• Quebec, Canada
    © iStockphoto.com / Bjuerges
  • Quebec, Canada
    © iStockphoto.com / Kevin Miller
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Mistico Québec: fra parchi e laghi

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo
Terra dagli spazi ampi e incontaminati, questa regione canadese offre un viaggio ricco di contrasti. Aperto a sud sul San Lorenzo, il Québec gode di una grande diversità di paesaggi, tra cui spiccano oltre un milione di laghi e di fiumi. Dalla frontiera con gli Stati Uniti all'Artico, la provincia racchiude decine di città e villaggi, oltre a numerosi parchi nazionali.

Guida di viaggio

Il Québec, situato nella parte orientale del Paese, è la provincia più estesa del Canada, e la seconda più popolosa della Confederazione, seconda solo all'Ontario. Questa provincia conserva una sua specificità che la rende differente dal resto del Paese. Essa, infatti, ha lingua, cultura ed istituzioni proprie. Il Québec fa anche parte della regione denominata Canada francese, in prevalenza francofono. Il tipo di francese parlato qui è detto francese del Québec o français québécois. Il Québec è l'unica provincia canadese in cui l'inglese non è la lingua ufficiale e una delle sole due in cui il francese è la lingua ufficiale (l'altra è il Nuovo Brunswick, o Nouveau-Brunswick). Per questo motivo, gli anglofoni del Québec risultano essere una minoranza riconosciuta dalla legge. La capitale della provincia è la Città di Québec (Ville de Québec in francese, Quebec City in inglese), mentre la città più popolosa è Montréal. Un abitante del Québec è detto québécois (maschile) o québécoise (femminile) in francese, quebecer o quebecker in inglese.

Il Québec è famoso per la sua natura selvaggia e i suoi magnifici parchi. Uno dei più antichi ed estesi è il Parc National du Mont Tremblant: qui si possono avvistare molte specie di animali, tra cui cervi, orsi, linci e castori. Il parco è accessibile tutto l'anno ed è il regno delle attività all'aperto , dal trekking, alla pesca, fino al kayak. Una delle zone più suggestive è La Roche: si tratta di cinque chilometri di foresta da cui si può godere di una vista spettacolare sulla valle glaciale del Lac Monroe. Per i più avventurosi esiste la possibilità di pernottare all'interno del parco in tende Huttopia. A metà strada tra Montréal e la Ville de Québec si trova il Parc National de la Mauricie. Numerosi sono i modi per apprezzare questo enorme polmone verde: a piedi, in bicicletta, in kayak, completamente immersi nel silenzio. Per visitare questa zona in completo relax si consiglia di soggiornare un paio di notti in prossimità di Saint Alexis des Monts, l'ultimo villaggio prima della natura sconfinata, vicino al lago Sacacomie.

I consigli della redazione

Lasciando Quebec City, proseguite verso la regione di Charlevoix, dove la natura si mostra in tutta la sua maestosità. Al suo interno troviamo il Parc National des Hautes Gorges de la Rivière Malbaie, che prende il nome dal fiume che lo attraversa e che costeggia le più alte pareti rocciose della parte orientale del Canada. Il modo migliore per apprezzarne la bellezza è attraversare il fiume in canoa o a bordo di un battello. Gli amanti del trekking non possono perdersi la passeggiata lungo il sentiero dell'Acropole des Draveurs, dove possono raggiungere un altipiano con una vista mozzafiato, e vedere, con un pò di fortuna, i caribù nel loro habitat naturale.

A circa un centinaio di chilometri da qui esiste un altro parco, il Parc National du Fjord du Saguenay. Si tratta di un lungo fiordo dove si possono ammirare promontori, pareti altissime e baie pittoresche con piccoli villaggi da cartolina. Un pò più in là si trovaTadoussac, dove è possibile visitare l'omonimo parco marino. La particolarità di questo villaggio è che tra aprile ed ottobre si possono organizzare dei veri e propri safari in zodiac per l'avvistamento delle balene, che in primaver ed estate vengono qui per nutrirsi di plancton. Questa è da considerarsi una delle più emozionanti esperienze che si possono vivere in Québec!

Alcuni ristoranti non dispongono della licenza per la vendita di alcolici. Ciò significa che potrete portare le vostre bibite alcoliche (solo quando viene indicato in vetrina!). Come gli Stati Uniti, in Québec i fumatori non hanno vita facile. Nei ristoranti esistono delle sale per loro, ma la maggior parte delle camere d'albergo e degli alloggi sono per non fumatori. Fatevene una ragione!

In caso di visita del Québec è d'obbligo una visita al Centre Bell, la casa dei Montréal Canadiens, la squadra di hockey su ghiaccio più titolata e tifata della lega professionistica americana NHL. Da queste parti l'hockey su ghiaccio è una vera e propria istituzione: se in Italia molti padri sognano che il loro figlio possa calcare i campi da calcio, i padri québécois fanno lo stesso con le arene indoor per i loro!

I più

  • +Ogni stagione offre fantastici paesaggi e attività: il Quebec è una destinazione turistica consigliata tutto l'anno.
  • +La lingua francese e le espressioni tipiche del Quebec non vi impediranno di provare la sensazione di essere lontani anni luce dall'Europa.
  • +L'estate indiana è straordinaria.

I meno

  • -Si tratta di un territorio immenso, che richiede almeno quindici giorni di vacanza per immergersi e "vivere" la natura e la cultura locale.
  • -Senza essere una destinazione proibitiva dal punto di vista economico, il Quebec non è molto adatto alla visita in stile autostoppista (i pernottamenti, gli spostamenti e la ristorazione richiedono oltre 30 euro al giorno per persona).

Tradizioni

All'inizio del disgelo, gli abitanti del Québec si recano in campagna per trascorrere una giornata alla cabane à sucre (capanna per la produzione dello sciroppo d'acero). In questo periodo, la linfa sale all'interno degli alberi e le cortecce vengono intagliate per raccogliere il succo. Dopo una lauta colazione a base di uova, sciroppo d'acero e lardo fritto, inizia la degustazione dell'estratto. L'estratto di acero viene messo in speciali bottiglie, per poi essere deposto, caldo, sulla neve, e, infine, venire consumato con dei bastoncini.

Il carnevale è un altro momento di festa molto speciale. Organizzato a febbraio, nel pieno dell'inverno, esso scalda il cuore con numerose feste e un ambiente molto animato. Il Carnaval de Québec, a Ville de Québec, ha un programma ricco di eventi, con musica e spettacoli folkloristici. I protagonisti assoluti della festa sono le sculture di ghiaccio e neve, realizzate ogni anno da artisti e appassionati provenienti da tutto il mondo.

Gastronomia

La cucina del Québec assomiglia un po' a quella francese e un po'a quella statunitense. Esistono, comunque, alcuni piatti tipici, come il ragù di zampe di maiale, il prosciutto allo sciroppo d'acero o le fave al lardo. La tourtière, è un piatto composto da diversi tipi di carne: il maiale e l'agnello sono, oggigiorno, i più utilizzati. I creton, simili a un paté di carne, possono essere serviti anche a colazione. Le minestre vengono di solito servite come primo piatto e la zuppa di piselli è generalmente quella più apprezzata. Il paté cinese, un piatto gratinato a base di purea, mais e carne trita, veniva servito ai viaggiatori asiatici durante la costruzione della transcanadese. Come dolce, troverete dolcetti allo zucchero, alle pecane (noci) o alle bluets (piccole bacche blu).

Indice di confort meteo

Scopri le previsioni meteo settimanali di Quebec . I diversi criteri climatici utilizzati ci permettono di suggerire con precisione il miglior periodo per partire a Quebec . Gli indici temperatura, pioggia, abbronzatura o ancora l'indice vento vi permetteranno, grazie ad un indice meteo globale, di scegliere tra le attività che più si adattano alle condizioni climatiche previste per il periodo selezionato e in tal modo, godere a pieno delle proprie vacanze a Quebec .

dicembre

  • Montreal flecheStagne 27/100 Insufficiente
Vedi tutte le località meteo

Souvenirs e artigianato

Lo sciroppo d'acero e i suoi derivati, come il burro spalmabile, fanno parte dei prodotti irrinunciabili in caso di viaggio in terra canadese. Ne potrete trovare in tutto il Québec, ma la Beauce e il Bois-Francs sono le due principali regioni produttrici. Le birre del Québec saranno apprezzate dagli estimatori. La Maudite e la Fin du monde sono prodotte dal cantante-birraio Robert Charlebois!

L'artigianato indiano offre simpatici souvenir: racchette da neve, calumet, mocassini, gioielli e pellami. Recatevi direttamente nelle riserve, è più simpatico e il denaro va direttamente ai produttori! I negozi sono aperti dalle ore 10:00 alle ore 18:00, dal lunedì al mercoledì, dalle ore 10:00 alle ore 21:00 il giovedì e il venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 17:00 il sabato e dalle ore 12:00 alle ore 17:00 la domenica. Le drogherie di quartiere restano aperte fino ad un'ora più tarda, a volte perfino 24 ore su 24!

Attrazioni turistiche

Il Scudo canadese , Lo scudo canadese , Canada
Il Scudo canadese
Il San Lorenzo , Il fiume San Lorenzo , Canada
Il San Lorenzo
I cantoni dell'Est , Canada
I cantoni dell'Est
La regione di San Lorenzo, I monti Laurentidi, I paesaggi, Montreal, Quebec
I monti Laurentidi
Il Saguenay , Canada
Il Saguenay
Il fiume Montmorency , I ponti di Montmorency , Canada
Il fiume Montmorency
La regione di Lanaudière , Canada
La regione di Lanaudière
La penisola della Gaspésie. , La penisola della Gaspésie , Canada
La penisola della Gaspésie.
Le isole della Madeleine , Le isole della Maddalena , Canada
Le isole della Madeleine
La tundra , Canada
La tundra
La foresta sub-artica , La foresta subartica , Canada
La foresta sub-artica
Le foreste miste del San Lorenzo , Le foreste miste del fiume San Lorenzo , Canada
Le foreste miste del San Lorenzo
La riserva di Bonaventura , Canada
La riserva di Bonaventura
Arte amerinda , Arti Amerinde , Canada
Arte amerinda
Arte Inuit , Canada
Arte Inuit
Quebec : Da visitare