• Connettiti
Corea del Sud
Corea del Sud
© Sean Pavone / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Attrazioni turistiche Corea del Sud
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

I paesaggi

Rude e irregolare (montagne e colline rappresentano ben il 70% del territorio), la Corea non possiede paesaggi da cartolina. Tuttavia, l'austerità dei suoi ambienti naturali può avere un suo fascino, anche perché le montagne ospitano spesso bei templi antichi che meritano una visita.

Lo shopping

Il mercato di Namdaemun vi aspetta con il suo ginseng e i suoi prodotti artigianali. Le luci del mercato di Dongdaemun, aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, vi faranno perdere la cognizione del tempo. Il mercato elettronico di Yongsan propone invece una tale varietà di articoli elettronici di ultima generazione che non saprete più che pesci pigliare!

I musei

Se l'immagine tradizionale della Corea del Sud è quella del paese del mattino calmo e sereno, la sua immagine culturale è quella di "paese dinamico". La cultura è considerata un settore essenziale per pesare sulla scena internazionale. Per questo motivo, da 10 anni, i centri d'arte, i teatri, le sale concerto, le esposizioni, i musei e le gallerie si sono moltiplicate.

Ciò che stupisce quando si visitano i musei coreani è non solo la loro modernità e, spesso, il loro recente restauro, ma soprattutto l'onnipresenza dei bambini. Vale la pena precisare che il prezzo basso per non dire irrisorio facilita l'accesso ai numerosi musei del paese. Calcolate da 1 a 2 euro. I musei consacrati all'identità coreana; musei d'arti e tradizioni popolari, di collezioni di oggetti religiosi buddisti, di stampe e di calligrafie ma anche di arti decorative, sono presenti all'interno di numerosi istituti.

I monumenti e le passeggiate

La Corea del Sud, benché sia altamente industrializzata, è riuscita a conservare delle vere e proprie oasi di pace all'interno delle città dall'atmosfera romantica e rilassante. Diversi parchi nazionali permettono inoltre di rigenerarsi così come i soggiorni nei monasteri buddisti denominati "temple stay". Nel sud del paese, non perdetevi il tempio di Haiensa che ospita una collezione di scritture buddiste risalenti al 1236. Gyeongju fu la capitale dell'antico primo regno unificato di Silla ed ha conservato la sua grandezza passata. Il palazzo di Gyeongbokgung è il più antico della dinastia Joseon.