• Connettiti
Tolosa
© Leroy Arthur
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Tolosa: un viaggio nella città rosa dei Pirenei

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Gemellata con Bologna, con la quale condivide la tradizione studentesca e il caratteristico rosa (Tolosa) o rosso (Bologna) dei tetti, Tolosa è una città dal cuore giovane e l'aspetto posato.
Meta di turismo e sosta del Cammino di Santiago di Compostella (la "via tolosana"), Tolosa gode della vicinanza spagnola, da cui deriva una buona percentuale degli arrivi.
E' regina di una gastronomia ricca e calorica, Tolosa, di un centro storico interessante, e di una concentrazione di greensnon indifferente agli appassionati: tre elementi che contribuiscono ad attirare un ampio ventaglio di turisti, che ne apprezzano l'atmosfera rilassata e il fermento culturale.

Da vedere

Una cosa è certa: la città della Guascogna dalle strade lastricate ispirerà le vostre passeggiate, come ha ispirato al cantante Claude Nougaro l'inno d'amore per la sua città. Emblema della città, la piazza del Campidoglio, con il monumento dalle otto colonne di marmo rosa in facciata, attuale sede del municipio e del Teatro Nazionale del Campidoglio, è un luogo di ritrovo per gli abitanti di Tolosa, che ci vengono a passeggiare, discutere o bere qualcosa seduti in terrazza.

Passato questo punto di riferimento della città, ecco il quartiere latino di Tolosa, con atmosfera studentesca, bar e piccoli ristoranti. A immagine della vicina Spagna, la cui lingua è molto presente, questo quartiere festoso è pieno di vita fino a tarda notte..

Nello stesso quartiere si trova la basilica di San Sernin, l'edificio romano più vasto dell'Occidente, che rimane una tappa indispensabile del pellegrinaggio per Compostela.

Questo breve giro turistico della città vecchia non può non terminare con la visita al quartiere San Cipriano. Una volta attraversata la Garonna, ci si trova all'interno di un piccolo villaggio, con mercati dai tetti di ferro, piazza e vicoli.

Uno dei più gradevoli edifici del quartiere è l'antico mattatoio risalente al 19° secolo, ora trasformato in museo di arte contemporanea. Questo museo, che raggruppa numerose opere moderne, consente di avere una visione globale delle correnti artistiche che si sono succedute dopo la seconda guerra mondiale.

Da fare

Qualunque sia la vostra dieta, una volta alzati da tavola una passeggiata s'impone: gustosa e calorica, la cucina tolosana non fa certo parte delle più "light". Lanciatevi allora alla scoperta delle numerose aree verdi che la città offre, o passeggiate lungo i quais della Garonne, o ancora partite in uno dei parchi attrezzati dei dintorni: potete scegliere fra il "parc de loisirs" di Sesquieres, il Pech David, l'île du Ramier, La Ramée e Les argoulets.

Gli appassionati di greensgiubileranno. I campi più vicini sono quelli di Téoula (a 15 minuti dal centro, propone un 18 buche curato e piacevole), della Ramée (un 18 buche e un 9 all'interno della riserva omonima), o il golf di Seilh (vero e proprio paradiso del golfista, offre due greens da 18 buche e molte installazioni inserite in un contesto eccezionale, comprendente un hotel, un ristorante, diverse piscine e installazioni).
A circa un'ora di strada, altri campi da golf sono quelli di Estolosa a Drémil Lafage, il golf St Gabriel a Montrabé, il campo di Toulouse nella Vieille Toulouse e il golf di Palmola a Buzet sur Tarn.

I più

  • +  La gastronomia
  • +  Il centro storico

I meno

  • -  La fama di città borghese
  • -  Attenzione ai prezzi

Da pensare

Una certa originalità caratterizza la gestione della città.
Fra le più recenti iniziative comunali, ha fatto parlare di sé il marciapiede in grado di raccogliere l'energia dei passi per poi utilizzarla per l'accensione dei lampioni stradali (primo esperimento a livello mondiale).

Dal 2004 è oltre attivo un "piano luce" , studiato per illuminare al meglio i monumenti durante la notte, conservando un occhio di riguardo per l'ambiente.

Da evitare

Per lo spirito, evitate di diventare vegetariani o astemi nel periodo precedente la vostra partenza a Tolosa: sarebbe davvero un peccato non poter assaporare la maggior parte dei piatti tradizionali, amanti della carne e ben innaffiati!

Quanto agli aspetti più pratici, troviamo difficile segnalarvi cose da non fare: consigliamo solo di fare un po' più attenzione in quartieri come Bagatelle, il Mirail, l'Empalot. In ogni caso informarsi bene prima di un'uscita serale puo' proteggere da sgradevoli sorprese.

Da degustare

Forchetta alla mano, Tolosa si racconta. Sedetevi alla tavola di un buon ristorante del centro, caviar d'aubergines (una specie di salsa di melanzane condita con olio e aglio, particolarmente saporita) e magret de canard vi aspettano per farvi assaporare il gusto della cucina del sud-ovest francese. Se siete a dieta rimandatela di un giorno, se siete vegetariani fatevi coraggio: con qualche ricerca in più potrete trovare una buona scelta di piatti senza carne.

Da portare

Un pacchetto di caramelle alla violetta.
Emblema della città, la violetta viene catturata in essenza in questi bonbons dal gusto delicato, un bel presente nella loro confezione di carta di riso. Dal fiore viene ricavata tutta una gamma di prodotti, come lo sciroppo di violetta, liquore, miele, incenso, profumo e altro ancora.

Se restate nell'ambito gastronomico le idee di regalo non mancheranno. Potete spaziare dal cassoulet al foie gras, o ancora alla salsiccia tolosana, oppure optare per una bottiglia di Gaillac o Cahors.
Gli stimoli non vi mancheranno di certo.

Clima Tolosa

Gli indici di comfort meteo rappresentano una famiglia di criteri utili per fornire un quadro generale delle condizioni climatiche e meteorologiche di Tolosa . Quest'insieme di indici di comfort meteo vi aiuteranno nell'organizzazione del vostro viaggio a Tolosa . Ad esempio, in base alle previsioni meteo della città potrete scegliere le attività da praticare durante il vostro soggiorno: rilassarsi in spiaggia, passeggiare sul lungomare, visitare monumenti e musei, praticare sport estivi o invernali ... Scoprite nel dettaglio, per ciascuna settimana a Tolosa , l'indice meteo globale: una stima complessiva delle condizioni meteo, calcolata in base ad indici temperatura, pioggia, abbronzatura e vento!

Meteo Luglio
Voto globale 80/100
  • Indici temperatura 94% Ideale

    La temperatura massima è compresa tra 22 e 24°C, la temperatura percepita è <30°.

  • Indici precipitazioni 72% Precipitazioni scarse

    Media compresa tra 10,5 e 17,5 mm a settimana.

  • Indici abbronzatura 68% Prevalentemente sereno

    Prevalentemente sereno (cielo sereno tra 60% e 80%).

  • Indici vento 68% Brezza leggeremente calda

    Indice dI comfort medio legato a un vento debole (tra 0 e 9 km/h) accompagnato a una temperatura ambiente calda (Tmax > 24°C).

  • Indici umidità 72% Sopportabile

    Sensazione di malessere relativo a una percentuale di umidità maggiore al 65%.

Francia : Scopri le città
  • Parigi Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Nizza Nizza
  • Bordeaux Bordeaux
  • Strasburgo Strasburgo
  • Lione Lione
  • Marsiglia Marsiglia
Le regioni Francia
  • Provenza-Alpi-Costa Azzurra
  • Bretagna
  • Parigi e Ile de France
  • Midi-Pirenei
  • Normandia
  • Paesi della Loira
  • Nord-Pas-de-Calais
  • Corsica
  • Linguadoca-Rossiglione
  • Alvernia
  • Alsazia
  • Francia-Centro
  • Picardia
  • Poitou Charentes
  • Franca Contea
  • Lorraine
  • Aquitania
  • Rhône Alpes
  • Borgogna
  • Limousin
  • Champagne-Ardenne