• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Hotel Serenusa Village Hotel 0 stelle
Easyesperti
SS 115, Km 240 Licata, Italia -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Il posto ideale in cui trascorrere una vacanza all'insegna del divertimento, del mare e dello sport insieme a tutta la famiglia. Non particolarmente consigliato per chi parte per un romantico viaggio in coppia.

+
  • Sports
  • Balneare
  • Famiglia
  • Animazione
  • Gastronomia
  • Volo
    • Hotel Serenusa Village

      Serenusa Village   -   © EASYVOYAGE

    • Hotel Serenusa Village

      Serenusa Village   -   © EASYVOYAGE

       
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 1 partner
    • - booking.com - Vedi i prezzi
    Vedi altri prodotti

    Posizione 7.0 /10

    Poco fuori dalla statale 115, l'arteria che percorre la costa meridionale della Sicilia, il Serenusa Village si trova a Licata, in provincia di Agrigento. Un servizio di navetta vi accompagna i clienti, con corse che partono ogni ora per tutto il giorno, tranne una pausa dopo pranzo. I dintorni non pullulano di attrazioni turistiche, fatta eccezione per il castello di Sant'Angelo nel centro del paese, anche se al Serenusa, attraverso un'agenzia esterna, si possono organizzare delle escurisioni nella Valle dei Templi, a Taormina, a Calatagirone, a Piazza Armerina (famosa per la sua enorme villa romana completamente mosaicata) e Siracusa. basta cheiedere al Punto Giallo dell'animazione, che si occupa di di questo. L'aeroporto di catania dista 133 km (circa 2 ore e 20 di tragitto in macchina), i 219 km che separano il Serenusa dallo scalo di palermo si percorrono all'incirca in tre ore.

    Alloggio 7.20 /10

    Il Serenusa Village, in quanto villaggio pensato deliberatamente per una clientela familiare, dispone di camere a prova di prole numerosa. Pronte a ospitare dalle due alle cinque persone, le stanze sono distruibuite su 8 palazzine colorate che creano del Serenusa un'immagine allegra. A due o tre piani, gli edifici ospitano stanze dalla diversa dimensione (si va dai 14 m² delle doppie ai 27 m² delle quintuple) ma arredate tutte nello stesso stile. Non troppo ricercate, sicuramente non lussuose o design, le camere sono perfette per un soggiorno tutto spiaggia e divertimento, che non richiede lussi esagerati e nemmeno un'estetica ricercata, ma un ambiente mediamente allegro e colorato a prova di bambino. Una grande porta finestra che conduce sul terrazzino o sul patio, per le camere al piano terra, soltanto velata da una tenda leggera, garantisce una sufficiente luminosità. Su uno scheletro di mobili in legno chiaro, i colori si alternano tra il blu e l'arancione, con dei timidi rimandi alla tradizione del territorio nella ceramica dipinta delle piastrelle. Per quanto riguarda i servizi, c'è tutto l'essenziale: una televisione, il telefono, un armadio nascosto dietro una tenda arancione, una cassaforte, il frigobar e l'aria condizionata. Come le stanze, i bagni hanno il vantaggio di essere nuovi, costruiti nel 2007 insieme al resto della struttura. Piccoli ma puliti, sono arredati con un'estetica piacevole e hanno tutti la doccia, più pratica in vacanza.

    Infrastrutture 7.95 /10

    Il Serenusa Village, dall'esterno, si presenta come un basso edificio giallo e squadrato tutto circondato da palme, in perfetto stile mediterraneo. La struttura che si vede dal parcheggio non è altro che il blocco principale, che coincide con la reception. Qui, dietro il lunghissmo bancone, è al lavoro una miriade di impiegate e giovani tirocinanti dall'aria non troppo sicura di sé, la cui sorridente inesperienza probabilmente sarà accolta con simpatia dall'allegra clientela del Serenusa. Di aiuto al buonumore si apprezzerà l'aperitivo di benvenuto organizzato ogni venerdì per i nuovi arrivati nell'ampio patio esterno, di fianco alla reception, allestito con tanti tavolini e dal perimetro tutto circondato da divanetti. Il Serenusa Village, costruito nel 2007, non è un albergo di lusso, non ha particolari pretese snobistiche, ma ha tutto quello che serve per far sentire a proprio agio una clientela composta prevalentemente da famiglie. I confini del villaggio sono abbastanza estesi da farci entrare otto palazzine, diverse aree sport e spazi dedicati ai bambini, due piscine, un grandissimo anfiteatro, la spiaggia, il ristorante, due bar, alcuni negozi e la spiaggia. Dove non serpeggia la stradina di ciottoli, lo spazio è lasciato al verde dell'erba, ai cespugli fioriti e a qualche albero sparuto. Lasciandosi trasportare dal percorso del selciato, si incontrano l'una dopo l'altra tutte le attrazioni del villaggio. A sinistra della reception c'è lo spazio dedicato allo sport: a un campo di calcetto, uno di basket e quattro polivalenti si aggiunge il tiro con l'arco. Procedendo sul lato sinistro del parco, si raggiunge una sorta di giardino recintato e coperto di sabbia su cui sono allestiti i gonfiabili, che fanno a gara con gli scivoli della piscina centrale nell'allietare i pomeriggi dei più piccoli. La piscina è a tutte le ore un pullulare continuo di adulti e bambini: chi entra in acqua timidamente per rinfrescarsi un po', chi nuota, chi passa le ore in ammollo, chi, infine, si arrostisce al sole sulle sdraio disposte lungo il perimetro delle due ampie vasche, una sull'altra come una gradinata di fronte al mare. Per chi avesse voglia di bere qualcosa seduto comodamente all'ombra, nel bar c'è ampio spazio per tutti. Intorno a un grande bancone decorato con le tradizionali piastrelle di Caltagirone, che costituiscono un po' il leit motiv del Serenusa Village, i tavolini e le sedie di plastica arancione basterebbero per un esercito. Non mancano gli angoli più tranquilli: defilata rispetto alla gran caciara della piscina centrale, ve ne è un'altra dedicata al nuoto, con corsi gratuiti organizzati dall'animazione. Lì accanto si trova un'attrezzatissima area fitness all'aperto, ma ben protetta da sole e intemperie da una solida struttura in legno. In fondo al villaggio, infine, abbastanza isolata in modo tale da non dar fastidio a chi va a dormire presto, l'anfiteatro è pronto a ospitare fino a 1200 persone. Spettacoli per grandi e piccini, serate con ospiti, cabaret e musical sono organizzati tutte le sere con grande dispendio di energie da parte dell'equipe di animazione che, tra l'altro, ogni giorno prepara una diversa scenografia.

    Ristoranti 7.20 /10

    Abbastanza capiente da riuscire a ospitare la numerosa clientela, il ristorante del Serenusa Village è articolato su due piani: la Sala Serena e la Sala Blu. Pranzo e cena sono a buffet, allestito al centro di ciascuna delle due, con grande scelta tra antipasti, primi, secondi, dessert e frutta. Dagli affettati ai formaggi, dalla pasta alla carne, dal pesce alle verdure, il cibo è buono e abbondante, come vuole la tradizione siciliana. Sui tavoli, preparati per 6 o 8 persone, sono già appoggiate le bottiglie dell'acqua e il vino in caraffa. Qua e là spuntano i seggioloni, anche se per i bambini più piccoli è stata appositamente pensata la cucina-mamme, uno spazio davvero ben organizzato e attrezzato di tutto quello che serve e il cui uso è compreso nel pacchetto. Si tratta di una vera e propria cucina, con frigoriferi provvisti di yogurt, latte, frutta, ma anche fettine di pollo, uova, verdure e tanti altri prodotti, in cui i genitori possono trovare tutti gli ingredienti e l'attrezzatura necessaria per prepapare da soli i pasti dei loro bimbi. Sorvegliata durante gli orari dei pasti, la cucina è comunque sempre aperta dalle 7 alle 23. Fuori da questi orari è sufficiente chiedere la chiave alla reception.

    Spiaggia 7.70 /10

    Pagando i 35 euro della tessara club, in spiaggia si ha diritto a un ombrellone con due sedie a sdraio per camera. Vista dall'alto la striscia di sabbia fine, sembra un susseguirsi di concentrici cerchi arancioni, sotto i quali una folla variegata prende il sole, costruisce castelli, gioca con la paletta, corre per andare a fare il bagno. C'è poi chi si attarda qualche minuto di più al bancone del bar, per bersi qualcosa di fresco, e chi invece non si fa scoraggiare dal caldo e si dedica agli sport nautici. L'uso di canoe, pedalò, windsurf e catamarani è gratuito, come i corsi collettivi. A pagamento, invece, quelli individuali. La spiaggia, sorvegliata dalle 9 alle 19, è attrazzata anche con docce e bagni.

    Da sapere

    Il Serenusa Village si indirizza alle famiglie e, proprio per questo, getta un occhio particolare sui bisogni e il benessere dei bambini. Dedicati a questi ultimi, oltre all'area dei giochi gonfiabili e a una divertente piscina con scivoli, ci sono tutta una serie di servizi. I genitori possono affidare i loro bambini tra i 3 e i 10 anni alle cure degli animatori, che organizzano per loro diverse attività, come giochi, disegni e piccole recite. Sede dei più piccoli è il Serenino, un'area attrezzata anche con una mini-piscina. Tornei, lezioni di nuoto, attività nautiche o in piscina sono previste per i ragazzi tra gli 11 e i 13 anni che partecipano al Tenny Club e per gli adolescenti tra i 14 e i 18 anni che fanno parte dello Junior Club. Un apprezzamento particolare va alla cucina-mamme, uno spazio in cui i genitori possono preparare autonomamente il pasto per i figli più piccoli.

    Attrezzatura

    • Parcheggio
    • Accesso disabili
    • Ristoranti
    • Internet
    • Aria condizionata
    • Spazio benessere

      salone di bellezza, rimessa in forma

    • Piscina
    • Sport

      tennis, pallavolo, beach volley, kayak, canoa, fitness

    i vantaggi

    • I servizi per i bambini
    • Le attività sportive
    • La piscina con gli scivoli

    gli svantaggi

    • Le camere non grandissime

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10