• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Hotel Eco Paradise Hotel 3 stelle
Easyesperti
Rua Suecia, n. 28, Cumbuco, Caucaia, État du Ceará , Brésil Cumbuco, Brasile -
Guarda la mappa
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Pioniere nello sviluppo turistico di Cumbuco, piccolo villaggio alle porte di Fortaleza, l'Eco Paradise ha aperto i battenti nel 1995, ammantando i suoi spazi di un fascino spartano che fa uso di materiali locali e non si perde in frivoli lussi. Mai ristrutturato dopo l'inaugurazione, ha un arredamento che risente del tempo che passa, anche se ci guadagna in spazio: le camere sono molto ampie, organizzate tutte in un salottino e una camera da letto, ma la vista non comprende l'oceano. Peccato perché l'Eco Paradise gode di un'ottima posizione sul litorale di Cumbuco e ha anche una specie di spiaggia semi-privata con sdraio e ombrelloni.

+
  • Sports
  • Balneare
  • Famiglia
  • Bella esposizione
  • Natura
  • Volo
    Confronta tutte le tariffe

    Prezzo a notte - Trova in 0 partner
    Vedi altri prodotti

    Posizione 3.0 /10

    L'Eco Paradise si trova sulla spiaggia di Cumbuco, in posizione centrale rispetto al piccolo villaggio. Dall'aeroporto meglio prendere un taxi, i circa 35 km di strada si percorrono in 50 minuti, traffico permettendo. Dal centro di Fortaleza dista più o meno 25 km, vale a dire tra i 30 e i 40 minuti di tragitto. Da qui si può anche prendere l'autobus, scegliendo tra quello turistico, con aria condizionata e più costoso, e quello pubblico, supereconomico e abbastanza sicuro, malgrado tutti vi dicano il contrario.

    Alloggio 6.70 /10

    All'Eco Paradise le 72 camere sono situate in due rossi edifici, paralleli l'uno all'altro e collegati attraverso passerelle sia al primo che al secondo dei due piani su cui si elevano. Le due strutture si sviluppano in lunghezza perpendicolarmente rispetto alla spiaggia, per cui nessuna delle sistemazioni gode di una vista frontale sull'oceano. La metratura è generosamente la stessa in tutte le camere, e anche la disposizione: il soggiorno, con divano-letto, tavolo, sedie, frigo e televisione, e la camera da letto sono entrambi piuttosto ampi. La differenza principale tra le standard è le superiori è la vista che si ha dalla camera da letto: dalle prime l'orizzonte è in parte bloccato da un muretto sotto il quale scorre una stretta stradina, dalle seconde si scorge il giardino, pur abbastanza piccolo. Lo stile, più curato nelle camere superiori, ci piace malgrado i suoi quindici anni si comincino a vedere, perché i materiali utilizzati sono solidi e consistenti, anche se non certo chic o design: meglio un bel tavolo in legno massello piuttosto che in compensato. Apprezziamo la decorazione, leggermente diversa nelle varie camere, con stelle marine attaccate alle pareti, abat-jour che riflettono il contorno di immagini di pesci, tende intessute simili a paraventi e quadri di artisti locali, in un insieme tenue e delicato. Delle standard però non ci è piaciuto il tavolino in plastica del soggiorno e il frigorifero, decisamente vecchio. Niente aria condizionata: solo dei ventilatori per rinfrescare le notti di Cumbuco, peraltro sempre ventosa.

    Infrastrutture 6.95 /10

    Se a Cumbuco il turismo è ancora "in via di sviluppo", l'Eco Paradise è stato il pioniere del processo, avendo aperto, primo fra tutti gli hotel, nel 1995. Peccato che da allora, a parte banali lavori di manutenzione, non sia più stato ristrutturato: gli anni passano e non inosservati. L'Eco Paradise avrebbe bisogno di una rinfrescata, che infatti è in programma, ma speriamo venga portata avanti mantenendo lo stesso stile rustico. Per ora quello che caratterizza l'Eco Paradise, del quale ci sembra che molte altre pousadas abbiano seguito l'esempio, è proprio la ricerca di accordarsi con l'ambiente che lo circonda, senza ricercare il lusso né il supermoderno. L'Eco Paradise è strutturato in tre corpi principali: la reception, i due paralleli edifici posteriori che ospitano le camere, e il ristorante. Tutti hanno in comune i tetti in paglia e un arredamento spartano che fa uso di materiali naturali e di elementi dell'arte cearense. La piscina è collocata al cospetto della spiaggia, davanti al ristorante e circondata dall'erba del giardino. Per rilassarsi sotto il sole si può optare tra le sdraio in legno, le amache oppure, sorpresa, per una delle sedie dentro la piscina, disposte intorno al singolare bancone del bar, cosicché è possibile darsi una rinfrascatina e al contempo bere qualcosa.

    Ristoranti 7.45 /10

    Se si alloggia all'Eco Paradise, la colazione è inclusa nel prezzo, ma non c'è la possibilità di scegliere una sistemazione in pensione, mezza o completa che sia. Al ristorante si mangia à la carte e si paga separatamente. Dalle 7 alle 10, le tre ore sono dedicate agli ospiti con un abbondante buffet a base di pane, formaggi, cereali, confettura, succhi e tanta tanta frutta. A metà mattina, concluse le colazioni, il ristorante apre i battenti anche alla clientela esterna, con piatti della cucina regionale, ma anche proposte internazionali. L'ambiente particolarmente "in tema", con sottopiatti intessuti artigianalmente, tetto in paglia e decorazioni coloratissime dell'arte brasiliana, come i classici pappagalli, invita ad avventurarsi nelle delizia della cucina cearense.

    Spiaggia 7.70 /10

    Malgrado in Brasile le spiagge private non esistano, l'Eco Pardise, collocato proprio al cospetto del mare, si è ritagliato un piccolo tratto di costa sabbiosa, qualche metro oltre il confine dell'hotel, per i propri clienti: a disposizione qualche ombrellone di paglia, sdraio, sedie e tavolini di plastica. Questo piccolo angolo di pace in cui i kitesurf non hanno normalemente il diritto di entrare è ottimo per chi non pratica lo sport o per chi semplicemente vuole staccare un attimo la spina e rilassarsi un po'. Il mare a Cumbuco è sempre agitato a causa del vento costante, dimenticatevi quindi placidi ammolli nell'acqua.

    Da sapere

    Come molti altri hotel di Cumbuco, l'Eco Paradise ha sviluppato una clientela soprattutto di kitesurfers che vengono qui tutto l'anno attirati dal vento costante che ne fa uno dei più importanti spot mondiali per questo genere di attività nautica. L'età dei clienti varia tra i 30, 40 e 50 anni. Molti sono i clienti europei (olandesi, tedeschi, francesi e italiani), ma anche parecchi brasiliani. L'Eco Paradise non ha una scuola di kitesurf, ma il proprietario vi saprà consigliare tra le tante che affollano il lungomare di Cumbuco.

    Attrezzatura

    • Ristoranti
    • Internet
    • Piscina

    i vantaggi

    • Le camere spaziose
    • La posizione, sulla spiaggia di Cumbuco
    • Una sorta di spiaggia privata attrezzata

    gli svantaggi

    • La vista delle camere
    • L'arredamento vecchiotto

    I pareri dei viaggiatori sull'hotel

    • Voto Globale nc/10