• Ciad,
    © iStockphoto.com / Konane
  • Ciad
    © Bryan Busovicki / 123RF
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Ciad

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica
Nonostante la bellezza affascinante del Tibesti, uno dei deserti più attraenti del mondo, i disordini politici del Ciad impediscono alla destinazione di aprirsi al turismo. Attualmente, per circolare sul posto, occorre ancora un'autorizzazione, che viene rilasciata dalle autorità del Ciad. La sua posizione geografica è un handicap economico per il paese, gli abitanti del Ciad vivono a oltre 1.500 km dalla costa più vicina (Duala, nel Camerun). I monumenti della capitale N'Djamena hanno subìto i danni della guerra, ma il suo quartiere storico è una vera scoperta. Un paese difficilmente accessibile ma appassionante per gli avventurieri e gli intrepidi.

I consigli della redazione

All'arrivo in Ciad, dovete registrarvi presso la polizia entro 72 ore dall'entrata sul territorio. Se desiderate lasciare N'Djamena e girare il paese, dovete ottenere un'autorizzazione presso il Ministero dell'Interno. Attenzione: i tempi possono essere un po' lunghi! Inoltre, dovete essere in possesso di un'autorizzazione a fotografare, rilasciata dal Ministero dell'Informazione, ma ciò non vi darà comunque il diritto di fotografare tutto, e men che meno gli edifici ufficiali! Rispettate la gente che vi circonda: indossate abiti decenti, non consumate alcolici nei quartieri e nei villaggi a maggioranza musulmana. Rispettate le norme di sicurezza!

I più

  • +Il Tibesti è un deserto dallo scenario lunare, cosparso di vestigia preistoriche.
  • +Un'atmosfera particolare emana da questo paese totalmente circondato dagli altri.

I meno

  • -Le infrastrutture stradali e alberghiere sono spesso inesistenti.
  • -Le tensioni politiche sono a volte estreme.

Gastronomia

A N'Djamena, le scelte gastronomiche sono ampie: africano, francese, asiatico, orientale! La gala, l'eccellente birra del Ciad, è fabbricata a Mundu. La si trova in tutti i quartieri non musulmani di N'Djamena. Il piatto quotidiano del Ciad assomiglia molto a quello degli africani dell'Africa Occidentale: miglio o riso accompagnato da una salsa variegata e, se le tasche lo consentono, da pesce o carne. In questo caso si chiama kissar.

Souvenirs e artigianato

Il Ciad possiede un artigianato molto ricco: tappeti in cuoio di cammello, ogni tipo di accessori per l'abbigliamento in pelle, abiti di cotone ricamati, zucche decorate, armi e coltelli, vasellame, oggetti decorativi in rame. I negozi sono aperti dal martedì al sabato, dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30. I negozi di alimentari sono aperti anche la domenica mattina. Il mercato principale di N'Djamena è aperto dalle ore 7:30 fino al tramonto.