• Connettiti
, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand
© MATTES Rene
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
L'Aven Armand Francia
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Scopri L'Aven Armand

All'inizio, era solo un forellino in superficie!
Forellino, forellino... per modo di dire: misurava all'incirca 10-15 metri di diametro e tra i 4 e i 7 metri di profondità...
Ma da lì a pensare che fosse scaltro quanto un iceberg e nascondesse i due terzi del proprio... vuoto al di sotto!
E in effetti, visto dall'esterno, questo "buco" è un imbuto (tra i 10 e i 15 metri di diametro e tra i 4 e i 7 metri di profondità), ma al di sotto di quest'imboccatura c'è un pozzo di quasi 75 metri di profondità spalancato su un'immensa sala ovale: la sala grande.
Questo spazio impressionante, lungo 120 metri e largo 60, molto inclinato, scende fino a 112 metri al di sotto dell'apertura del pozzo e rappresenta un volume totale di 200.000 m3.
Mentre la parte superiore della struttura è ricoperta da materiale detritico, la metà inferiore è composta da una foresta di stalagmiti (che possono arrivare a 1,30 metri) chiamata "Foresta Vergine".
Inesplorata per vari millenni, questa voragine ha suscitato molte preoccupazioni, paure e leggende. Da tutti gli abitanti dei dintorni, questo monumento naturale fu considerato a lungo la gola del diavolo, che ingoiava le greggi e talvolta persino i viaggiatori smarriti.
Ovviamente, quando Louis Armand esplora per la prima volta la dolina dopo averla scoperta, in compagnia di Édouard-Alfred Martel, il pioniere della speleologia, il 19 settembre 1897, ciò che vede non assomiglia affatto a un ossario.
Quello che trova, e che un uomo può ammirare per la prima volta, è la "Foresta Vergine" in tutto il suo splendore:
"[...] Vi sono almeno 100 colonne. La più alta misura 25 metri buoni. Non ho mai visto niente di simile. Venite a vedere. "
Negli anni seguenti, Louis Armand e soprattutto Édouard-Alfred Martel scendono più volte per esplorare la dolina e durante la quinta visita, il 26 maggio 1926, Édouard-Alfred Martel misura l'ampiezza della loro scoperta: "niente di simile sotto terra è conosciuto fino a oggi!".
Nel frattempo, i signori Pins, Tondut e Paul, tutti e tre imprenditori di Tolosa, fondano il 25 agosto 1925 la Società Anonima dell'Aven Armand allo scopo di sviluppare l'attività turistica del sito. I primi lavori di accessibilità cominciano il 1° giugno 1926. Consistono, in un primo momento, nel collegare la strada statale RN586 all'ingresso della dolina, poi viene scavato un tunnel in leggera discesa (lungo 208 metri) che sbocca nella sala grande. In seguito è stata creata una scalinata per consentire una circolazione facile all'interno della grotta, e infine sono stati tracciati dei sentieri intorno alle stalagmiti.
Oggi, grazie a questi personnaggi (Édouard-Alfred Martel, Louis Armand, i signori Pins, Tondut e Paul), i visitatori possono prendere posto in una funicolare che li conduce a oltre 100 metri di profondità. Giunti nella sala detta "Foresta Vergine", che potrebbe tranquillamente contenere la cattedrale Notre-Dame di Parigi, i visitatori vengono guidati intorno alle 400 stalagmiti che ornano il luogo, e hanno nomi suggestivi (la Palma, i Drappeggi, le Meduse, il Cavolfiore o la Mascella della Tigre).
Grotta dell'Aven Armand
Aven Armand - 48150 Meyrueis.
Tel.: 04-66-45-61-31.
Aperta dal 20 marzo all'11 novembre, tutti i giorni.
Orari:
Marzo, aprile, ottobre, novembre: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 17:00.
Maggio, settembre: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 17:15.
Giugno: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 17:00.
Luglio e agosto: dalle 9:30 alle 18:00.
Prezzo per adulto: 8,30 euro.
Prezzo per bambino (da 5 a 15 anni): 5,70 euro.
Tariffa giovani (da 15 a 20 anni): 6,70 euro.
Ridotto: 7,50 euro.

L'Aven Armand

, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand © MATTES Rene
, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand © MATTES Rene
, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand © MATTES Rene
, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand © MATTES Rene
, L'Aven Armand, I monumenti, Linguadoca-Rossiglione
L'Aven Armand © MATTES Rene
Twitter Facebook
Francia : Scopri le nostre città Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Parigi Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Nizza Nizza
  • Bordeaux Bordeaux
  • Strasburgo Strasburgo
  • Lione Lione
  • Marsiglia Marsiglia
  • Lille Lille
  • Tolosa Tolosa
  • Nantes Nantes
  • Rennes Rennes
  • Rouen Rouen
  • Clermont Ferrand Clermont Ferrand, Alvernia, Francia,
  • Caen Caen
  • Angers Angers
  • Perpignan Perpignan
  • Avignon Avignon
  • Le Havre Le Havre
  • Reims Reims
  • Le Mans Le Mans
  • Ajaccio Ajaccio
  • Nimes Nimes
  • Poitiers Poitiers
  • La Rochelle La Rochelle
  • Lorient Lorient
  • Annecy Annecy

Francia : Le regioni

  • Provenza-Alpi-Costa Azzurra

  • Bretagna

  • Parigi e Ile de France

  • Midi-Pirenei

  • Normandia

  • Paesi della Loira

  • Nord-Pas-de-Calais

  • Corsica

  • Linguadoca-Rossiglione

  • Alvernia

  • Alsazia

  • Francia-Centro

  • Picardia

  • Poitou Charentes

  • Franca Contea

  • Lorraine

  • Aquitania

  • Rhône Alpes

  • Borgogna

  • Limousin

  • Champagne-Ardenne