Hotel W Istanbul Hotel 5 stelle
Easyesperti
SULEYMAN SEBA CAD N22 AKARETLER Istanbul, Turchia
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Di un modernismo eccentrico e regno del design più spinto, il W Istanbul è il tentativo all'estremo di svestire l'hotel della sua immagine e farne un oggetto di estetica.
Aspettatevi stupore e spaesamento, preparatevi ad un approccio inconsueto e alla curiosità del nuovo, ma sappiate anche che se non siete amanti del design ad ogni costo alcune cose di questa struttura non vi convinceranno.
Una riflessione architettonica e stilistica che, al di là dei gusti, non puo' non colpire per la varietà dei materiali utilizzati, l'ardita costruzione dello spazio e l'innovativo concetto di hotel che propone.

+
  • Standard internazionale
  • Fascino
  • Volo
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 4.0 /10

    Il W Istanbul si trova al centro di un passaggio in salita di Besiktas.
    Il quartiere è base di numerose boutiques di abbigliamento italiane.

    Alloggio 7.70 /10

    Concepite dal designer Mahmut Anlar, le 12 tipologie di camere W Istanbul sono eccentriche come lo stile dell'hotel vuole.
    Noi abbiamo visitato la numero 217, una standard spaziosa (circa 35 metri quadri: le più grandi arrivano a 70 mq) posizionata al secondo piano.
    Anche qui, una specie di logica al contrario regolamenta l'architettura. Non è sulla luce che gli spazi sono costruiti: ovattate da una moquette che risparmia solo l'ingresso (che scompone curiosamente la porta, il lavandino sottratto al bagno e la porta di quest'ultimo), le camere restano preda di una penombra che perfino l'illuminazione artificiale fatica a dissolvere. La sola fonte di luminosità (riflessa) è il vistoso specchio sopra il letto: allarga la prospettiva, e si contrappone al televisore al plasma, protetto da uno schermo di vetro. A disposizione dell'ospite, numerosi libri e riviste di design, arte e fotografia.

    Aperto sulla camera, il bagno accoglie una vasca riparata da un vetro basso, e lo spazio doccia. Toilettes separate, e una bottiglia di acqua Panna offerta al vostro arrivo in hotel.
    Indicate all'esterno con un numero illuminato, le camere sono tutte dotate di cassaforte gratuita, connessione wireless, e approfittano di un accesso all'esterno. Una pedana sopraelevata in legno (per le camere del secondo piano), cosi' come lo spazio del piano terra e la terrazza del terzo permettono infatti di godere del fresco e di una lettura a cielo aperto l'estate: lo spazio è decorato con sassi multicolore, attrezzato con lettini, sedie e un tavolino, e si trasforma in veranda coperta grazie ad un telo bianco destinato ai periodi più caldi.
    Peccato per la vista, che sbatte dolorosamente contro il muro di fronte, troppo ravvicinato e troppo alto per evitare l'impressione di soffocamento.

    Se cercate luce e aria, la vostra camera è al terzo piano. Le suites riprendono il modello delle altre camere ma aggiungono luminosità agli spazi: la scrivania da lavoro si trova sotto la finestra mansardata, un tavolinetto basso al centro del salottino concentra la composizione di divani, una seconda zona dedicata alla lettura arricchita da libri design con un altro tavolino si allunga fino alla terrazza, punto d'accesso alla luce su tutto il piano. Un tappeto blu fantasia occupa la maggior parte della superficie della camera.

    Eppure. Se si escludono le suites, denominatore comune di queste camere è una certa freddezza. Intendiamoci: nulla è lasciato al caso, la qualità dell'insieme è innegabile, se escludete la vista non ci sono difetti da segnalare. Insomma, ci starete come pascià.
    Il nostro è un appunto puramente di stile. Di déco, design, atmosfera. Chiamatelo come volete. E' l'effetto di un'architettura poco malleabile, troppo decisa per i nostri gusti. Avremmo l'impressione di dormire in un nightclub, ecco (con tutto il rispetto).
    Poi, si sa, de gustibus non est disputandum...

    Infrastrutture 7.70 /10

    L'hotel è un concentrato di design unito ad un'estetica che passato il primo momento di stupore puo' lasciar perplessi.
    Tutto è giocato sull'ombra: proprio a causa della mancanza di fonti luminose "tradizionali", tuttavia, se non amate la sperimentazione a tutti i costi l'architettura del W Istanbul potrà risultarvi pesante.
    La hall potrebbe tranquillamente essere l'entrata di un locale notturno. Identificata la reception, verrete introdotti in un salottino buio, separato dall'entrata da una tendina di pendenti che giocano al riflesso, e arredato con divanetti scuri dalla forma dinamica. Dal fondo della sala, l'ingresso vi apparirà come un'indistinto riverbero bianco, dove la luce è trattenuta all'esterno da dense tende opache. Da qui partono le scale che portano ai piani superiori, l'ascensore e il corridoio del piano terra.
    Riesce difficile, in questa parte dell'hotel, apprezzare completamente lo sforzo di design. L'oscurità domina eccessivamente gli spazi perché l'occhio sia rilassato, e non possiamo impedirci di pensare alla difficoltà di accesso che questa scelta estetica puo' comportare ai clienti, in particolare se affetti da qualche difficoltà motoria.
    I corridoi che portano alle camere aggiungono al medesimo stile scuro e ovattato un tetto vitreo, l'ascensore ci pare particolarmente caldo in questo fine pomeriggio di marzo, e eccessivamente profumato. Al suo interno, musica "ambient".

    Ci piace nettamente di più il "club", che sfrutta l'angolo dell'edificio ricamandovi numerose finestre e una vista sui tetti vicini.
    Qui lo stile cambia completamente rispetto alla hall, osando forse meno ma rispondendo appieno al significato del luogo. Il club è infatti uno spazio consacrato, a seconda delle esigenze, al relax, all'attesa o al lavoro. Su un parquet in legno ad effetto anticato inframmezzato da lampade anni '70 e divanetti in pelle si sviluppa uno spazio dall'arredo sorprendente (eccellente il divanetto-libreria, simpatiche le tavole di forma diversa e il gioco di specchi che anima gli spazi), dalla déco leggera (i piatti con petali di rosa), e l'atmosfera rarefatta (la musica soft, le luci soffuse).
    Le linee del soffitto, rigorosamente in legno, s'inseguono a delineare le forme; alle finestre, delle semplici veneziane raccolgono l'ambiente.

    Ristoranti 7.45 /10

    La colazione viene servita al piano rialzato del club. Allestita in bianco, la sala ha tavole di forma diversa e ha il pregio di essere luminosa e di godere di un balcone: di qui, la vista dà sulla piazzetta antistante l'hotel.
    Elegante, lo spazio accoglie anche il servizio del pranzo e della cena.
    Un menu' di carattere internazionale viene proposto in entrambe le occasioni, con qualche accenno piatti più tipici che non si allontana tuttava mai troppo da una carta più generale, adattabile a ospiti provenienti da destinazioni diverse.

    Da sapere

    L'hotel è stato inaugurato nel 2007 e appartiene al marchio "W"(gruppo Starwood), la cui prima struttura fu aperta a New York. E' stato curato da alcuni degli architetti del Dolmabahce Palace.
    La struttura accoglie un pubblico piuttosto alla moda, uomini d'affari e clienti internazionali di livello. Possiede alcune delle camere più spaziose della capitale (dopo il Swisshotel).

    Attrezzatura

    • Ristoranti
    • Sport

      ginnastica, fitness

    i vantaggi

    • Il tocco design delle aree comuni
    • L'originalità degli spazi

    gli svantaggi

    • L'ingresso troppo buio
    • La vista ravvicinata dalle camere

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10
    Hotel vicino a Istanbul
    • Hilton Hilton Hilton
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.21
      • Posizione 5.0

      L'hotel Hilton di Istanbul propone tutto il comfort classico dei grandi hotel d'affari, ma questa struttura è adatta anche ai soggiorni turistici, per tutti coloro che desiderano godere di servizi di alta gamma. Raro da trovare a Istanbul: l'hotel possiede un grande parco paesaggistico.

      Da
      vedere l'offerta
    • Intercontinental Ceylan Intercontinental Ceylan Intercontinental Ceylan
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.19
      • Posizione 5.38

      Situato nelle vicinanze del quartiere degli affari e dei migliori bar e locali notturni di Istanbul, l'hotel Intercontinental Ceylan offre tutti i servizi di un livello internazionale di alta gamma. Un hotel pratico e comodo che non riserva spiacevoli sorprese.

      Da
      vedere l'offerta
    • Divan Divan Divan
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.11
      • Posizione 5.19

      A pochi minuti da piazza Taksim, l'hotel è fresco di rinnovo e colpisce per un arredo moderno e funzionale. Il restyling giova alla struttura, ne mette in valore gli spazi e la dota di un centro spa fra i più belli della zona.
      Un buon indirizzo per chi desidera restare nelle vicinanze di Taksim, e approfittare di un servizio attento al relax.

      Testo Gaia Puliero - foto Marco Toninelli

      Da
      vedere l'offerta
    • Point Point Point
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.14
      • Posizione 5.93

      Non lontano da Taksim, il Point hotel è un bell'edificio moderno che offre un ottimo servizio e luoghi molto gradevoli.

      Da
      vedere l'offerta
    • Ciragan Palace Kempinski Ciragan Palace Kempinski Ciragan Palace Kempinski
      • Easyopinioni 9.00
      • Valutare il prezzo 7.33
      • Posizione 6.0

      Elegante esempio di architettura ottomana, il Ciragan Palace ospita oggi uno degli hotel più prestigiosi di Istanbul. Si trova tra la sfarzosa zona di Besiktas e la più turistica Taksim, l'edificio spicca in posizione dominante sul lato europeo del Bosforo: 5 stelle confermato (l'hotel fa parte della catena The Leading Hotels of the World), ha il merito di proporre in un contesto d'eccezione un servizio cordiale, e un'attenzione al cliente che dalle camere al ristorante si accredita all'altezza della categoria. Splendida la vista sul Bosforo, molto piacevole la gestione degli spazi e lo spa. Decisamente apprezzato dalla sua clientela, anche nel caso di una suite dove il piacere costa incredibilmente caro.

      Testo Gaia Puliero - foto Marco Toninelli

      Da
      vedere l'offerta
    • Swissotel The Bosphorus Hotel Swissotel The Bosphorus Hotel Swissotel The Bosphorus Hotel
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.12
      • Posizione -

      Un lusso tradotto in raffinatezza: si potrebbe sintetizzare cosi' la filosofia dello Swisshotel, baluardo della collina di Besiktas ed esempio alberghiero della capitale.
      E' una struttura di grandi numeri, che sa fare la differenza del dettaglio e l'esempio nella norma.
      Da provare, anche solo per il piacere di dormire in una camera con canocchiale sul Bosforo.

      Da
      vedere l'offerta
    • Four Seasons Bosphorus Four Seasons Bosphorus Four Seasons Bosphorus
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.14
      • Posizione 5.0

      Non avrete tempo di scendere dal taxi che uno stuolo di stewards si precipiterà a togliervi valige e bagagli dalle mani, tutti sorridenti e impeccabili: siete arrivati al Four Seasons of The Bosforus, una delle migliori strutture di Istanbul.
      L'hotel è un mélange di stili: nell'architettura (di impronta neoclassica) come nell'arredo (moderno), nella cucina (sperimentale) come nello spa (attrezzatissimo) la struttura promuove un'immagine eclettica del marchio Four Seasons.
      Un tiro al rialzo continuo che traspare in un servizio di gamma, con l'unico difetto di irrigidirsi troppo in questioni di sicurezza.

      Da
      vedere l'offerta
    • Grand Hyatt Grand Hyatt Grand Hyatt
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.03
      • Posizione 1.0

      Cinque stelle, il Grand Hyatt è un hotel di lusso situato nei pressi di Taksim. Da scegliere se siete amanti della parte più moderna della città e se avete in programma appuntamenti lavorativi: l'area conferenza e gli ambienti spaziosi e ben concepiti offrono al cliente business un supporto evidente.
      L'arredo sceglie colori chiari e uno stile lineare, senza riuscire tuttavia ad eliminare completamente una certa freddezza. Un punto di merito alla metratura delle camere.

      Testi di G. Puliero - Foto di M. Toninelli

      Da
      vedere l'offerta
    Migliori hotel Istanbul
    • Sumahan On The Water Sumahan On The Water Sumahan On The Water
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.34
      • Posizione 3.0

      Il Sumahan On The Water è, lo dice il nome, un mondo sull'acqua. Al suo interno, un equilibrio di forme e linee si articola seguendo uno stile moderno eppur mai freddo, una rivelazione di design rispetto all'esterno, piuttosto anonimo come vuole la direzione.
      Un desiderio di passare inosservati che premia pero' l'ospite, in accoglienza, standard e cucina: il Sumahan coniuga lusso e dettaglio, arte e efficienza, gusto e qualità.
      E regala una delle migliori viste sul Bosforo che si possano sognare. Dall'altra parte.

      Da
      vedere l'offerta
    • Ciragan Palace Kempinski Ciragan Palace Kempinski Ciragan Palace Kempinski
      • Easyopinioni 9.00
      • Valutare il prezzo 7.33
      • Posizione 6.0

      Elegante esempio di architettura ottomana, il Ciragan Palace ospita oggi uno degli hotel più prestigiosi di Istanbul. Si trova tra la sfarzosa zona di Besiktas e la più turistica Taksim, l'edificio spicca in posizione dominante sul lato europeo del Bosforo: 5 stelle confermato (l'hotel fa parte della catena The Leading Hotels of the World), ha il merito di proporre in un contesto d'eccezione un servizio cordiale, e un'attenzione al cliente che dalle camere al ristorante si accredita all'altezza della categoria. Splendida la vista sul Bosforo, molto piacevole la gestione degli spazi e lo spa. Decisamente apprezzato dalla sua clientela, anche nel caso di una suite dove il piacere costa incredibilmente caro.

      Testo Gaia Puliero - foto Marco Toninelli

      Da
      vedere l'offerta
    • The House Hotel Nisantasi The House Hotel Nisantasi The House Hotel Nisantasi
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.32
      • Posizione 6.01

      Boutique hotel, indirizzo design, vetrina dell'Istanbul elegante: non poteva passare inosservato l'House Hotel Nisantasi, perfetta continuazione dell'omonimo quartiere a paillette e punta di diamante del gruppo (che possiede due altre strutture in città).
      Elegante e lineare, la struttura arreda con gusto moderno spazi contenuti ma ben organizzati, e offre un servizio di alta categoria. Location perfetta per shootng fotografici di moda o eventi particolari, i suoi clienti sono uomini business, ma anche viaggiatori di piacere. Perfetto, gli ci vorrebbe solo una spa.

      Testo Gaia Puliero - foto Marco Toninelli

      Da
      vedere l'offerta
    • Four Seasons Istanbul Four Seasons Istanbul Four Seasons Istanbul
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.31
      • Posizione 9.01

      Il Four Seasons è incontestabilmente l'indirizzo di maggior fascino di Istanbul. Nulla è stato lasciato al caso in quest'antica prigione interamente ristrutturata: né la decorazione, né il servizio. Un posto ideale per godere di un alto livello di comfort in uno dei luoghi storici più belli della città vecchia.

      Da
      vedere l'offerta
    • Eresin Topkapi Eresin Topkapi Eresin Topkapi
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.29
      • Posizione 4.48

      Edificio lussuoso di livello eccellente. Questo hotel è adatto ad una clientela che cerca comfort estremo e servizi numerosi e irreprensibili. Il suo unico difetto è la sua posizione poco centrale.

      Da
      vedere l'offerta
    • Hyatt Regency Istanbul Hyatt Regency Istanbul Hyatt Regency Istanbul
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.22
      • Posizione 5.25

      Un elegante standard internazionale di qualità che accoglie sia gli uomini d'affari sia i vacanzieri. Positivo anche dal punto di vista gastronomico

      Da
      vedere l'offerta
    • Hilton Hilton Hilton
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.21
      • Posizione 5.0

      L'hotel Hilton di Istanbul propone tutto il comfort classico dei grandi hotel d'affari, ma questa struttura è adatta anche ai soggiorni turistici, per tutti coloro che desiderano godere di servizi di alta gamma. Raro da trovare a Istanbul: l'hotel possiede un grande parco paesaggistico.

      Da
      vedere l'offerta
    • TomTom Suites TomTom Suites TomTom Suites
      • Easyopinioni nc
      • Valutare il prezzo 7.21
      • Posizione -

      Come ti trasformo un convento in un hotel di lusso. Ha il sapore del compromesso il Tomtom suites, lussuoso indirizzo dell'Istanbul europea e punto di riferimento fra gli hotel più in vista della città. Inaugurato nel 2008, quest'antica dimora francescana accoglie oggi ambienti ovattati e realizzazioni design, nel rispetto dei materiali caratteristici e di uno stile che integra costantemente lo spirito orientale ad un servizio assolutamente internazionale.
      Piace e compiace, il Tomtom, che recupera e reinterpreta gli spazi per un pubblico di tendenza, tralasciando la palestra, ma garantendo un ristorante con terrazza particolarmente apprezzato all'ora dell'aperitivo. Fiero, e coinvolgente.

      Testo di G. Puliero - Foto di M. Toninelli

      Da
      vedere l'offerta