Attrazioni turistiche Giordania

  • Giordania
    Giordania
    © EASYVOYAGE
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Giordania

I paesaggi

Per scoprire i paesaggi più belli della Giordania bisogna avventurarsi sulla famosa "strada dei re", che collega Amman e Aqaba (passando per Petra) sul Mar Rosso (324 chilometri).
Questo itinerario biblico, che attraversa gli antichi regni transgiordanici di Ammon, di Moab e di Edom, è quello che percorsero gli ebrei dell'esodo e le carovane venute dallo Yemen, in direzione del Mediterraneo e del Levante. Un ambiente minerale, vertiginoso e caotico.

Le arti e la cultura

La Giordania possiede dei veri e propri tesori antichi. Ovunque si trovano rovine di civiltà oggi scomparse la cui storia perdurerà attraverso le vestigia e l'intermediazione di una cultura millenaria trasmessa di generazione in generazione. I tre musei di Amman conservano queste ricchezze e vi daranno una panoramica sulla cultura della Giordania. Nelle chiese aguzzate la vista e osservate i numerosi mosaici racchiusi. A Madaba, "la città dei mosaici", avrete la possibilità di ammirare la cartina di Gerusalemme e della Terra Santa, realizzata in mosaico, risalente al VI secolo che rappresenta le valli, le città e i villaggi della regione fino al delta del Nilo. L'incredibile precisione e il lavoro rappresentato da quest'opera non vi lasceranno indifferenti: sono state tagliate 2 milioni di pietre colorate per realizzarla. Se non avete paura di partire all'avventura nel cuore di uno dei deserti più aridi al mondo, l'itinerario dei "castelli del deserto" fa al caso vostro. Avrete l'occasione di scoprire splendidi palazzi ornati di affreschi e mosaici dove vissero lussuosamente i sovrani dell'VIII secolo.

I monumenti

La Giordania è davvero il paese ideale per chi ama l'archeologia e le vestigia antiche. In primo luogo visitate Petra che è il luogo turistico più rinomato del paese. Scoprirete un sito maestoso e un'architettura unica. Il monumento più famoso di Petra è il Tesoro (o Khazneh in arabo). Tempio di 40 metri d'altezza risalente al I secolo d.C., deve il suo nome al fatto che fosse adibito a contenere il Tesoro del Faraone. Ricavato in un'immensa scogliera di arenaria rosa, è un monumento davvero impressionante. Attraversando il deserto potrete inoltre ammirare dei castelli chiamati a giusta ragione "castelli del deserto", essendo stati costruiti per la maggior parte nel VIII secolo d.C. Amman, Madaba, il monte Nebo o ancora Kerak sono altri siti eccezionali tra le innumerevoli meraviglie della Giordania.

Altrove nel mondo
Giordania : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto