi ha un budget limitato.

      Da
      vedere l'offerta
    • Sofitel New York Sofitel New York Sofitel New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.27
      • Posizione 9.72

      Un hotel nuovo di zecca, che offre prestazioni di alta qualità dagli accenti francesi e un arredo particolarmente curato. Esso gode, inoltre, di una posizione eccellente, nel cuore di Manhattan.

      Da
      vedere l'offerta
    • W New York W New York W New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.24
      • Posizione 9.92

      L'hotel "di tendenza" per eccellenza, con un arredamento veramente originale e una buona posizione geografica. Piacerà a chi ama un'atmosfera alla moda. Meno a chi privilegia la calma e la tranquillità del servizio.

      Da
      vedere l'offerta
    • Library Library Library
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.16
      • Posizione 9.03

      Talvolta, facendo questo lavoro, abbiamo l'occasione di scoprire una perla rara visitando un hotel sul quale non avevamo grandi aspettative (non per la cattiva reputazione, quanto semplicemente perchè vi eravamo passati di fianco!), e l'hotel Library è tra questi. Il suo tema, come avrete certamente intuito dal nome, è la classificazione decimale di Dewey, utilizzata nelle biblioteche di tutto il mondo. Questo tema originale è non solo utilizzato adeguatamente in questo luogo, ma ciò che risulta ingegnoso è che non passerà mai di moda. L'hotel stesso, il quale vanta una posizione strategica a Midtown, è famoso per il suo servizio ineccepibile; è allestito e arredato con gusto e possiede attrezzature molto efficienti rispetto ad altri hotel. Il Library è un hotel ideale per le coppie, i gruppi di amici o le famiglie che si recano a New York per affari o per piacere.

      Da
      vedere l'offerta
    • Millennium Broadway Millennium Broadway Millennium Broadway
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.27
      • Posizione 9.85

      Non si potrebbe trovare una posizione migliore. Anche se questo hotel è largamente considerato come sede per conferenze ed eventi, è situato nel cuore della zona turistica di New York ed è dotato di attrezzature adatte per ogni tipo di persona, sia per chi viaggia per affari che per piacere. Aggiungete la magia dell'Hudson Theatre e del quartiere Art Déco, e vi troverete nel punto di partenza ideale per visitare la città che non dorme mai. Camere di discrete dimensioni, alcune con viste molto belle, e le migliori della città vicino a voi: non è trascurabile!

      Da
      vedere l'offerta
    • Premier Premier Premier
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.19
      • Posizione 9.91

      Anche se l'hotel Premier accoglie tutti i visitatori, in origine è stato piuttosto destinato alle donne. In un ambiente tanto formale quanto casual, la struttura gode di una posizione ideale per unire affari e piacere. E' contemporaneo, moderno e perfettamente concepito, con camere piuttosto grandi e qualche graziosa vista. Noi lo consigliamo alle donne d'affari o che viaggiano sole nonché alle coppie alla ricerca di un punto di caduta confortevole, discreto e funzionale a New York.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Muse The Muse The Muse
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.27
      • Posizione 9.99

      In seguito a una recente ristrutturazione costata 15 milioni di dollari (circa 10,5 milioni di euro), bisogna dire che questo denaro non si sarebbe potuto spendere meglio! L'hotel, che non potrebbe godere di una posizione migliore, è unico nel suo genere e gode di eccellenti infrastrutture e di un arredo originale. Gli animali sono i benvenuti (anche se alcuni potrebbero non ritenere che si tratti di un dettaglio importante) e possiede un piccolo tocco di eccentricità che si può riscontrare solo a New York. Popolare presso i giovani e i trentenni alla moda, può ugualmente rappresentare una valida alternativa per le famiglie che desiderano soggiornare qui per una settimana o più. Il The Muse ci è piaciuto tantissimo e nonostante facciamo il tifo per lui, abbiamo individuato un grande difetto: il suo personale di accoglienza. E' un vero peccato in quanto tutto il resto è impeccabile.

      Da
      vedere l'offerta
    Migliori hotel New York
    • The Mark New York The Mark New York The Mark New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.47
      • Posizione 4.26

      Un hotel discreto e elegante, dall'arredamento classico e dalle prestazioni di alta qualità, servito da personale competente e altamente qualificato.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Pierre The Pierre The Pierre
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.45
      • Posizione 6.24

      Dopo quasi 72 anni di onorata carriera, l'hotel Le Pierre si impone come uno dei più grandi alberghi newyorkesi ed è stato premiato molte volte dagli specialisti internazionali. Questo edificio dall'aspetto antico offre servizi le cui radici sono ben ancorate al XXI secolo.

      Da
      vedere l'offerta
    • The London NYC The London NYC The London NYC
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.44
      • Posizione 8.63

      Se il London NYC fosse stato una persona, sarebbe stata indubbiamente sicura di se, elegante, modesta e felice in quanto avrebbe saputo che non avrebbe mai fatto parte interamente dell'elite, ma in qualsiasi caso, chi lo vorrebbe? La struttura possiede infatti tutti i punti forti di un hotel di lusso cinque stelle famoso, come il Pierre o il Four Seasons, con un più un tocco di lusso moderno, ma senza i prezzi corrispondenti. Anche se questo hotel esiste solamente da tre anni, si presenta come una concreta alternativa alle principali strutture alberghiere e come un hotel abbordabile di migliore qualità rispetto alle grandi catene alberghiere. Gode di una posizione perfetta con uno degli arredi più eleganti tra quelli che abbiamo visto a New York e di un ristorante diretto dal celebre chef scozzese Gordon Ramsay. E' uno dei nostri hotel preferiti!

      Da
      vedere l'offerta
    • The New York Palace The New York Palace The New York Palace
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.42
      • Posizione 8.54

      Il nome parla da solo. Se a New York c'è un hotel che può chiamarsi "palace", è senza dubbio questo. Non appena entrati sentirete di trovarvi in un luogo veramente speciale. Le camere sono tra le più sontuose che abbiamo visto, i panorami sono incredibili, possiede un ristorante stellato, una palestra e una spa di lusso, per non parlare della sua storia affascinante. Vi raccomandiamo vivamente questa superba struttura che gode di una posizione ideale per qualsiasi tipo di cliente, qualunque sia il motivo del suo soggiorno. E se non ci credete provate a chiederlo a una persona che ha soggiornato qui, non abbiamo mai sentito alcun commento negativo!

      Da
      vedere l'offerta
    • JW Marriott Essex House JW Marriott Essex House JW Marriott Essex House
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.39
      • Posizione 6.99

      Viaggiate nel tempo e tornate al 1930 grazie al Jumeirah Essex House. Un tempo il grattacielo più alto di New York, questo simbolo di Art Déco, inaugurato lo stesso anno dell'Empire State Building, è stato ristrutturato nel 2007 dopo essere stato acquistato dal gruppo alberghiero con sede a Dubai, e non è mai stato così bello. Da qualunque punto lo osserviate, l'hotel ha un aspetto elegante ed è semplicemente immenso: camere meravigliose, una posizione privilegiata, un ristorante raffinato e un personale intelligente. Ve lo raccomandiamo caldamente, qualunque tipo di viaggiatore siate e qualunque sia il motivo che vi ha condotto a New York.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Lowell The Lowell The Lowell
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.36
      • Posizione 5.62

      Questo hotel distinto si trova all'interno di un quartiere che non è da meno. Si tratta di una struttura piuttosto piccola rispetto a quanto siamo soliti vedere a New York, tanto chic quanto un hotel europeo, dalla porta d'ingresso alla palestra, in qualsiasi punto. Il Lowell, dotato di una storia ricca (lo stesso vale per i mobili, le antichità e gli oggetti d'arte che lo occupano) dispone ugualmente di tutte le infrastrutture moderne che ci si può aspettare da un hotel di questa categoria. Ciascun dettaglio è stato minuziosamente studiato e se siete in grado di trovare un qualsiasi difetto, tanto di cappello! Le coppie o le famiglie poco numerose troveranno il Lowell estremamente confortevole e in una posizione ideale; offre infatti i migliori servizi nonché un personale estremamente competente. Un grande OK da parte di easyvoyage.fr!

      Da
      vedere l'offerta
    • Soho House Soho House Soho House
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.34
      • Posizione 4.33

      Il Soho House non potrebbe essere in un quartiere di New York se non in quello di Meatpacking District, altrimenti non sarebbe la stessa cosa... È uno dei due membri americani del gruppo Soho House: come i suoi omonimi, si tratta quindi innanzi tutto di un club privato con camere. Di conseguenza è un posto esclusivo, anche più che nella maggior parte delle altre città e questo influisce negativamente sull'esperienza che si vive in questa struttura. Detto questo, l'albergo consente di entrare in questo mondo elitario senza dover pagare un'iscrizione. Le camere sono tra le più originali della città, ma non piaceranno per forza a tutti; noi però le adoriamo per la loro audacia e per gli accessori di prima scelta. L'accesso al club privato è un vero privilegio, come l'ingresso alla piscina, situata sul tetto, e la posizione ricercata dell'hotel. Le coppie, le famiglie e gli amici apprezzeranno tutti il Soho House e le sue infrastrutture (dietro il pagamento di una certa cifra), finché terranno in mente che si tratta di un club privato che possiede solo poche camere.

      Da
      vedere l'offerta
    • Kimberly Kimberly Kimberly
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.34
      • Posizione 8.12

      Hotel fondamentale a New York, il Kimberly si rivolge in particolar modo a una clientela dai gusti tradizionali ed è principalmente costituito da suite. In stile europeo, l'hotel risale al XIX secolo: la sua grandezza lo ha reso uno dei preferiti dai dignitari e dagli uomini d'affari stranieri che soggiornano in città per periodi di tempo prolungati. L'hotel mixa vecchio e il nuovo in modi differenti, per esempio introducendo dotazioni moderne all'interno delle camere dall'arredo antico (per non dire fuori moda). Gode di una posizione molto favorevole, le sue camere sono spaziose ed ospita il Nikki, una discoteca di tendenza. Questa struttura è adatta a qualsiasi tipo di clientela, sia in termini di alloggi che di prezzi. Se non volete rischiare con un hotel recente e alla moda, spesso a discapito dello spazio o dei servizi, il Kimberly è la soluzione che fa per voi.

      Da
      vedere l'offerta