• Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Basilica di San Quintino Francia
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Scopri Basilica di San Quintino

Secondo una leggenda San Quintino, uno dei primi evangelizzatori, era conosciuto come predicatore ad Amiens.
Questo fatto non piace affatto al Prefetto del Pretorio (Rictiovaro), così viene arrestato, martirizzato e incarcerato. Due angeli lo aiutano ad evadere e San Quintino riprende la propria missione di evangelizzazione allontanandosi un po' da Amiens. Questa precauzione, però, non è purtroppo sufficiente, dato che viene nuovamente catturato, imprigionato e martirizzato dal suo torturatore. Il suo supplizio termina nel 280, quando viene decapitato.
Cinquantacinque anni più tardi Eusebia (una romana) sogna che le venga affidata la missione di recuperare il corpo di San Quintino. Cosa che farà ripescandolo nella Somme, fiume in cui era stato gettato in seguito alla decapitazione.
Questo evento ebbe grande risonanza, tanto che venne costruito un oratorio nel punto stesso in cui ebbe luogo il martirio. Il posto comincia presto ad attirare pellegrini, il cui numero è in costante aumento col passare del tempo, e viene scelto come sede e cattedrale dai vescovi del Vermandois.
Nel XIII secolo l'affluenza diventa tale da far avviare la costruzione di un edificio più grande in cui furono trasferite le reliquie di San Quintino (questo avvenne nel 1257, alla presenza di San Luigi di Francia).
A livello architettonico, la torre scalare dell'atrio è interessante poiché si tratta della parte più antica della basilica (IX secolo) e appartiene dunque alla chiesa carolingia rielaborata nel XII secolo e nei secoli successivi.
All'interno la presenza dei due transetti rende la basilica quasi unica, dato che soltanto l'Abbazia di Cluny presenta la stessa particolarità. Per terra, nel punto in cui s'incontrano i due transetti, si trova il labirinto iniziatico in pietra bianca e nera.
Il labirinto, risalente al 1495, è un magnifico esemplare: non si tratta soltanto di un elemento decorativo, ma addirittura di un cammino di penitenza che i fedeli devono percorrere in ginocchio, pregando che vengano perdonati per i loro peccati.

Francia : Scopri le nostre città Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Parigi Parigi, Parigi e Ile de France, Francia, Vista sulla Tour Eiffel
  • Nizza Nizza
  • Bordeaux Bordeaux
  • Strasburgo Strasburgo
  • Lione Lione
  • Marsiglia Marsiglia
  • Lille Lille
  • Tolosa Tolosa
  • Nantes Nantes
  • Rennes Rennes
  • Rouen Rouen
  • Clermont Ferrand Clermont Ferrand
  • Caen Caen
  • Angers Angers
  • Perpignan Perpignan
  • Avignon Avignon
  • Le Havre Le Havre
  • Reims Reims
  • Le Mans Le Mans
  • Ajaccio Ajaccio
  • Nimes Nimes
  • Poitiers Poitiers
  • La Rochelle La Rochelle
  • Lorient Lorient
  • Annecy Annecy

Francia : Le regioni

  • Provenza-Alpi-Costa Azzurra

  • Bretagna

  • Parigi e Ile de France

  • Midi-Pirenei

  • Normandia

  • Paesi della Loira

  • Nord-Pas-de-Calais

  • Corsica

  • Linguadoca-Rossiglione

  • Alvernia

  • Alsazia

  • Francia-Centro

  • Picardia

  • Poitou Charentes

  • Franca Contea

  • Lorraine

  • Aquitania

  • Rhône Alpes

  • Borgogna

  • Limousin

  • Champagne-Ardenne