• Connettiti
Corea del Sud
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Cultura Corea del Sud

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Corea del Sud : Scopri la cultura di questo paese

Guide

Corea. Di Andrew Bender, Martin Robinson, Rob Whyte. Edt, Lonely Planet, 2005.

Corea del Sud : Informati sulla storia del paese

Date storiche

La storia della Corea del Sud inizia formalmente al suo insediamento il 17 agosto 1948, anche se Syngman Rhee aveva ufficialmente dichiarato l'indipendenza di due giorni prima. In seguito l'occupazione giapponese della Corea, che si concluse con la sconfitta del Giappone nella Seconda Guerra Mondiale, nel 1945, la Corea fu divisa del 38 ° parallelo nord secondo una disposizione delle Nazioni Unite, deve essere somministrato da parte dell'Unione Sovietica nel nord e gli Stati Uniti al Sud. I sovietici e gli americani erano in grado di concordare l'attuazione congiunta di Amministrazione Fiduciaria sulla Corea. Ciò ha portato nel 1948 alla creazione di due governi separati, ogni pretesa di essere il governo legittimo di tutta la Corea. Alla fine, dopo la guerra di Corea, i due governi separati stabilizzato nelle entità politiche esistenti di Nord e Sud Corea. la storia successiva della Corea del Sud è segnata da periodi di governo democratico e autocratico alternata. governi civili sono convenzionalmente numerate dalla Prima Repubblica di Syngman Rhee al contemporaneo sesto Repubblica. La Prima Repubblica, probabilmente democratica al suo inizio, è diventato sempre più autocratico fino al suo crollo nel 1960. La Seconda Repubblica è stata fortemente democratica, ma è stato rovesciato in meno di un anno e sostituito da un regime militare autocratico. Il terzo, quarto, quinto e Repubbliche erano nominalmente democratico, ma sono ampiamente considerati come la continuazione del regime militare. [1] Con il sesto Repubblica, il paese si è progressivamente stabilizzato in una democrazia liberale. Fin dalla sua istituzione, la Corea del Sud ha visto un notevole sviluppo in materia di istruzione, l'economia e la cultura. Dal 1960, il paese si è sviluppato da uno dei più poveri dell'Asia ad una delle nazioni più ricche del mondo. Istruzione, in particolare a livello terziario, è cresciuto fortemente. Si è detto di essere uno dei "quattro tigri" del nascente Stati asiatici insieme a Singapore, Taiwan e Hong Kong. Il 15 agosto 1948, la Repubblica di Corea è stato formalmente istituito, con Syngman Rhee come primo presidente. Con l'istituzione del governo di Rhee, de jure la sovranità passò anche nel nuovo governo. Il 9 settembre 1948, un regime comunista, la Repubblica popolare democratica di Corea (Corea del Nord), è stato proclamato sotto Kim Il-sung. [14] [15] [16] Tuttavia, il 12 dicembre 1948, con la risoluzione 195 nella terza assemblea generale, le Nazioni Unite hanno riconosciuto la Repubblica di Corea come l'unico governo legale della Corea. [17] Nel 1946, il Nord implementato riforme agrarie confiscando proprietà privata, servizi e fabbriche di proprietà giapponese e pro-giapponesi, e posto sotto la proprietà statale. [14] La domanda di riforma della terra nel Sud è cresciuto forte, e alla fine si è emanata nel giugno 1949, i coreani con grandi proprietà terriere sono stati costretti a cedere la maggior parte della loro terra. Circa il 40 per cento del totale delle famiglie agricole è diventato piccoli proprietari. [18] Tuttavia, poiché i diritti di opzione sono stati dati a persone che avevano legami con i proprietari terrieri prima della liberazione, molti gruppi pro-giapponesi proprietà ottenute o trattenuti. [14] Il paese ora diviso, il rapporto tra le due Coree girato più antagonista col passare del tempo. Le forze sovietiche aver ritirato nel 1948, la Corea del Nord sotto pressione il Sud per espellere le forze degli Stati Uniti, ma Rhee ha cercato di allineare il suo governo fortemente con l'America, e contro la Corea del Nord e Giappone. [19] Anche se i colloqui alla normalizzazione delle relazioni con il Giappone hanno avuto luogo, hanno ottenuto poco. [20] Nel frattempo, il governo ha preso in ingenti somme di aiuti americani, in quantità a volte vicino la dimensione totale del bilancio nazionale. [21] Il governo nazionalista ha continuato molte delle pratiche del governo militare degli Stati Uniti. Nel 1948, il governo Rhee represso le rivolte militari a Jeju, Suncheon e Yeosu. [15] [22] La politica principale della Prima Repubblica della Corea del Sud era anti-comunismo e "unificazione espandendo verso nord". militare del Sud è stata né sufficientemente equipaggiato né preparato, ma l'amministrazione Rhee era determinato a riunificare la Corea con la forza militare con l'aiuto degli Stati Uniti. Tuttavia, nelle seconde elezioni parlamentari del 30 maggio 1950, la maggioranza dei seggi è andato a indipendenti che non appoggiano questa posizione, confermando la mancanza di sostegno e la fragilità della nazione. [15] [23] [24] Il 25 giugno 1950, le forze della Corea del Nord invase la Corea del Sud. Guidati da Stati Uniti, una coalizione di 16 membro ha intrapreso la prima azione collettiva sotto il comando (UNC) delle Nazioni Unite in difesa della Corea del Sud. [25] [26] [27] linee di battaglia oscillanti inflitto un elevato numero di vittime civili e battuto immensa distruzione. Con la Repubblica popolare di entrata della Cina a favore della Corea del Nord verso la fine del 1950, i combattimenti è venuto a una situazione di stallo in prossimità della linea originale di demarcazione. trattative dell'armistizio, avviata nel luglio 1951, infine, concluso il 27 luglio, 1953 [28] a Panmunjeom, ora nella zona demilitarizzata (DMZ). Dopo l'armistizio, il governo della Corea del Sud è tornato a Seoul alla data simbolica del 15 agosto, 1953. [25] [29] Dopo l'armistizio, la Corea del Sud ha sperimentato turbolenze politiche in anni di leadership autocratica di Syngman Rhee, che è stata conclusa dalla rivolta degli studenti nel 1960. Nel corso della sua regola, Rhee ha cercato di adottare ulteriori misure per cementare il suo controllo del governo. Questi risale al 1952, quando il governo era ancora basata a Busan a causa della guerra in corso. Nel maggio dello stesso anno, Rhee spinto attraverso modifiche costituzionali che hanno reso la presidenza una posizione direttamente eletto. Per fare questo, ha dichiarato la legge marziale, arrestato opposti membri di gruppi parlamentari, i manifestanti, e anti-governativi. Rhee è stato successivamente eletto con un ampio margine. [30] [31] [32] Rhee ripreso il controllo del parlamento nelle elezioni 1954, e allora spinto attraverso una modifica esimersi dal limite di otto anni termine, ed è stato ancora una volta rieletto nel 1956. [33] Poco dopo, la somministrazione di Rhee ha arrestato i membri della controparte ed eseguito il leader dopo averlo accusato di essere una spia nord-coreana. [32] [34] L'amministrazione è diventato sempre più repressivo, mentre domina la scena politica, e nel 1958, ha cercato di modificare la legge sulla sicurezza nazionale per stringere il controllo del governo su tutti i livelli di amministrazione, comprese le unità locali. [31] Queste misure hanno causato molta indignazione tra la gente, ma nonostante proteste pubbliche, l'amministrazione di Rhee truccate il 15 marzo 1960 le elezioni presidenziali e ha vinto da una frana.

Corea del Sud : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

Gennaio.
Capodanno, Nuovo anno lunare. Seol in coreano.
Febbraio.
Festival folkloristico a Yongsan (combattimento di buoi).
1° marzo.
Cerimonia confuciana a Seul, in onore di Confucio, giorno del Movimento d'indipendenza.
Aprile.
Festival dei ciliegi in fiore a Jinhae (nel sud del paese), Festival del re Danjong a Yeongwol (musica e danze).
Maggio.
Festa dei bambini, il 5, Chongmyo Taeje (rito del santuario reale di Seul). La prima domenica del mese, festival culturale Sejong a Yeoju (danze, sfilata di lanterne) e festival Arang a Miryang (concorso di bellezza).
Giugno.
Festival Dano a Gangneung (danze sciamaniche, teatro).
Dal 18 al 24 giugno: il Festival di Taekwondo a Jincheon (nella provincia di Chungcheonbuk-do) raggruppa 30 paesi partecipanti. In concomitanza, seminari e varie dimostrazioni di arti marziali sono in programma. Per maggiori informazioni: www.lovetdk.com
Luglio.
Mud Festival a Poryeong (giochi con il fango, massaggi con fango, concorsi fotografici, danze, giochi nautici).
Agosto.
Festival delle danze a Miryang, festival delle marionette di Chuncheon. Giorno della LIberazione, il 15.
Settembre.
Festival culturale del céladon di Gangjin (ceramiche), festival del ginseng di Geumsan, inizio delle cerimonie di Chuseok, la più grande festa tradizionale dell'anno, che si festeggia ovunque in Corea.
Ottobre.
Festival culinario di Namdo (villaggio di Nagan Eupseong), festival folcloristico di Andong, festival culturale del monde Seoraksan, festival culturale di Halla, sull'isola di Jeju, festival dei galbi (costine di manzo grigliate) di Suwon, festival culturale Shilla a Kyongju, festival del gimchi (cavolo marinato) a Gwangju.
Dicembre.
Natale.