Viaggi Aquitania - Guida Aquitania con Easyviaggio
  • Connettiti
  • Aquitania, Francia
    © iStockphoto.com / S. Greg Panosian
  • Aquitania, Francia
    © iStockphoto.com / Ann Taylor-Hughes
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Aquitania

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Se il turista percorre questa grande regione da nord a sud attraverserà dei panorami dove si succedono foreste, lungomare, valli e alte montagne. Un vero e proprio condensato di ciò che offre il clima temperato oceanico.
Costituita da cinque dipartimenti (la Dordogna, il Lot e Garonna, la Gironda, le Landes e i Pirenei Atlantici), la regione Aquitania offre cinque volti tutti diversi.
Partendo dal nord, si incontra innanzitutto la Dordogna e il Lot e Garonna, la terra degli uomini dal periodo storico. Tra foreste e valli verdeggianti bagnate dalla Garonna, dalla Dordogna e dai molteplici corsi d'acqua, questi due dipartimenti sono come un museo a cielo aperto che mantiene viva l'impronta dell'uomo dei primi giorni della sua vita. Grotte, siti preistorici, ma anche bastioni, roccaforti o edifici religiosi raccontano le prime pagine della storia francese.
Terra degli uomini, questi due dipartimenti dove la natura è onnipresente, sono altrettanto pieni di ricchezze gastronomiche con prodotti cari al territorio francese come il foie gras, il confit di anatra, i tartufi e i porcini.
Più a est si trova la Gironda. Se i due dipartimenti precedenti offrono i prodotti culinari, qui ci troviamo nella terra dei vini con i pregiati d'annata di Bordeaux, famosi in tutto il mondo. Nell'entroterra sono quindi i vigneti che dominano il paesaggio, ma ad Arcachon o Bordeaux, i grandi spazi marittimi offrono i loro vasti orizzonti ai visitatori. Quanto al patrimonio culturale, l'architettura delle magnifiche dimore del XVII secolo testimonia un notevole savoir faire, una raffinatezza senza eguali.
Scendendo ancora verso sud e la catena dei Pirenei, sono le Landes ad aprirsi al visitatore. Il paesaggio qui è diviso tra le lunghe spiagge e le città in riva all'oceano scandite dal ritmo delle maree e dai surfisti (Biscarosse, Hossegor, Mimizan) e una delle più grandi foreste d'Europa, quella delle Landes di Guascogna. Avvicinandosi al Paese Basco, la cultura degli uomini è sempre più forte. Tradizioni e storia sono l'orgoglio dei figli del paese che fanno perdurare il patrimonio dei loro antenati durante le "feria" con le corse landesi o i pastori trampolieri.
All'estremità meridionale, la catena pirenaica che delimita il confine con la Spagna, costituisce il dipartimento dei Pirenei Atlantici. Si può dire che gli abitanti di questi territori sono fatti della stessa pasta della terra che li ha visti nascere. Qui si mescola la forza dell'oceano e l'asperità della montagna. Tra immense foreste (foresta d'Iraty), montagne (i Pirenei) e rive oceaniche, c'è quanto basta a forgiare il carattere e la personalità di un intero popolo.
Il Paese Basco è storicamente influenzato dall'oceano con città come Biarritz, Anglet o Hendaye, che resero proficue le giornate di tanti corsari nel XVI e XVII secolo, mentre il Béarn e le sue montagne sono maggiormente legati alla terra e al centro del Parco Nazionale dei Pirenei.

I consigli della redazione

Non ci sono mai tempi morti per il turismo in Aquitania. Grazie alle temperature piacevoli tutto l'anno, questa regione è visitabile tranquillamente sia d'estate che d'inverno.
D'inverno le piste da sci dei Pirenei accolgono gli amanti di questo sport in un clima piuttosto familiare. A 3 ore di distanza da Bordeaux e da Pau, i villaggi di La Pierre Saint-Martin e Gourette offrono 20/25 piste da sci "pirenaico" e percorsi di fondo nel cuore di un magnifico panorama a 2450 metri d'altitudine. Gli spazi nordici di Iraty, Issarbe e Somport nel Parco Nazionale dei Pirenei sono località ideali per la pratica delle racchette, per escursioni pedestri o con i cani da slitta.
In primavera e in autunno, è la natura la protagonista dell'Aquitania. Queste due stagioni sono ideali per scoprire la foresta delle Landes o il paesaggio di vallate del Paese Basco.
Naturalmente l'autunno è anche sinonimo di vendemmie. È quindi il periodo ideale per lanciarsi sulla strada dei vigneti. Tre strade dei vini consentono di scoprire l'Aquitania: in Dordogna dove Bergerac è il punto di partenza di 4 itinerari, nel Béarn dove la strada dei vini del Jurançon che si estende per diverse decine di chilometri. Se non ci fosse la necessità di doverne scegliere uno, l'itinerario che parte da Bordeaux e passa per Margaux, Saint-Estèphe e Pauillac resta il più prestigioso.
L'autunno avanzato può essere un'occasione per approfittare dei benefici dei trattamenti prodigati nella più grande stazione termale francese, Dax, o per scoprire la città imperiale di Biarritz.
I mesi estivi vedono affluire un gran numero di turisti che vengono a godersi le spiagge del lungomare, sia nella località balneare di Arcachon, a Saint-Jean-de-Luz, l'antica città corsara, a Biarritz o sulle spiagge landesi. Le feste di Bayonne (che si svolgono per 5 giorni a partire dal 1° mercoledì di agosto) e la "Feria de Dax" (che ha luogo la seconda settimana di agosto) attirano ogni anno sempre più persone, in un'atmosfera molto festosa.
Per vacanze più tranquille in questo periodo, la Dordogna e il Lot e Garonna sono i dipartimenti consigliati.

I più

  • +Una regione viticola
  • +Le lunghe spiagge per il surf
  • +Bordeaux e il suo patrimonio architetturale

I meno

  • -Affollatissima d'estate
  • -I prezzi sono più alti in estate

Indice di confort meteo

Scopri le previsioni meteo settimanali di Aquitania . I diversi criteri climatici utilizzati ci permettono di suggerire con precisione il miglior periodo per partire a Aquitania . Gli indici temperatura, pioggia, abbronzatura o ancora l'indice vento vi permetteranno, grazie ad un indice meteo globale, di scegliere tra le attività che più si adattano alle condizioni climatiche previste per il periodo selezionato e in tal modo, godere a pieno delle proprie vacanze a Aquitania .

maggio

  • Bordeaux flecheStagne 75/100 Buono
  • Lacanau flecheStagne 66/100 Buono
Vedi tutte le località meteo