Cultura Danimarca

  • Danimarca
    © iStockphoto.com / Nevereverro
  • Danimarca
    © GRAPHICOBSESSION
Emma Sansone
Emma Sansone Esperto della destinazione Danimarca

Danimarca : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

"Il pranzo di Babette", di Karen Blixen. Einaudi.

Guide

Copenaghen - Di Lone Mouristen, Caroline Osborne. Vallardi Viaggi, Rough Guides, 2005.
Danimarca - Edt Lonely Planet, 2005.
vedere il NORDEUROPA - Edizioni Primavera. 1990.
COPENAGHEN TIME OUT GUIDE - Editore: Tecniche nuove.

Musica

La discografia del gruppo pop Aqua.

Danimarca : Informati sulla storia del paese

Date storiche

La storia della Danimarca come un regno unificato iniziò nel 8 ° secolo, ma documenti storici descrivono l'area geografica e le persone che vi abitano - i danesi -, già nel 500 dC. Questi primi documenti includono gli scritti di Giordane e Procopio. Con la cristianizzazione dei danesi c. 960 dC, è chiaro che esisteva un regno in Scandinavia, il controllo del territorio danese corrente parlando grossolanamente. Regina Margrethe II può risalire la sua discendenza risale re vichinghi Gorm il Vecchio e Harald Bluetooth da questo momento, rendendo così la Monarchia di Danimarca più antichi d'Europa. [1] L'area che oggi conosciamo come la Danimarca, ha una ricca preistoria, essendo stata popolata da diverse culture preistoriche e persone per circa 12.000 anni, dal momento che la fine dell'ultima era glaciale. la storia della Danimarca è stata particolarmente influenzata dalla sua posizione geografica tra il Nord e nel Mar Baltico, un posizionamento strategicamente ed economicamente importante tra la Svezia e la Germania, al centro di lotte comuni per il controllo del Mar Baltico (dominium maris baltici). La Danimarca è stata a lungo in dispute con la Svezia per il controllo delle Skånelandene e con la Germania per il controllo di Schleswig (feudo danese) e Holstein (un feudo tedesco). Alla fine, la Danimarca ha perso questi conflitti e ha finito per cedere prima Skåneland in Svezia e in seguito Schleswig-Holstein all'Impero tedesco. Dopo l'eventuale cessione della Norvegia nel 1814, la Danimarca ha mantenuto il controllo dei vecchi norvegesi colonie delle Isole Faroe, la Groenlandia e l'Islanda. Nel corso del 20 ° secolo, l'Islanda ha ottenuto l'indipendenza, la Groenlandia e il faroese è diventato parte integrante del Regno di Danimarca e Nord Schleswig riunita con la Danimarca nel 1920 dopo un referendum. Durante la seconda guerra mondiale, la Danimarca fu occupata dalla Germania nazista, ma alla fine fu liberata dalle forze britanniche degli Alleati nel 1945, [2], dopo di che si è unito alle Nazioni Unite. Nei postumi della seconda guerra mondiale, e con l'emergere della successiva guerra fredda, la Danimarca si è affrettato a unirsi all'alleanza militare della NATO come membro fondatore nel 1949. Con l'inizio della vichinga nel 9 ° secolo, il periodo preistorico in Danimarca finisce. I danesi sono stati tra quelli noti come vichinghi, durante l'8 °-11 ° secolo. esploratori viking scoperti e si stabilirono in Islanda nel 9 ° secolo, sulla loro strada dalle Isole Faroe. Da lì, la Groenlandia e Vinland (probabilmente Terranova) sono stati liquidati. Utilizzando le loro grandi capacità di costruzione navale e della navigazione hanno fatto irruzione e parti della Francia e le Isole Britanniche e Irlanda conquistato. La città vichinga fortificata di Aros (Aarhus), 950 dC. Essi hanno inoltre eccelleva nel commercio lungo le coste e fiumi d'Europa, in esecuzione rotte commerciali dalla Groenlandia a nord fino a Costantinopoli nel sud attraverso i fiumi russi e ucraini, in particolare lungo il fiume Dnepr e via Kiev, quindi essendo la capitale di Kiev Rus. I vichinghi danesi erano più attivo in Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo e Italia dove hanno fatto irruzione, conquistato e si stabilirono (i primi insediamenti inclusi siti nel Danelaw, l'Irlanda e la Normandia). Il Danelaw risultato quando Alfredo il Grande fu costretta a cedere metà del suo regno a Vichinghi, che poi vi si stabilì per un tempo e impegnato nel commercio pacifica, ma gli attacchi finalmente ripreso ed i re inglesi hanno dovuto pagare un tributo (Danegeld). Nei primi anni del 9 ° secolo, l'impero di Carlo Magno Christian si era esteso al limite sud dei danesi, e le fonti di franchi (ad esempio Notker di San Gallo) fornire la prima prova storica dei danesi. Questi riportano un re Gudfred, che è apparso in oggi Holstein con una flotta di 804 in cui la diplomazia ha avuto luogo con i Franchi; Nel 808, il re Gudfred attaccato l'obodriti e conquistò la città di RERIC la cui popolazione è stata spostata o rapito a Hedeby. Nel 809, il re Godfred e emissari di Carlo Magno non sono riusciti a negoziare la pace, nonostante la sorella di Godfred essere una concubina di Carlo Magno, e l'anno successivo il re Godfred attaccato i Frisoni con 200 navi. Mappa che mostra Danevirke e Hærvejen. incursioni vichinghe lungo la costa della Francia e Paesi Bassi sono su larga scala. Parigi fu assediata e la Valle della Loira devastato nel corso del 10 ° secolo. Un gruppo di danesi è stato concesso il permesso di stabilirsi in Francia nord-occidentale a condizione che difendono il posto da attacchi futuri. Di conseguenza, la regione divenne noto come "Normandia" ed era i discendenti di questi coloni che conquistarono l'Inghilterra nel 1066. Inoltre, i danesi e norvegesi spostati ad ovest nell'Oceano Atlantico, di stabilirsi in Islanda, la Groenlandia e le Isole Shetland. Brevi Vikings spedizioni in Nord America circa 1000 non ha comportato alcuna insediamenti e furono presto respinti dai nativi. Altre incursioni vichinghe in Germania e il Mediterraneo sono stati di breve durata e non ha avuto effetto duraturo. Le parti più antiche delle opere difensive della Danevirke vicino Hedeby almeno risalgono all'estate del 755 e sono state ampliate con le grandi opere nel 10 ° secolo. Le dimensioni e il numero di truppe necessarie per l'uomo che indica piuttosto un potente sovrano nella zona, che potrebbe essere coerente con i re dei Franchi fonti. Nel 815 dC, l'imperatore Ludovico il Pio attaccato Jutland apparentemente a sostegno di una concorrente al trono, forse Harald Klak, ma era tornato indietro dai figli di Godfred, che molto probabilmente erano i figli della suddetta Godfred. Allo stesso tempo, St. Ansgar viaggiato per Hedeby e ha iniziato la cristianizzazione cattolica della Scandinavia. I danesi erano uniti e ufficialmente cristianizzata nel 965 dC da Harald Bluetooth (vedi sotto), la storia di cui è stato registrato sulle pietre Jelling. L'estensione del danese Regno di Harald è sconosciuta, anche se è ragionevole credere che si estendeva dalla linea difensiva di Dannevirke, compresa la città vichinga di Hedeby, attraverso Jutland, le isole danesi e nel sud della Svezia ai giorni nostri; Scania e forse Halland e Blekinge. Inoltre, le pietre Jelling attestare che Harald aveva anche "vinto" la Norvegia. [13] In rappresaglia per giorno il massacro di San Brice dei danesi in Inghilterra, il figlio di Harald, Sweyn Forkbeard montato una serie di guerre di conquista contro l'Inghilterra. In 1014, l'Inghilterra aveva completamente presentato alle danesi. Tuttavia, la distanza e la mancanza di interessi comuni hanno impedito un'unione duratura, e il figlio di Harald Canuto I d'Inghilterra a malapena mantenuto il legame tra i due paesi, che ha completamente rotto durante il regno di suo figlio Hardecanute. Un ultimo tentativo dai norvegesi sotto Harald Hardrada di riconquistare l'Inghilterra non è riuscito, ma ha fatto aprire la strada per acquisizione Guglielmo il Conquistatore nel 1066.

Danimarca : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

16 aprile: Parata della guardia reale e apparizione della famiglia regnante al balcone del palazzo di Amalienborg, per celebrare il compleanno della regina.
20 aprile: Giovedì Santo.
19 maggio: Giornata di preghiera collettiva in tutto il regno.
5 giugno: Giorno della Costituzione. Lunedì di Pentecoste: Parate folcloristiche, danze e orchestre si danno appuntamento al carnevale di Copenaghen.
23 giugno: Festa del solstizio d'estate e di San Giovanni lungo la costa.
Prima metà di luglio: Festival di jazz, con concerti gratuiti nelle strade e nei bar.
Ultimo weekend di luglio: Riunione vichinga sulla spiaggia del comune di Moesgard, con stand per imparare a usare le armi ed escursioni in battello.
Prima settimana di settembre: Festival di Arhus, la più importante manifestazione culturale scandinava.
15 ottobre: Notte della cultura a Copenaghen, con apertura notturna dei musei, delle gallerie d'arte e delle librerie
Dal 1° al 23 dicembre: Il parco divertimenti di Tivoli festeggia il Natale nei suoi giardini.

Altrove nel mondo
Danimarca : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto