• Connettiti
Linguadoca-Rossiglione
Linguadoca-Rossiglione
© Agustin Paz / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Attrazioni turistiche Linguadoca-Rossiglione
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Enogastronomia

La cucina della regione Linguadoca-Rossiglione si basa sul regime mediterraneo, che privilegia un'alimentazione ricca di ortaggi e frutta fresca, molto olio di oliva e un po' di carne rossa, formaggi freschi e yogurt. Mangiare è un'arte di vivere che lega la convivialità al piacere di ritrovarsi intorno a un pasto. Scoprite i sapori regionali accompagnati dai vini locali, dal momento che la regione di Linguadoca possiede i più grandi vigneti del mondo. Tra le specialità l'aligot, purè di patate, toma fresca e aglio, è attualmente un piatto servito nei giorni di festa, così come lo stufato di Castelnaudry. Amanti del pesce, non potete non provare il famoso baccalà di Nimes, fatto di merluzzo dissalato. In riva al mare si trovano anche le tielle selloises, nonché ostriche e cozze in abbondanza. Questa non è che una piccola anticipazione di quello che potreste gustare in questa regione accogliente e bagnata dal sole.

La fauna e la flora

Dalle Cevenne ai Pirenei passando per l'altopiano del Massiccio Centrale e le Montagne Nere, la natura regna sovrana in Languedoc Roussillon. Dagli alti pianori ventosi dell'Aubrac alle paludi e ai canali della Piccola Camargue, le vacanze all'interno della regione consentono di partire alla scoperta di una flora e una fauna particolarmente eclettiche, che si sono adattate ad ambienti naturali molto differenti! E per un soggiorno all'insegna della natura al 100%, niente di meglio della scoperta della Lozère, uno dei dipartimenti più selvaggi della Francia.

Le arti e la cultura

Dalle tradizioni pastorali al programma culturale attento e di tendenza di Montpellier, è difficile riassumere in poche parole le arti e la cultura della Languedoc Roussillon. Impregnato di storia, il paese d'Oc ha sviluppato una cultura locale particolare ed è molto vario da un capo all'altro della regione. Attualmente c'è solo l'imbarazzo della scelta e potrete visitare una fattoria caussenarde o una malga alle frontiere dell'Aveyron, oppure approfondire le vostre conoscenze all'interno dei castelli catari o divertirvi sulle piste da ballo di Palavas-les-Flots!

I monumenti

La pietra è onnipresente nel paesaggio naturale o urbano della regione della Linguadoca-Rossiglione. L'uomo si è servito di questi materiali per erigere edifici religiosi che sfoggiano linee protese verso il cielo, come la cattedrale di Mende o la cattedrale Saint-Pierre di Montpellier, ma anche per costruire roccaforti e bastioni per proteggersi nei periodi di conflitto.
Oggi questi edifici militari, i castelli catari o la città di Carcassonne rimangono opere notevoli per la loro ideazione, la cui bellezza si avvicina molto alle creazioni della natura, come avviene per l'Aven Arman.

Le attività e i divertimenti

Naturali, con gli animali, sportive o culturali: le attività non mancano per sollecitare gambe, neuroni e occhi nella Linguadoca-Rossiglione.
Gli alberi rappresentano un terreno di gioco formidabile che consente di cambiare la percezione delle cose e "L'Arbre à Balades" permette di raggiungere la cima in tutta sicurezza. Tra le attività che consentono il connubio tra natura, contemplazione e pazienza, la pesca, l'escursione o il bird-watching e l'osservazione dei lupi sono opzioni percorribili in questa regione.
Più culturale e artistico, il sito Utopix si presenta come il sogno di un artista che prende vita, mentre il Château de Chalabre rappresenta una magnifica occasione per immergersi nell'universo medievale. E per immergersi nel vero senso della parola, l'Aqualand Port Leucate farà la gioia di grandi e piccini.

Gli sports

La Linguadoca-Rossiglione, regione dei grandi contrasti, consente di praticare tutte le attività possibili e immaginabili. Con un rilievo naturale formidabile comprendente mare e montagna, potrete dedicarvi a varie attività al centro di paesaggi mozzafiato. Tra montagne, grotte, spiagge e dune, scegliete l'elemento che più vi piace! Tra gli sport più praticati, lo sci, l'escursione, la scalata, la speleologia, il golf, la canoa-kayak e altri sport nautici. Che ci trovi a Lozère, nelle Cévennes o sul Canal du Midi, potrete conservare dei meravigliosi souvenir di un soggiorno indimenticabile nel Sud della Francia.

Lo shopping

Con i prodotti del territorio che offre la regione Linguadoca-Rossiglione, sarebbe un vero peccato andarsene senza acquistare le specialità locali. E cosa c'è di meglio che recarsi direttamente presso i produttori per scoprirne le competenze, l'elaborazione dei prodotti e l'amore per la condivisione. Che si tratti del miele Elie Barthélémy, dell'olio o di altri prodotti presso il Frantoio della Chartreuse, del vino locale dei Vigneti di Laudun, dei pizzi e dei ricami artistici di Lauranne de France o delle famose "Tele del Sole" presso la maison Quinta, ciascun prodotto che porterete a casa vi ricorderà questa regione baciata dal sole.