• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

La caraibica ma colombiana Cartagena

Cartagena De Indias, la città 'andalusa', è un nome che fa sognare. Bellissima e ricca di interessanti monumenti storici e artistici che l'hanno inclusa tra i beni patrimonio dell'Umanità dell'Unesco: questa bella città è uno dei centri da sempre più turistici e affollati della Colombia. Amata dal colombiano premio Nobel della Letteratura, Gabriel Garcia Marquez, che ne parlava come la sua musa ispiratrice.
  • Cartagena delle Indie
    © Jesse Kraft / 123RF
  • Attraverso la sua architettura, la città porta ancora i segni del suo periodo coloniale. Il palazzo dell'inquisizione e la torre dell'orologio ne sono due esempi.
    © Jesse Kraft / 123RF
  • Antica cittadella di pirati, Carthagene conserva numerosi colori.
    © Jesse Kraft / 123RF
  • Con 7 milioni di abitanti, la capitale della Colombia è una grande metropoli dove si affiancano differenti quartieri.
    © Jesse Kraft / 123RF
  • La stazione Balneare di Bocagrande fa parte dei quartieri moderni della città.
    © Jesse Kraft / 123RF
  • Per proteggersi dai saccheggi la città fu costretta a costruire delle muraglie, attualmente visitate da numerosi turisti
    © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • © Jesse Kraft / 123RF
  • Cartagena, la città 'andalusa', è un nome che fa sognare. Fondata nel 1533, questa antica città di pirati e contrabbandieri ha conservato numerose costruzioni coloniali, come il monastero di San Francisco, la casa del marchese di Valdehoyos, o la piazza dell'Aduana. Lo spettacolo della città che si gode dai bastioni e il relax sulla spiaggia di Bocagrande sono imperdibili....
    © Jesse Kraft / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Colombia

Cartagena è considerata la maggiore destinazione turistica della Colombia e la più frequentata della regione caraibica, ma è anche una città storica che vede il suo porto come protagonista durante il periodo coloniale spagnolo. Vanta spiagge eccellenti, un centro storico pedonale e una magnifica architettura coloniale. È anche uno dei posti più sicuri del paese, pertanto non stupisce che sia un popolare porto di scalo per le navi da crociera.
Venne fondata nel 1533 da Pedro de Heredia e pochi anni dopo nacque la fortezza munita di mura per proteggere la regione contro i pirati inglesi, olandesi e francesi. Per porre un freno a tutti questi attacchi, nel corso del XVII secolo la corona spagnola assunse famosi ingegneri militari europei, i quali dotarono Cartagena di quelle strutture difensive che ne sono ancor oggi l'elemento più caratterizzante.
Putroppo è anche la sede della triste storia del commercio degli schiavi: fu l'unica città insieme a Veracruz (in Messico) autorizzata al commercio con i neri. I primi schiavi giunsero fin dalla fondazione della città, lavorando nella costruzione di strade, profanazione di tombe della popolazione Sinu e nella costruzione di edifici e fortezze. Gli agenti della compagnia portoghese Cacheu distribuivano carichi umani da Cartagena in tutta l'America del Sud, per lavorare nelle miniere di Venezuela, Indie Occidentali, il Vicereame del Perù e il Vicereame della Nuova Granada.

Cartagena : cosa fare ?

Da non perdere il tour per la città vecchia, dove le viuzze mostrano lo stile coloniale in tutto il suo splendore: dalle mura, le case vecchie con balconi pieni di fiori colorati. Ma Cartagena ha anche un lato moderno, quello del settore turistico, con ampie spiagge, hotels, ristoranti e molti sport acquatici da provare.
Da non perdere, le spiagge di:
Bocachica, Punta Barù, Punta Canoas e Tierrabomba, dove potrete ammirare delle acque turchesi piene di banchi di corallo. Visitate gli arcipelaghi del Rosario e di San Bernardo, piccole isole di sabbia bianca dove praticare diversi sport acquatici.

Da visitare è sicuramente il centro storico, cuore di Cartagena che conserva le tracce più evidenti del suo passato, con un'architettura varia che risente di stili coloniali, italiani e repubblicani.
Per quanto riguarda gli edifici, tra quelli più famosi vanno citati sicuramente: la cattedrale (risalente al XVI secolo), il Palazzo dell'Inquisizione è uno degli edifici più belli, Fu costruito a partire dal 1610 e ultimato oltre 150 anni dopo. Da non perdere il suo bel portale barocco dove è possibile ammirare lo stemma della Spagna, i balconi e la sua architettura, tipicamente coloniale. All'interno di questo palazzo si trova un museo, che conserva e espone gli strumenti di tortura. IllPalazzo del Governatore, la chiesa di San Domenico (recentemente restaurata e nella cui piazza antistante trova posto un'opera dello scultore colombiano Fernando Botero), oltre ovviamente a tutte le opere di difesa della città dagli attacchi dal mare.

Promemoria

Cartagena de Indias è servita da uno scalo aeroportuale, l'Aeroporto di Cartagena-Rafael Núñez, posto nelle immediate vicinanze del centro cittadino, grazie al quale è possibile raggiungere numerose località nazionali ed internazionali.

Cartagena : cosa mangiare?

Camminando per le strade di Cartagena non potrete fare a meno di essere catturati da profumi che gli spagnoli portarono in questa terra, ma anche da quelli indiani e africani: è dall'unione di queste tre cucine che nasce la gastronomia colombiana, una fusione che non vi lascerà indifferenti.
La frutta è servita a fine pasto in ogni locale mentre i piatti più famosi sono: il riso con la noce di cocco, le Papas Chorreadas, ovvero le patate con cipolla, pomodoro e formaggio bianco, Cuñapés a base di farina di tapioca, Sancocho De Gallina con il pollo, Ensalada De Lechuga Con Mostaza ovvero l'insalata lattuga con mostarda e la Sopa Cassava, ovvero la zuppa a base di patate.

Altrove nel mondo
Colombia : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto