Viaggi Brasile - Guida Brasile con Easyviaggio
  • Connettiti
  • Brasile,
    © Rodrigo Mello Nunes / 123RF
  • Brasile
    © EASYVOYAGE
   
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Viaggio alla scoperta del Brasile: samba, colori e allegria

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica
Stato-continente, patria del calcio, polmone verde del pianeta, tempio della samba e del carnevale, patria della caipirinha, della capoeira e della bossa nova, il Brasile è un Paese che fa sognare: dalle cascate dell'Iguaçu a Rio de Janeiro, da Salvador de Bahia a São Paolo i posti da visitare non mancano di certo. I nostri angoli preferiti? L'arcipelago Fernando de Noronha, il Pantanal e la Chapada Diamantina!

Guida di viaggio

Paese immenso, il Brasile racchiude al suo interno luoghi eccezionali: la baia di Rio, una delle più belle del mondo, dominata dal Pan di Zucchero e dal Cristo Redentore, le mitiche spiagge di Copacabana e d'Ipanema, le cascate d'Iguaçu, fra le più impressionanti del globo terracqueo, la foresta amazzonica, polmone verde del pianeta, con il suo indomabile Rio delle Amazzoni. Inoltre un viaggio in Brasile permette di scoprire i famosi carnevali di Rio e di Salvador de Bahia, città orgogliosa della sua architettura coloniale perfettamente conservata. Patria del calcio, della caipirinha, della capoeira, della bossa nova e della samba, questo stato-continente si rivela poco a poco, man mano che si toccano i suoi leggendari tesori.

Stato-continente, il Brasile dispiega le sue meraviglie su gran parte dell'America del Sud. Se Rio de Janeiro, con il suo Pan di Zucchero, il suo Cristo Redentore del Corcovado, le sue spiagge di Ipanema e di Copacabana e Salvador de Bahia con il suo pelourinho sono sempre al centro dell'attenzione turistica, le altre città verdeoro meritano di essere visitate: São Paolo, la metropoli economica multiculturale; Brasilia, la sorpendente capitale nata dall'intuizione del gianiale architetto Oscar Niemeyer; Récife, la Venezia brasiliana, con la sua spiaggia urbana lunga ben 7 km, il fascino coloniale di Paraty, Ouro Preto, Natal e Olinda, e come non citare Buzios, la Saint-Tropez locale, resa celebre da Brigitte Bardot!

Le bellezze naturali del Brasile sono conosciute in tutto il mondo, e limitarsi a visitare solamente le cascate d'Iguaçu e la foresta amazzonica sarebbe un vero peccato. Fra i molti luoghi possibili da vedere ci sono: l'arcipelago paradisiaco Fernando de Noronha, le strade di sabbia di Morro de São Paolo e Boipeba nella Baia di Ognissanti, Ilha Grande, vera isola dei pirati, e le miriadi di isolette della Baia di Angra dos Reis, le incredibili dune di sabbia bianca del parco nazionale di Lençóis Marañhenses, il Pantanal, la più grande zona umida del pianeta e la Chapada Diamantina, che evoca Il mondo perduto di Conan Doyle. Una vita intera non basterebbe per apprezzare tutte le meraviglie di questo Paese ammaliante. La gioia di vivere degli abitanti è travolgente, e si esprime soprattutto con la batucada, insieme di percussioni, che si esprime, in particolar modo, durante il carnevale.

Surf e kite-surf a Fortaleza, buggy nel parco delle dune a Natal, i più bei tramonti del Brasile dall'alto della grande duna di Jericocoara, che regolarmente figuranio fra le dieci migliori spiagge del mondo, crociere sul mitico Rio delle Amazzoni, immersioni sottomarine a Fernando de Noronha, incontri con le tartarughe marine che vengono a deporre le uova sulla spiaggia di Praia do Forte, le possibilità di relax e d'avventura sono veramente infinite nel Brasile di Pelé, o Rei.

Gli amanti della buona carne non possono resistere alla churrascaria, invece per quelli che preferiscono il pesce e i frutti di mare si possono regalare una visita alle varie moqueca di Bahia. A piedi, in piroga, a cavallo, esplorando le distese più grandi del pianeta nel Pantanal, nella Chapada Diamantina, o in Amazzonia, dove certe tribù indios non sono mai entrate in contatto con la nostra civilizzazione. Da Belem a Manaus, la foresta amazzonica domina incontrastata! Nel Minas Gerais, è possibile ripercorrere i tragitti degli avventurieri-esploratori e dei cercatori d'oro, di diamanti e di pietre preziose.

I consigli della redazione

Mettete nella vostra valigia dei vestiti leggeri, ma portatevi anche dei maglioni per le serate invernali, soprattutto se siete a Rio. Lo stesso vale se vi recate alle cascate d'Iguaçu, dove a luglio e ad agosto la temperatura può scendere repentinamente fino a toccare gli zero gradi!
Se vi recate in spiaggia, fate alla brasiliana, non portate con voi quasi niente (soprattutto la vostra chiave, né tantomeno il portafoglio e altri oggetti di valore). Partite dalla vostra camera in infradito, bermuda, o più semplicemente con un costume da bagno e un pareo.

Sappiate, inoltre, che il carnevale è più sentito a Salvador che a Rio. Andate, quindi, a Salvador, se volete avere un contatto più diretto con la gente del posto. A Rio potrete assistere alle sfilate del sambodromo. Per conoscere in anticipo le date del carnevale, ricordatevi che inizia quattro giorni prima della festività delle Ceneri. Le celebrazioni iniziano, quindi, nel weekend e raggiungono il culmine il Martedì Grasso.

A Salvador de Bahia, ricordate che se fate delle foto alla gente locale in costume tradizionale, o ai danzatori di capoeira è possibile che vi chiedano del denaro! Se venite a visitare questa città a giugno, la troverete tutta addobbata per la festa di San Giovanni, seconda festa più importante dell'anno dopo il carnevale. Alla sera chiasso, musica e danze folkloristiche garantiti per tutti! Se, invece, visitate la città fra agosto e ottobre, potrete avere la fortuna di scorgere le balene che, in questo periodo dell'anno, fiancheggiano la costa.

Classificato come patrimonio mondiale dell'Unesco, l'arcipelago di Fernando de Noronha è una meraviglia della natura, assolutamente da non perdere! Fate attenzione che l'accesso è limitato a soli 100, fortunatissimi turisti al giorno.

I più

  • +La grande bellezza dei paesaggi.
  • +Il clima.
  • +La ricchezza e la diversità culturale di un paese dalla forte personalità.
  • +La gentilezza della popolazione.
  • +Il cambio totale di orizzonti.

I meno

  • -L'insicurezza.
  • -Un'offerta turistica a volte troppo stereotipata.

Tradizioni

Il popolo brasiliano è caloroso, curioso, comunicativo. Non siatene, dunque, sorpresi! I brasiliani amano molto il contatto fisico: pacche sulle spalle e abbracci sono frequenti, perciò, non siate troppo formali! Ma tenete bene a mente che, se il brasiliano, di primo acchito, può sembrare sincero, in seguito, ha la tendenza a dimenticarsi di voi! Per quanto riguarda gli acquisti, chiedere uno sconto, chiamato desconto, è una pratica molto comune e molto radicata nella cultura brasiliana, pertanto, non esitate a chiederlo!

Gastronomia

Il Brasile, quinto Paese più grande al mondo, propone naturalmente una immensa varietà di piatti, arricchiti dal miscuglio delle differenti culture (portoghesi, italiani, tedeschi, libanesi, giapponesi...). Per cominciare, l'inevitabile pao de queijo, pagnotta a base di farina di manioca e di formaggio, da mangiarsi calda. Originalmente specialità dello stato del Minas Gerais, oramai la si trova dappertutto!

Dei fagioli ai quali si aggiunge del riso, della farina di manioca, del pesce e della carne: ecco la base dell'alimentazione quotidiana brasiliana! Il tutto cucinato insieme diventa la feijoada, il piatto nazionale. A Rio, la carne di maiale in salsa viene accompagnata da fagioli neri, riso, farina di manioca, cavolo e spicchi di arancia. Invece a Salvador è d'obbligo provare la moqueca, un ragù a base di pesce bianco, gamberetti, aragoste, polpa di granchio cotta nell'olio di palma e nel latte di cocco, accompagnato dai pomodori e dai peperoni. Il xinxin de galiñha è del pollo cotto nello stesso tipo di olio con un'aggiunta di arachidi, gamberetti, noci di anacardi e latte di cocco. Il requeijão è un formaggio grasso a pasta cotta. Per finire in bellezza si può gustare il quindim, un dolce fatto di uova e noce di cocco. Una vera leccornia!

La cucina amazzonica, saporita ed originale, si basa sulla manioca cotta. I pesci provengono dai numerosi fiumi presenti nella zona. Insieme all'Argentina, il Brasile è l'altro Paese della carne. Non esitate ad entrare in una churrascaria (ristorante specializzato nella preparazione della carne). Scoprite il pato no tucupi (dell'anatra selvatica, accompagnata con una salsa a base di succo di manioca fermentata), e soprattutto i celeberrimi churrascos, spiedini assortiti di carne grigliata, serviti soprattutto nel sud del Brasile: senza nulla togliere alla picanha, codone di manzo, che è una vera e propria delizia.

Durante il vostro soggiorno in Brasile potrete degustare moltissimi tipi di frutta. Fra i più conosciuti ci sono: banana, mango, anguria, ananas, arancia, papaia, frutto della passione, guiava. Quelli un pò più particolari sono: caju, carambola, acai (bacca di una palma da dattero dell'Amazzonia), acerola (una varietà di ciliegia acidula), e pitanga. L'alcol prodotto dalla canna da zucchero, cachaça o pinga, si beve da sola o si può mischiare ad altre bevande. Aggiungendo dello zucchero, del limone verde, del ghiaccio pestato, il tutto unito ad un'arte miscelatoria si può ottenere una gradevolissima caipirinha. Aggiungendo semplicemente alla cachaça dei succhi di frutta, si ottiene la batida. Per finire, i Brasiliani sono soliti accompagnare il loro pasto con una lattina di guaranà, bibita gasata molto popolare, a base di chicci di questa pianta originaria dell'Amazzonia, una buona alternativa esotica alla Coca-Cola.

Indice di confort meteo

Scopri le previsioni meteo settimanali di Brasile . I diversi criteri climatici utilizzati ci permettono di suggerire con precisione il miglior periodo per partire a Brasile . Gli indici temperatura, pioggia, abbronzatura o ancora l'indice vento vi permetteranno, grazie ad un indice meteo globale, di scegliere tra le attività che più si adattano alle condizioni climatiche previste per il periodo selezionato e in tal modo, godere a pieno delle proprie vacanze a Brasile .

luglio

  • Fortaleza flecheStagne 87/100 Ottimo
  • Natal flecheBaisse 80/100 Ottimo
  • Pipa flecheBaisse 80/100 Ottimo
  • Salvador de Bahia flecheBaisse 80/100 Ottimo
  • Buzios flecheMonte 79/100 Buono
  • Praia Do Forte flecheStagne 79/100 Buono
  • Rio de Janeiro flecheMonte 79/100 Buono
  • Paraty flecheStagne 74/100 Buono
  • Ilha Grande flecheStagne 73/100 Buono
  • Sao Paolo flecheStagne 65/100 Buono
  • Morro De Sao Paulo flecheStagne 65/100 Buono
Vedi tutte le località meteo

Souvenirs e artigianato

Il Brasile è il primo produttore mondiale di pietre di colore: acquamarina, ametista, diamante, smeraldo, rubino, zaffiro, topazio... Recatevi nei negozi specializzati che vendono le pietre preziose e semipreziose con garanzia di autenticità. Recatevi ad esempio da Moreno, Rua Xavier da Silveira 23, a due passi dalla spiaggia di Copacabana. Altrimenti, potete acquistare musica e caffè, oppure cachaça e costumi da bagno. Resterete soddisfatti. Nel Nordeste si fabbricano amache, biancheria per la casa in lino ricamato, ceramica, pelletteria, argenteria, articoli in paglia, strumenti musicali, quadri naïf e sculture in legno. L'Amazzonia è specializzata in archi, frecce, oggetti in legno scolpito, ornamenti in piume di uccello, cesti in paglia colorata e gioielli. A Rio, la via Visconde de Pirajá, nel quartiere d'Ipanema, riunisce i negozi di moda e di arredamento. A Salvador, il Mercado Modelo propone più di 200 negozi che raggruppano tutto l'artigianato. I punti vendita aprono generalmente dalle ore 9:00 alle ore 18:00, tranne la domenica.

Attrazioni turistiche

Morro di San Paolo , Morro de Sao Paulo (o Mauro de Sao Paulo) , Brasile
Morro di San Paolo
Le cascate d'Iguaçu , Le cascate di Iguaçu, meraviglia della natura , Brasile
Le cascate d'Iguaçu
L'Amazzonia , Il Rio delle Amazzoni , Brasile
L'Amazzonia
Fernando de Noronha , Brasile
Fernando de Noronha
Ilha Grande e la baia di Angra dos Reis , Brasile
Ilha Grande e la baia di Angra dos Reis
Boipeba , Spiaggia paradisiaca , Brasile
Boipeba
, Le Pantanal, I paesaggi, Corumba, Brasile
Le Pantanal
La baia di Guanabara , La baia di Guanabara a Rio , Brasile
La baia di Guanabara
La baia di tutti i Santi , Uno dei quattro forti di Salvador de Bahia , Brasile
La baia di tutti i Santi
La Costa Verde , Brasile
La Costa Verde
La Linha Verde (Linea Verde) , La Costa delle palme da cocco , Brasile
La Linha Verde (Linea Verde)
La plage de Jericoacoara , La spiaggia di Jericoacoara , Brasile
La plage de Jericoacoara
Il Giardino Botanico di Rio , Il viale delle palme reali , Brasile
Il Giardino Botanico di Rio
La foresta di Tijuca , Brasile
La foresta di Tijuca
La selvaggia Amazzonia , L'Amazzonia , Brasile
La selvaggia Amazzonia
Brasile : Da visitare