• Connettiti
Hotel Kimberly Hotel 4 stelle
Easyesperti
145 East 50th Street, New York, Stati Uniti -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Hotel fondamentale a New York, il Kimberly si rivolge in particolar modo a una clientela dai gusti tradizionali ed è principalmente costituito da suite. In stile europeo, l'hotel risale al XIX secolo: la sua grandezza lo ha reso uno dei preferiti dai dignitari e dagli uomini d'affari stranieri che soggiornano in città per periodi di tempo prolungati. L'hotel mixa vecchio e il nuovo in modi differenti, per esempio introducendo dotazioni moderne all'interno delle camere dall'arredo antico (per non dire fuori moda). Gode di una posizione molto favorevole, le sue camere sono spaziose ed ospita il Nikki, una discoteca di tendenza. Questa struttura è adatta a qualsiasi tipo di clientela, sia in termini di alloggi che di prezzi. Se non volete rischiare con un hotel recente e alla moda, spesso a discapito dello spazio o dei servizi, il Kimberly è la soluzione che fa per voi.

+
  • Famiglia
  • Standard internazionale
  • Bella esposizione
  • Fascino
  • Volo
    • Hotel Kimberly

      Kimberly   -   © Igor Lubinetsky / EASYVOYAGE

    • Hotel Kimberly

      Kimberly   -   © Igor Lubinetsky / EASYVOYAGE

       
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 45 partner
    • - booking.com - Vedi i prezzi
    • - AccorHotels.com - Vedi i prezzi
    • - AsiaTravel.com - Vedi i prezzi
    • - Amoma - Vedi i prezzi
    • - Ctrip.com - Vedi i prezzi
    • - Ebookers - Vedi i prezzi
    • - Elvoline - Vedi i prezzi
    • - Expedia - Vedi i prezzi
    • - Site officiel de l'hotel - Vedi i prezzi
    • - Getaroom - Vedi i prezzi
    • - Hanatour - Vedi i prezzi
    • - HappyRooms - Vedi i prezzi
    • - Hilton.com - Vedi i prezzi
    • - Homestay.com - Vedi i prezzi
    • - Hotel.info - Vedi i prezzi
    • - Hotelius - Vedi i prezzi
    • - Hotelnjoy - Vedi i prezzi
    • - Hotelpass - Vedi i prezzi
    • - HotelJoin - Vedi i prezzi
    • - Hotelopia - Vedi i prezzi
    • - Hotell.no - Vedi i prezzi
    • - Superbreak - Vedi i prezzi
    • - Hotels.com - Vedi i prezzi
    • - HotelsClick.com - Vedi i prezzi
    • - HotelTravel - Vedi i prezzi
    • - Hotelquickly - Vedi i prezzi
    • - Hotusa - Vedi i prezzi
    • - Jalan - Vedi i prezzi
    • - Lastminute.com - Vedi i prezzi
    • - Laterooms - Vedi i prezzi
    • - Otel - Vedi i prezzi
    • - Ostrovok - Vedi i prezzi
    • - Ozon Travel - Vedi i prezzi
    • - Prestigia - Vedi i prezzi
    • - Rumbo BravoFly Volagratis - Vedi i prezzi
    • - Rakuten - Vedi i prezzi
    • - Reserver avec l?hotel - Vedi i prezzi
    • - Sembo - Vedi i prezzi
    • - Skoosh - Vedi i prezzi
    • - TravelClick - Vedi i prezzi
    • - Travelocity - Vedi i prezzi
    • - Voyage SNCF - Vedi i prezzi
    • - Yanolja - Vedi i prezzi
    • - ZenHotels HC - Vedi i prezzi
    • - Agoda - Vedi i prezzi
    Vedi altri prodotti

    Posizione 8.12 /10

    La posizione del Kimberly corrisponde totalmente alla qualità dell'hotel. Situato sulla 50°Strada, tra la 3° Avenue e Lexington Avenue, è vicino ai principali siti turistici: il Rockefeller Center si trova a qualche strada di distanza, i negozi della Quinta Avenue e di Madison Avenue sono a pochi minuti di cammino, il MoMa si trova nelle immediate vicinanze e Central Park e Times Square sono alla medesima distanza dall'hotel (circa 15 minuti a piedi). Qualche stazione della metropolitana è presente nelle immediate vicinanze e Grand Central dista 10 minuti a piedi in direzione sud. L'aeroporto JFK si trova a 29 km, quello de La Guardia a 14 km e quello di Newark a 27 km.

    Alloggio 9.20 /10

    Il Kimberly ospita essenzialmente delle suite, anche se 26 camere delle 200 totali sono standard. Queste ultime, che sono state rinnovate di recente (con un arredo che rimane malgrado tutto un po' fuori moda), sono equipaggiate in modo sommario ma con molto comfort grazie a un divano ai piedi del letto sul quale rilassarsi: è decisamente piacevole e si trova di fronte a un televisore a schermo piatto, un tavolo e delle sedie, nonché lampade Art Déco sui comodini. Le camere sono anche dotate di una stazione iPod, una radiosveglia e, stranamente, di un lustrascarpe. Rispetto a quello di altri hotel, il minibar non è ben fornito. Le camere comprendono anche un microonde con il quale sarà possibile preparare i propri snack preferiti. Inoltre, all'interno dell'armadio troverete un asse e un ferro da stiro, una cassaforte, un ombrello e degli accappatoi. Il bagno è dotato di morbide salviette, prodotti di bellezza Neutrogena, un asciugacapelli, una bilancia e una vasca. La versione deluxe di questa camera è un po' più grande e dispone di due letti matrimoniali, una scrivania, una cassettiera in legno graziosamente lavorato ricoperto da marmo e un tavolino basso di fronte al divano. Il bagno, con piastrelle di marmo verdi, dispone di una vasca e di una doccia. Le suite da una camera sono incredibilmente spaziose e, ancora una volta, anche se sembrano un po' datate, non sono meno confortevoli e al loro interno non manca nulla. La camera da letto può ospitare, in caso di necessità, due letti matrimoniali e dispone di una cassettiera, un televisore a schermo piatto con webmail, una radiosveglia e dei dipinti a tema marino appesi alla parete. Tuttavia i tendaggi a motivi floreali e il fregio in carta da parati abbinata sulla parte superiore del muro sono di cattivo gusto! Il bagno,dotato di una vasca e di uno specchio ingrandente, avrebbe bisogno di un rinnovo. Il salone, che sembra gigantesco per un luogo come New York, dispone di un'area relax, una scrivania, un tavolo da pranzo e delle sedie. Accanto troverete un cucinotto completamente attrezzato, dei mobili e un guardaroba. Inoltre, in fondo al salone troverete un balcone che si affaccia su Manhattan, un luogo decisamente gradevole! Le suite a due camere, sei in tutto, hanno un bagno all'interno di ogni camera, un salotto e una grande alcova nell'angolo, dove potrete gustare la prima colazione, e un cucinotto. L'hotel dispone anche di due duplex che non vengono pubblicizzate, di conseguenza, se il vostro budget ve lo consente, vi consigliamo di prenotarle! Per quanto concerne l'appartamento a tre camere, è dotato di mobili graziosamente decorati, due bagni, uno dei quali ha i lavabo sormontati da luci come quelli che si trovano nei camerini dei teatri, una terrazza e un invitante carrello che contiene il kit per preparare il tè e il caffè. Per finire, altre cinque suite vi invitano ad usufruire di superfici incredibilmente ampie e di viste sensazionali sulla città.

    Infrastrutture 9.20 /10

    L'ingresso del Kimberly vi farà sentire come vere e proprie star: per penetrare all'interno della hall, stretta ma sontuosa, percorrerete un tappeto rosso, passerete davanti a una Ford classica personalizzata e sorpasserete un tornello dalle porte dorate affiancato da dee greche che reggono dei candelabri, posate su un piedistallo. Il marmo è onnipresente: sul pavimento, sulle pareti e sulla reception. Il centro della hall è ricoperto da un tappeto e sulla destra sono presenti un tavolo e delle poltrone antiche, grandi candelabri e un piccolo orologio a pendolo. Nell'angolo vicino alla reception si trova la scrivania della portineria, mentre gli ascensori sono situati in fondo alla hall. Le composizioni floreali aggiungono un tocco allegro all'ambiente. L'hotel non dispone né di palestra né di un centro benessere, ma in compenso consente ai propri clienti di beneficiare dell'accesso gratuito a tutte le boutique New York Health and Racquet Club's (NYRHC), un dettaglio non trascurabile. Oltre alle apparecchiature per il cardiofitness e alle panche da body building di qualità eccellente, questi centri dispongono di piscine, campi da squash e di racquetball, corsi di karate-kickboxing e di yoga, saune, hammam e un servizio di massaggi. Se desiderate vivere un'esperienza che nessun altro hotel è in grado di proporvi, vi consigliamo di approfittare, in estate (tra maggio e settembre) dello yacht NYRHC, che consente ai clienti di fare una crociera di tre ore sui fiumi Hudson ed East River e nel porto di New York. Le spese d'imbarco sono a carico dell'hotel, ma vi saranno fatturati 20 $ (14 euro) per il buffet. L'hotel è curato nei minimi dettagli, dal pavimento al soffitto: difficile trovare qualcosa di cui lamentarsi. Lo stesso dicasi per il personale, cortese ed efficiente, famoso a giusto titolo per la qualità del suo servizio.

    Ristoranti

    Per mangiare, non avrete che l'imbarazzo della scelta al Kimberly: durante il nostro soggiorno, il ristorante principale dell'hotel,The Alfred, era in corso di ristrutturazione, mentre l'Upstairs, il bar lounge situato sul tetto, era in fase di totale ricostruzione. Di conseguenza la prima colazione ci è stata servita presso il Nikki Beach, la catena di club presente all'interno della maggior parte dei complessi di lusso del mondo. In futuro l'Upstairs aprirà le sue porte per servire la prima colazione e la cena, mentre il Nikki tornerà alla sua funzione originale: una delle discoteche più frequentate e alla moda della città. La riapertura del The Alfred (o qualunque sia il suo nome, visto che la direzione non lo aveva ancora scelto al momento della nostra visita) era prevista entro sei mesi. Fortunatamente, durante questo periodo di transizione, l'hotel ha conservato il suo cuoco francese, Gwenaël Le Pape, che ha fatto esperienza presso i più grandi chef in Francia nonché a Miami prima di stabilirsi a New York. L'Upstairs possiede una vetrata retrattile e una vista su Manhattan a 360° (da qui è inoltre possibile ammirare il Chrysler Building). Questo spazio splendido è composto da pareti vegetali, pavimenti riscaldati e un mix di luci da teatro e di una serie di lampadine incandescenti che si incrociano sopra le teste. Il menu si fonda su un sapiente connubio di frutti di mare e carne e propone una tartare di tonno albacore e di crostini di foie gras come antipasto, una pasticcio di pollo al curry e cocco e un mini hamburger di manzo come piatto principale, oltre a qualche dessert per finire in dolcezza. Potrete degustare il vostro cocktail preferito o una delle specialità della casa come il Morning After o la Pomme D'Or, versione rivisitata dall'Upstairs del Classic Sidecar. Da notare che è possibile affittare una sala privata. Se volete folleggiare fino a tarda notte, appuntamento al Nikki! La prima sala è ornata da colonne scolpite in stile africano e da un bar in legno ugualmente scolpito a mano. Un ampio spazio relax è sormontato da germogli di bambù e dotato di cuscini bianchi e il pavimento è in parquet non trattato a finitura grezza. La sala principale è abbastanza sgargiante con le sue luci colorate e i suoi cuscini di un bianco immacolato; alcuni degli elementi presenti ricordano le origini del club, come le miniature di imbarcazioni e gli ombrelloni appoggiati alle pareti, che conferiscono all'ambiente un tocco glamour ed estivo. Ai due lati della sala sono stati disposti vari posti a sedere un po' sopraelevati, con un lungo tavolo comune al centro del locale accompagnato da sgabelli scolpiti in stile africano. In fondo all'ala, con tendaggi bianchi sullo sfondo, è posizionata una panca curva sulla quale possono sedersi circa 20 persone: si trova di fronte a tre tavoli in stile orientale, al centro dei quali è presente un grande piatto utilizzato per il servizio delle bottiglie. L'atmosfera di questo locale è elettrizzante, sia all'ora di cena che a notte inoltrata: qui si incontra l'élite della città. Tuttavia occorre sottolineare un elemento negativo: lo spazio per ballare è limitato e i posti seduti sono troppo pochi, il che costringe diversi clienti a trascorrere la serata in piedi.

    Da sapere

    Fino ad aprile 2010, il primo piano era riservato ai clienti dell'hotel, ma attualmente questo locale di tendenza è aperto al pubblico che può venire qui a sorseggiare un cocktail e a festeggiare in un'atmosfera elettrica.

    Attrezzatura

    • Parcheggio
    • Accesso disabili
    • Ristoranti
    • Internet
    • Aria condizionata
    • Spazio benessere

      salone di bellezza, sauna, hammam

    • Piscina
    • Sport

      tennis, fitness, sport

    • Cassaforte
    • Camere non fumatori
    • Sala riunioni

    i vantaggi

    • La posizione
    • Dimensione delle camere
    • Tradizione dell'hotel
    • Personale

    gli svantaggi

    • Arredi fuori moda
    • Assenza di palestra e centro benessere sul posto

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10
    Hotel vicino a New York
    • The Pierre The Pierre The Pierre
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.45
      • Posizione 6.24

      Dopo quasi 72 anni di onorata carriera, l'hotel Le Pierre si impone come uno dei più grandi alberghi newyorkesi ed è stato premiato molte volte dagli specialisti internazionali. Questo edificio dall'aspetto antico offre servizi le cui radici sono ben ancorate al XXI secolo.

      Da
      vedere l'offerta
    • Four Seasons New York Four Seasons New York Four Seasons New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.29
      • Posizione 7.19

      Una posizione privilegiata a due passi da Central Park, una cornice sontuosa, degli arredi splendidi ed essenziali: non c'è dubbio, il Four Seasons New York resta fedele alla tradizione della raffinatezza e dell'alto livello che caratterizza la catena alberghiera ovunque nel mondo.

      Da
      vedere l'offerta
    • Affinia 50 Affinia 50 Affinia 50
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.86
      • Posizione 8.2

      Se siete in cerca di un hotel dignitoso, modesto e comodo da cui partire alla scoperta di New York, avrete poche probabilità di sbagliarvi scegliendo l'Affinia 50. Non fa parte di quelle nuove strutture newyorchesi design ed esclusive, bensì è pensato per i turisti e gli uomini d'affari per i quali sono più importanti la posizione e i servizi. Le camere più grandi dell'albergo sono perfette per le famiglie con bambini e persino quelle di base possiedono il pregio tanto raro in questa città: lo spazio.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Benjamin The Benjamin The Benjamin
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.16
      • Posizione 8.31

      Anche se l'hotel Benjamin festeggia solamente il suo undicesimo compleanno, l'interno di questo edificio, che risale al 1927 è attualmente fedele alle sue origini Art Déco. Non ha subito alcun intervento di rinnovo nel corso degli ulti dieci anni e questo comincia a vedersi. Questo tuttavia non altera la qualità del prodotto o del servizio, entrambi eccellenti. Così come le altre strutture del Denihan Hospitality Group (in particolar modo gli hotel Affinia), le camere sono spaziose e l'hotel è ideale se siete alla ricerca di un punto di partenza in stile tradizionale e classico per partire alla scoperta della città. Noi lo raccomandiamo ai turisti (coppie, amici o famiglie) e alle persone che viaggiano per affari e che hanno bisogno di uno spazio di lavoro confortevole.

      Da
      vedere l'offerta
    • Grand Hyatt Grand Hyatt Grand Hyatt
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 6.97
      • Posizione 8.45

      Il Grand Hyatt appartiene alla stessa categoria del Wellington: si tratta di un hotel di qualità con una buona posizione meta soprattutto del turismo di massa. La hall è sempre invaso da gruppi di viaggiatori e c'è un flusso continuo di clienti che entrano ed escono dall'albergo. Nonostante le dimensioni smisurate (e l'afflusso), le infrastrutture dell'hotel rispondono ai bisogni della clientela. Non vi conviene pernottare qui se siete in cerca di calma e tranquillità o anche di qualcosa di diverso in termini di arredo o modernità. Tuttavia, se avete un limite di spesa e cercate un posto basilare, funzionale ed economico, potreste trovare di peggio. Che siate in viaggio per affari o per svago, da soli o in gruppo, troverete l'alloggio adatto a voi.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Alex The Alex The Alex
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.27
      • Posizione 7.83

      The Alex, che appartiene ai Leading Hotels of the World (i più grandi hotel del mondo), è un hotel molto elegante che possiede delle belle infrastrutture che gli consentono di accogliere qualsiasi tipo di cliente, qualunque sia la ragione per la quale è in visita a New York. Si tratta di una struttura di ottima qualità che mette l'accento sulla funzionalità e sui suoi eccellenti servizi, che realizza con successo. Gode di una buona posizione nel centro città, di un ottimo ristorantino giapponese, le camere sono perfettamente adeguate (sono state concepite da David Rockwell, autore anche del ristorante del Gramercy Park Hotel) e il personale è eccellente e molto professionale. Raccomandiamo vivamente questo hotel alle persone che viaggiano per affari o per piacere, nonché ai gruppi di amici, coppie e famiglie. Un grande OK da parte di easyvoyage.fr!

      Da
      vedere l'offerta
    • The New York Palace The New York Palace The New York Palace
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.42
      • Posizione 8.54

      Il nome parla da solo. Se a New York c'è un hotel che può chiamarsi "palace", è senza dubbio questo. Non appena entrati sentirete di trovarvi in un luogo veramente speciale. Le camere sono tra le più sontuose che abbiamo visto, i panorami sono incredibili, possiede un ristorante stellato, una palestra e una spa di lusso, per non parlare della sua storia affascinante. Vi raccomandiamo vivamente questa superba struttura che gode di una posizione ideale per qualsiasi tipo di cliente, qualunque sia il motivo del suo soggiorno. E se non ci credete provate a chiederlo a una persona che ha soggiornato qui, non abbiamo mai sentito alcun commento negativo!

      Da
      vedere l'offerta
    • Warwick New York Warwick New York Warwick New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.27
      • Posizione 8.5

      Varcare la porta del Warwick, si tratta di fare un passo indietro nel tempo pet ritrovarsi durante l'età d'oro di Holliwood; all'epoca delle più grandi star dello show business negli anni 30', 40' e 50'. Oltre ad essere ricco di storia, l'hotel possiede delle camere graziosamente allestite, un bar famoso e una posizione da sogno al centro dei principali siti turistici. In questo hotel è il servizio ad essere messo in primo piano (come all'interno di tutte le strutture Warwick) e il vostro comfort è di conseguenza garantito. Non aspettatevi un arredo moderno e un personale alla moda: non è questo il credo del Warwick. Se viaggiate in coppia o siete una piccola famiglia e siete alla ricerca di un'ospitalità un po' desueta e di tranquillità, vi raccomandiamo questo luogo di residenza! A dire il vero si tratta di uno degli hotel più illustri di New York.

      Da
      vedere l'offerta
    Migliori hotel New York
    • The Mark New York The Mark New York The Mark New York
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.47
      • Posizione 4.26

      Un hotel discreto e elegante, dall'arredamento classico e dalle prestazioni di alta qualità, servito da personale competente e altamente qualificato.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Pierre The Pierre The Pierre
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.45
      • Posizione 6.24

      Dopo quasi 72 anni di onorata carriera, l'hotel Le Pierre si impone come uno dei più grandi alberghi newyorkesi ed è stato premiato molte volte dagli specialisti internazionali. Questo edificio dall'aspetto antico offre servizi le cui radici sono ben ancorate al XXI secolo.

      Da
      vedere l'offerta
    • The London NYC The London NYC The London NYC
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.44
      • Posizione 8.63

      Se il London NYC fosse stato una persona, sarebbe stata indubbiamente sicura di se, elegante, modesta e felice in quanto avrebbe saputo che non avrebbe mai fatto parte interamente dell'elite, ma in qualsiasi caso, chi lo vorrebbe? La struttura possiede infatti tutti i punti forti di un hotel di lusso cinque stelle famoso, come il Pierre o il Four Seasons, con un più un tocco di lusso moderno, ma senza i prezzi corrispondenti. Anche se questo hotel esiste solamente da tre anni, si presenta come una concreta alternativa alle principali strutture alberghiere e come un hotel abbordabile di migliore qualità rispetto alle grandi catene alberghiere. Gode di una posizione perfetta con uno degli arredi più eleganti tra quelli che abbiamo visto a New York e di un ristorante diretto dal celebre chef scozzese Gordon Ramsay. E' uno dei nostri hotel preferiti!

      Da
      vedere l'offerta
    • The New York Palace The New York Palace The New York Palace
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.42
      • Posizione 8.54

      Il nome parla da solo. Se a New York c'è un hotel che può chiamarsi "palace", è senza dubbio questo. Non appena entrati sentirete di trovarvi in un luogo veramente speciale. Le camere sono tra le più sontuose che abbiamo visto, i panorami sono incredibili, possiede un ristorante stellato, una palestra e una spa di lusso, per non parlare della sua storia affascinante. Vi raccomandiamo vivamente questa superba struttura che gode di una posizione ideale per qualsiasi tipo di cliente, qualunque sia il motivo del suo soggiorno. E se non ci credete provate a chiederlo a una persona che ha soggiornato qui, non abbiamo mai sentito alcun commento negativo!

      Da
      vedere l'offerta
    • JW Marriott Essex House JW Marriott Essex House JW Marriott Essex House
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.39
      • Posizione 6.99

      Viaggiate nel tempo e tornate al 1930 grazie al Jumeirah Essex House. Un tempo il grattacielo più alto di New York, questo simbolo di Art Déco, inaugurato lo stesso anno dell'Empire State Building, è stato ristrutturato nel 2007 dopo essere stato acquistato dal gruppo alberghiero con sede a Dubai, e non è mai stato così bello. Da qualunque punto lo osserviate, l'hotel ha un aspetto elegante ed è semplicemente immenso: camere meravigliose, una posizione privilegiata, un ristorante raffinato e un personale intelligente. Ve lo raccomandiamo caldamente, qualunque tipo di viaggiatore siate e qualunque sia il motivo che vi ha condotto a New York.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Lowell The Lowell The Lowell
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.36
      • Posizione 5.62

      Questo hotel distinto si trova all'interno di un quartiere che non è da meno. Si tratta di una struttura piuttosto piccola rispetto a quanto siamo soliti vedere a New York, tanto chic quanto un hotel europeo, dalla porta d'ingresso alla palestra, in qualsiasi punto. Il Lowell, dotato di una storia ricca (lo stesso vale per i mobili, le antichità e gli oggetti d'arte che lo occupano) dispone ugualmente di tutte le infrastrutture moderne che ci si può aspettare da un hotel di questa categoria. Ciascun dettaglio è stato minuziosamente studiato e se siete in grado di trovare un qualsiasi difetto, tanto di cappello! Le coppie o le famiglie poco numerose troveranno il Lowell estremamente confortevole e in una posizione ideale; offre infatti i migliori servizi nonché un personale estremamente competente. Un grande OK da parte di easyvoyage.fr!

      Da
      vedere l'offerta
    • Soho House Soho House Soho House
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.34
      • Posizione 4.33

      Il Soho House non potrebbe essere in un quartiere di New York se non in quello di Meatpacking District, altrimenti non sarebbe la stessa cosa... È uno dei due membri americani del gruppo Soho House: come i suoi omonimi, si tratta quindi innanzi tutto di un club privato con camere. Di conseguenza è un posto esclusivo, anche più che nella maggior parte delle altre città e questo influisce negativamente sull'esperienza che si vive in questa struttura. Detto questo, l'albergo consente di entrare in questo mondo elitario senza dover pagare un'iscrizione. Le camere sono tra le più originali della città, ma non piaceranno per forza a tutti; noi però le adoriamo per la loro audacia e per gli accessori di prima scelta. L'accesso al club privato è un vero privilegio, come l'ingresso alla piscina, situata sul tetto, e la posizione ricercata dell'hotel. Le coppie, le famiglie e gli amici apprezzeranno tutti il Soho House e le sue infrastrutture (dietro il pagamento di una certa cifra), finché terranno in mente che si tratta di un club privato che possiede solo poche camere.

      Da
      vedere l'offerta
    • The Maritime The Maritime The Maritime
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.32
      • Posizione 4.58

      Altro risultato della collaborazione tra Eric Goode e Sean MacPherson, il Maritime è uno dei nostri hotel preferiti di New York, ed è senza dubbio il più originale e il più curato. Come suggerisce il nome della struttura, il suo tema è il mare, ma quest'ultimo non è di cattivo gusto come tante stazioni balneari europee. Qui, grazie all'aiuto e all'ispirazione di famosi designer, il duo ha creato un luogo elegante, sofisticato e seducente nel quale soggiornare in occasione di un passaggio nella città che non dorme mai. Situato in un quartiere alla moda di New York, questo hotel è più adatto alle giovani coppie che a qualsiasi altro tipo di cliente, anche se i suoi ristoranti, bar e discoteca di prima scelta possono ugualmente attrarre un'altra tipologia di clientela.

      Da
      vedere l'offerta