Le province dell'Est

La Cina, grazie alla sua storia plurimillenaria, regala sempre un atmosfera di leggenda. La parte orientale del paese è divisa in numerosi grandi regioni: l'Heilongjiang, il Jilin e il Liaoning compongono la Manciuria, all'estremo nord est del paese, una pianura circondata da altipiani chesi distingue per le bellezze naturali e la ricchezza della flora e della fauna.
  • Le province dell'Est, Cina
    © iStockphoto.com / Hadynyah
  • Le province dell'Est, Cina
    © iStockphoto.com / Paulz999
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Cina

Appena sotto la Manciuria si estende la ?Grande Pianura Settentrionale?, che ricopre le province di Henan, Jiangsu, Hebei e Shangdong. Ci sono poi le grandi città costiere, che conferiscono alla Cina orientale la sua anima cosmopolita: Shanghai, Hong Kong e Macao, che segnano un punto di incontro tra la modernità e la tradizione cinese antica. Nel Liaoning, a nord est, vicino alla frontiera con la Corea del Nord, potrete scoprire diverse spiagge, mentre nello Shaanxi, più al centro, vicino alle grandi pianure, avrete l'occasione di ammirare i le vestigia della cultura buddista, visitando numerosi templi e monasteri. Malgrado la presenza sempre più forte di hotel di lusso e catene alberghiere, soprattutto nelle megalopoli, la Cina orientale ha conservato il suo lato mistico che riesce sempre ad affascinarci.

Le province dell'Est : le cifre chiave

Superficie : 1953608.0 km2

Numero di abitanti : 616697722 abitanti

Fuso orario : La Cina dispone di un solo fuso orario, basato su Beijing. Il fuso orario tra Beijing e Roma è di 6 ore in più in estate e 7 ore in più in inverno.

  • L'eredità culturale ricca.
  • I paesaggi vari.
  • Il costo del viaggio.
  • L'inquinamento delle grandi città.

Le province dell'Est  : cosa visitare ?

I paesaggi

  • Il Tai Shan , Cina
    Il Tai Shan
  • La grotta dei 10 000 Boudda

Le rive

  • Qingdao , Cina
    Qingdao
  • Jinshitan

Le stazioni termali

  • Terme di Huaqing , Cina
    Terme di Huaqing
  • Terme di Zhuhai , Cina
    Terme di Zhuhai
  • Terme di Zhuhai , Cina

I siti

  • Il tempio di Confucio , Cina
    Il tempio di Confucio
  • L'Armata sepolta di soldati di terracotta
  • Il Tempio dei Cavalli Bianchi , Il Tempio del Cavalli Bianchi , Cina
    Il Tempio dei Cavalli Bianchi
  • Le grotte buddiste di Longmen , Cina
    Le grotte buddiste di Longmen
  • Le grotte buddiste di Longmen , Cina

Le province dell'Est : quali souvenir comprare ?

Sotto questo punto di vista la Cina orientale si sta occidentalizzando sempre di più. Nelle grandi cittàle piccole botteghe stanno lasciando a poco a poco lo spazio alle grandi catene di distribuzione e ai negozi di lusso delle marche occidentali. Nei paraggi di Shnyang, nel Liaoning, fate una pausa al Golden Voice: il più incredibile negozio di musica in Cina. A Xi'an, nello Shaanxi, troverete, proprio accanto alla grande moschea, il miglior luogo della regione per i vostri acquisti di antichità, mentre se vorrete camminare in un mercatino che richiami la Cina dei tempi andati, no perdertevi le bancarelle nei pressi del tempio di Chang Huang Miao, appena fuori dalla città, dove molti oggetti tradizionali sono in vendita. La città di Guangzhou, nel Guangdong, si trasforma ogni anno di più in un enorme centro commerciale, dove troverete solamente i negozi più alla moda. Se infine preferite i mercatini notturni, andate a Zhaoqing, nell'ovest del Guangzhou: ci troverete molte antichità, orologi antichi e e ceramiche.

Le province dell'Est : cosa mangiare ?

La cucina cinese dell'est è nota per la sua grande varietà di sapori; pensate che esistono più di cento zuppe diverse! Le regioni costiere fanno dei frutti di mare la loro specialità, ed essi vengono normalmenti cotti molto poco per mantenere il loro aroma. Se ne avete l'occasione vi consigliamo di assaggiare le costolette di maiale, che vengono marinate in una salsa di soia e distillato di riso. Infine due piatti molto rinomati, e considerati delle vere e proprie leccornie dai locali, sono il cervello di scimmia e le zampe di orso; purtroppo però, a causa del costo elevato, è raro trovarle in tavola.

Le province dell'Est : consigli di viaggio

Checché se ne dica, il periodo ideale per andare a visitare la Cina dell'est rimane la primavera. Al nord come al sud le temperature sono ideali in quel periodo (tr ai 20° e i 25°C), senza contare che, se sarete fortunati , riuscirete ad evitare le piogge. Se invece decidete di visitare le regioni orientali di inverno, ricordate di portare convoi degli abiti pesanti, anche nelle regioni meridionali: il clima è ovviamente meno rigido che in Manciuria, ma fa comunque molto freddo. Nel caso preferiate il relax alle escursioni, il consiglio è di non allontanarvi dalla costa: godetevi la thalassoterapia offerta nei numerosi centri termali delle regioni del Guangdong e Shaanxi, o le spiagge di Qindao nello Shandong. Per gli spostamenti affidatevi al treno: le città si Shenzhen e Xiamen sono ormai collegate da un treno ad alta velocità che impiega solo 4 ore a coprire la distanza di 600 km che le separa.

Le province dell'Est : gli ultimi hotel testati
Altrove nel mondo
Le province dell'Est : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto