Informazioni pratiche Saskatchewan

  • Saskatchewan, Canada
    © iStockphoto.com / NinaHenry
  • Saskatchewan, Canada
    © Pictureguy66 / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Canada
Canada  : le cifre chiave

Superficie : 651036.0 km2

Popolazione : 1072082 abitanti

Fuso orario : Rispetto all'Italia, bisogna considerare 6 ore in meno d'estate e 7 ore in meno d'inverno.

Saskatchewan : Per partire informati!

Voli

Varie compagnie aeree propongono voli per il Saskatchewan. Con United Airlines, il viaggiatore passerà per New York e Denver, con Air Canada, per New York e Toronto, con Air KLM per Amsterdam e Minneapolis, e con Air Lufthansa per Francoforte e Toronto. Occorrono circa 30 ore e almeno due scali per raggiungere la capitale, Regina, da Roma.

Aeroporti

Gli aeroporti internazionali del Saskatchewan si trovano a sud della provincia, a 7 km a sud-ovest di Regina e a 6 km a nord-ovest di Saskatoon. Accolgono voli da compagnie internazionali nonché da molte compagnie aeree regionali.

Sicurezza

Il Canada non è un paese a rischio e le due principali città del Saskatchewan sono moderne e sicure. Tuttavia, se ci si avventura nei tanti luoghi isolati della provincia, occorrerà prendere le necessarie precauzioni: dotarsi di un telefono satellitare, avvisare un parente oppure le autorità della propria partenza e della durata prevista del soggiorno, e attrezzarsi a dovere. Prima di partire, informatevi anche sugli animali pericolosi che si possono incontrare nelle varie regioni. Nel Parco Nazionale delle Praterie, ad esempio, i cani della prateria spesso scavano buche in cui serpenti e vedove nere vanno a rifugiarsi. Non c'è bisogno di preoccuparsi troppo, ma come per ogni spedizione nella natura, è meglio prepararsi a un incontro inaspettato. Bisogna prevedere anche una protezione contro le zanzare, soprattutto se andate nella Prateria.

Lingua

L'inglese è la lingua ufficiale del paese, parlata dalla maggior parte della popolazione. Meno di 600.000 abitanti nelle due province sono madrelingua francesi. Ciascuna delle minoranze parla il suo proprio dialetto, una decina dei quali sono di origine indiana.

Formalità e visti

Per i cittadini italiani basta possedere solo un passaporto non scaduto. I cittadini italiani non hanno bisogno di visti per soggiorni inferiori ai sei mesi. Au delà, ils ne sont plus considérés comme touristes et doivent quitter le territoire ou demander un visa travailleur ou étudiant, à l'un des centres d'immigration du Canada.

Religioni

Nelle due province, domina la religione protestante (circa
46%) con il primato della chiesa Unificata e della chiesa anglicana. Vengono poi i cattolici (circa il 36%), di cui una schiacciante maggioranza è di culto romano.

Moneta

La moneta è il dollaro canadese, suddiviso in 100 cent. 1 dollaro canadese (CAD) = 0,6954 euro. I traveller's cheque e la maggior parte delle carte di credito internazionali sono accettati (American Express, Visa, Eurocard...). I bancomat si trovano un po' dappertutto. Le banche sono aperte, durante la settimana, dalle 10:00 alle 15:00, e alcune il giovedì e il venerdì fino alle 18:00 o alle 20:00.

Circolare nella zona

Le società di autotrasporto coprono entrambe le province e sono piuttosto economiche. Ma si tratta di un mezzo di trasporto molto lento. Viaggiare in auto permette una maggiore libertà e non è troppo costoso, poiché il prezzo del carburante è molto più basso che in Italia. Per noleggiare un'auto, occorre avere almeno 21 anni e una patente di guida. Alcune società di autonoleggio applicano, in più, un forfait giornaliero supplementare e una franchigia per collisioni di 500 $ per i guidatori dai 21 ai 25 anni... Si consiglia di utilizzare una carta di credito, se non volete lasciare importanti somme in deposito di garanzia. La patente internazionale non è obbligatoria, ma è spesso richiesta dalle società situate nelle province anglosassoni. Il codice stradale è, sostanzialmente, lo stesso che in Europa. Si guida mantenendo la destra (100 km/h max in autostrada e 50 km/h max in città). Attenzione, è concessa la svolta a destra con semaforo rosso in tutti gli stati, tranne che in Quebec.
E' inoltre possibile noleggiare dei camper. Questi sono più cari, ma permettono di risparmiare sull'alloggio. Per le grandi distanze, il treno offre un buon livello di comodità, ma è molto costoso. Il treno chiamato Canadese, che collega Toronto a Vancouver in tre giorni, è un altro modo per scoprire il paese. I più fortunati possono optare per il trasporto aereo: tutte le grandi città possiedono un aeroporto, servito dalle compagnie aeree Air Canada e Canadien. Al contrario, i viaggiatori amanti dell'autostop, potranno tranquillamente spostarsi in questo modo durante l'estate. L'autostoppismo è molto praticato, tranne che sulle autostrade, dove è proibito. Tale mezzo di trasporto è perfino organizzato, in Canada, tramite l'associazione Allo-stop, che mette in contatto guidatori e passeggeri. In tutto il paese, la bicicletta rimane un mezzo molto utilizzato per gli spostamenti. Sono state create numerose piste ciclabili nel paese, anche nelle grandi città.

Salute

Non è necessaria alcuna vaccinazione. Per ottenere il rimborso delle spese mediche, è necessaria un'assicurazione personale di malattia. Le zanzare sono una vera piaga: ricordatevi di munirvi di strumenti di protezione e cura contro le punture.

Elettricità

Corrente elettrica con standard americano a 110 V, con prese piatte. Occorre munirsi di un adattatore.

Tasse e mance

I prezzi esposti sono generalmente al netto delle tasse. Per la maggior parte dei beni e dei servizi, occorre quindi aggiungere: il 7% per la tassa federale e una tassa provinciale sulle vendite che va dal 7 all'8% in più. Esistono alcune eccezioni, come i libri o i generi alimentari. In determinate condizioni e in alcuni casi, gli stranieri possono chiedere il rimborso di queste tasse. Presso gli uffici doganali, gli aeroporti e gli uffici turistici sono disponibili volantini su questo argomento. Per quanto riguarda i ristoranti, i taxi e i capi di vestiario, il servizio è raramente compreso nel prezzo; è quindi consigliato aggiungere un 15% al totale, per non subire qualche rimprovero! Essendo poco abituati a questa pratica, gli italiani sono conosciuti per la loro spilorceria...

Telefono

Per chiamare il Canada dall'Italia, comporre +1 quindi il numero del destinatario. Per chiamare l'Italia dal Canada, comporre 011 per ottenere la linea internazionale, poi il prefisso dell'Italia + 39 e quindi il numero del destinatario (senza lo 0). Per contattare i servizi di emergenza (polizia, ambulanza, pompieri) in Canada, comporre il 911.

Saskatchewan : Tutti gli indirizzi utili per questo paese

Before leaving

Commissione canadese del turismo
Via Zara 30, 00198 Roma. Tel.: 06 854 443 937
Ambasciata del Canada
Via Zara, 00198 Roma. Tel.: 06 85 44 41.


Sul posto

Ambasciata dell'Italia
275 Slater Street, 21st Floor a Ottawa (Ontario) K1P5H9.
Tel.: (00 1) 613 232 2401.
Consulato dell'Italia
136, Beverly St. Toronto (Ontario) M5T1Y5.
Tel.: (00 1) 416 977 1566.
Ufficio del turismo
90 Wellington street, à Ottawa (Ontario). Tel.: (00 1) 613 239 5000 o 800 465 1867.
Tourism Toronto
207 Queen's Quay Terminal, suite 509, a Toronto (Ontario) M5J1A7. Tel.: (00 1) 416 203 2500 o 800 363 1990.
Winnipeg Tourism
320-25 Forks Market Road, a Winnipeg (Manitoba).
Tel.: (00 1) 204 943 1970 o 800 665 0204.

Altrove nel mondo
Canada : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto