Gyantsé

  • Il maggiore punto d'interesse della città è il monastero Palkhor Chode, risalente al 1418.
    © View Stock RF / age fotostock
    Il monastero di Gyantse

    Il maggiore punto d'interesse della città è il monastero Palkhor Chode, risalente al 1418.

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Cina

La cittdina di Gyantse ha mantenuto il suo carattere tibetano e le mura dello Dzong, cittadella conquistata dagli inglesi nel 1904. È possibile visitare vari monasteri, tra cui lo Stupa dalle centomila immagini (Kumbun).

Altrove nel mondo
Tibet : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto