• Congo
    ©Sergei Uriadnikov / 123RF
  • Congo
    © GRAPHICOBSESSION
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Congo

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo
Il Congo, o Repubblica del Congo, non va confuso con lo stato confinante, la Repubblica Democratica del Congo. Il primo è molto più piccolo del secondo. I due stati sono, del resto, separati dal fiume Congo. La Repubblica del Congo è indipendente dal 1960. Il paese è essenzialmente una destinazione d'affari per i numerosi giacimenti petroliferi al largo della costa. La difficoltà a raggiungere i vari luoghi e le vie di comunicazione frenano attualmente lo sviluppo del turismo. Tuttavia, le sue numerose etnie offrono una grande diversità culturale. Il Congo dispone inoltre di una gran varietà di paesaggi, dalle foreste alluvionate a nord alle montagne scoscese del Mayombe.

I consigli della redazione

Al di là di ragioni improrogabili di carattere professionale o familiare, si consiglia di attendere la completa cessazione delle ostilità tra le parti belligeranti prima di visitare il paese.

I più

  • +I paesaggi sono variegati: laghi, rapide, cascate, lagune...
  • +Le attività sportive sono diversificate: golf, sport nautici, pesca.

I meno

  • -Le difficoltà di spostamento sulle strade.
  • -Le condizioni di sicurezza insoddisfacenti in alcune regioni.

Tradizioni

In Congo, le statuette sono molto in voga: sono scolpite nel legno e destinate al culto degli antenati e degli spiriti. Ogni tipo di statuetta ha delle caratteristiche ben precise, come le lame di coltello e i chiodi per le statuette kongo.

Gastronomia

La maggior parte dei ristoranti propone piatti della cucina francese, pesce eccellente e frutti di mare. A Brazzaville alcuni ristoranti italiani, libanesi o vietnamiti propongono le specialità culinarie di questi paesi. I piatti locali sono il pollo piri piri (piccante) o il pollo mohambe, fritto nell'olio di palma, accompagnato da insalata di cavolo e foglie di manioca.

Souvenirs e artigianato

A Brazzaville, il mercato Poto-Poto espone e vende pezzi di artigianato locale: dipinti, statuette e maschere scolpite. Avenue Foch è invasa da venditori ambulanti. Vasellame e ceramiche possono essere acquistati nei villaggi vicino a Brazzaville. Orari dei negozi: dalle ore 8:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00, dal lunedì al sabato. Qualche negozio chiude il lunedì pomeriggio, mentre altri sono aperti la domenica mattina.