Nicosie

  • A Nord, il Buyuk Han merita senza dubbio di essere visitato. Questo caravanserraglio del XVI secolo anticamente era una tappa obbligata per i viaggiatori.
    © Stefan Auth / age fotostock
    Nicosia, il cuore di Cipro

    A Nord, il Buyuk Han merita senza dubbio di essere visitato. Questo caravanserraglio del XVI secolo anticamente era una tappa obbligata per i viaggiatori.

  • La cattedrale franca di Santa Sofia è divenuta una moschea sotto l'impero ottomano. Oggi si trova nella zona occupata.
    © Gabi Neumann / age fotostock
    Nicosia, la capitale divisa di Cipro

    La cattedrale franca di Santa Sofia è divenuta una moschea sotto l'impero ottomano. Oggi si trova nella zona occupata.

  • La statua di Makarios III, padre dell'Indipendenza di Cipro nel 1959, si trova davanti all'arcivescovato di Nicosia.
    © Stefan Auth / age fotostock
    La statua dell'indipendenza

    La statua di Makarios III, padre dell'Indipendenza di Cipro nel 1959, si trova davanti all'arcivescovato di Nicosia.

  • Il palazzo presidenziale, nel sud di Nicosia, è la sede del potere cipriota.
    © Philippe Turpin / age fotostock
    Il palazzo presidenziale di Cipro

    Il palazzo presidenziale, nel sud di Nicosia, è la sede del potere cipriota.

  • Benché Larnaca e Limassol abbiano acquisito una maggiore importanza, Nicosia rimane il principale polo economico dell'isola. Le stradine dell'antica città brulicano di negozi.
    © Philippe Turpin / age fotostock
    Shopping a Nicosia

    Benché Larnaca e Limassol abbiano acquisito una maggiore importanza, Nicosia rimane il principale polo economico dell'isola. Le stradine dell'antica città brulicano di negozi.

  • Il monumento è stato eretto nel 1970 per commemorare la lotta e l'indipendenza di Cipro (1955-1959).
    © Philippe Turpin / age fotostock
    Il monumento alla libertà di Nicosia

    Il monumento è stato eretto nel 1970 per commemorare la lotta e l'indipendenza di Cipro (1955-1959).

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Cipro

Divisa in due parti dal 1974, Nicosia (Lefkossia in greco) ha sofferto molto a causa della violenza tra le due comunità. Oggi è l'unica capitale al mondo ad essere divisa in due da un muro, la "linea verde", alla quale ci si avvicina spesso mentre si passeggia per la Città Vecchia, zona ricca di luoghi da visitare. All'interno dei bastioni veneziani, il Museo archeologico fornisce un'eccellente introduzione alla comprensione della storia tormentata di quest'isola, che non ha mai smesso di essere presa di mira dalle potenze straniere. Il museo del Patriarcato raccoglie un'impressionante collezione di icone bizantine. Il quartiere turistico di Nicosia, Laika Yitonia, è ricco di intricate viuzze, nelle quali troverete modo di dedicarvi allo shopping. Se oltrepassate la "linea verde" per recarvi nella zona occupata dalle forze turche, visitate la cattedrale di Santa Sofia, che risale al XIV secolo e che fu trasformata in moschea nel XVI secolo.

Altrove nel mondo
Cipro : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto