• Connettiti
Centro per la storia della resistenza e della deportazione , Il centro Berthelot , Francia
Il centro Berthelot

Il processo Barbie è stato il primo per crimini contro l'umanità in Francia ed ha contribuito allo sviluppo della memoria collettiva degli abitanti di Lione.

© Pierre Verrier
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Centro per la storia della resistenza e della deportazione Francia
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Scopri Centro per la storia della resistenza e della deportazione

E' nell'antro stesso della barbaria, avvenuta dalla primavera del 1943 ai bombardamenti del 26 maggio 1944, che il Centro per la storia della resistenza e della deportazione è stato creato.
Infatti, durante questo triste periodo, il 14, avenue Berthelot è stato il quartiere generale della Gestapo.
Creato al fine di conservare la memoria e per sensibilizzare il pubblico (in particolar modo i giovani, oggetto di un'attenzione molto particolare), il centro, con i suoi 3.000 m² che associano l'architettura e la scenografia, tenta di provocare una riflessione sul passato per valutare il presente.
A partire dalla galleria di esposizione permanente la vista globale di questo periodo, nonché le sue sfide, possono essere comprese. Sono esposti tre concetti fondamentali: l'impegno (mettendo in campo le nozioni di scelta individuale o collettiva, a partire da problematiche di natura culturale, filosofica e politica), la propaganda (dove sono ritracciati i temi propagandistici e l'evoluzione dell'opinione durante l'Occupazione) e lo spazio e il tempo (tema che mette in rilievo gli avvenimenti salienti accaduti a Lione e in Francia sotto l'Occupazione).
A tal fine, il pubblico ha a sua disposizione diversi documenti audiovisivi e iconografici, un centro di documentazione, uno spazio per i giovani, un auditorium e delle esposizioni temporanee.

Centro per la storia della resistenza e della deportazione
14, avenue Berthelot 69007 Lyon Guillotière (7° arrondissement).
04-78-72-23-11.
Dal mercoledì alla domenica, dalle 9:00 alle 17:30.
Prezzo: 3,80 euro.

Centro per la storia della resistenza e della deportazione

Centro per la storia della resistenza e della deportazione , Il CHRD di Lione , Francia
Il CHRD di Lione

Questo museo ripercorre la storia della Seconda Guerra Mondiale, non solo in Francia ma in tutto il mondo. Il prossimo anno festeggerà i suoi primi dieci anni.

© Pierre Verrier
Centro per la storia della resistenza e della deportazione , Francia
Centro per la storia della resistenza e della deportazione © Leonid Andronov / 123RF
Twitter Facebook
Francia : Scopri le nostre città Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Parigi Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Nizza Nizza
  • Bordeaux Bordeaux
  • Strasburgo Strasburgo
  • Lione Lione
  • Marsiglia Marsiglia
  • Lille Lille
  • Tolosa Tolosa
  • Nantes Nantes
  • Rennes Rennes
  • Rouen Rouen
  • Clermont Ferrand Clermont Ferrand, Alvernia, Francia,
  • Caen Caen
  • Le Mans Le Mans
  • Ajaccio Ajaccio
  • Angers Angers
  • Perpignan Perpignan
  • Avignon Avignon
  • Le Havre Le Havre
  • Reims Reims
  • La Rochelle La Rochelle
  • Lorient Lorient
  • Annecy Annecy
  • Nimes Nimes
  • Poitiers Poitiers

Francia : Le regioni

  • Provenza-Alpi-Costa Azzurra

  • Bretagna

  • Parigi e Ile de France

  • Midi-Pirenei

  • Normandia

  • Paesi della Loira

  • Nord-Pas-de-Calais

  • Corsica

  • Linguadoca-Rossiglione

  • Alvernia

  • Alsazia

  • Francia-Centro

  • Picardia

  • Poitou Charentes

  • Franca Contea

  • Lorraine

  • Aquitania

  • Rhône Alpes

  • Borgogna

  • Limousin

  • Champagne-Ardenne