Galtür, Austria
Galtür

Galtür

© Dennis Van De Water / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Galtür

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo
In breve In breve
Meteo Galtür Galtür 17°C Mappa Mappa

Guida di viaggio

Paznaun raggruppa le stazioni di sport invernali di Ischgl, Kappl, See, Galtür e Wirl nel massiccio della Silvretta.

Da vedere

L'Alpinarium di Galtür è un sorprendente spazio museo multimediale dedicato alla scoperta dell'ambiente alpino, istituito in seguito alla terribile valanga del 23 febbraio 1999, nella quale persero la vita 31 persone. Questo museo s'inserisce in un muro di protezione contro le valanghe di 345 metri di lunghezza e 19 metri di altezza. La hall d'ingresso vi accoglie in un sorprendente cerchio di pietre che ricorda la bellezza della montagna ma anche i suoi pericoli. Quindi una sala rende omaggio alle vittime, presenta una bel plastico in rilievo del Tirolo e proietta un video impressionante di una valanga scendendo dalla montagna a una velocità di 300 km/ora. Un tunnel che sembra senza fine per un effetto ottico conduce alle sei differenti sale espositive, dove potrete scoprire un'infinità di fotografie, plastici di ponti, progetti futuristi di treno rapido sotterraneo, e dove incontrerete persino un'adorabile donna delle nevi! Al termine della visita, potrete bere qualcosa presso il caffè Gefrorene Wasser (acqua gelata) dove si trova una parete da scalata per gli appassionati di questa attività. La visita si conclude sulla terrazza panoramica che offre una bella vista sulla parete di protezione Galtür e i suoi dintorni.

Da fare

Scendere su una delle più lunghe piste da slittini d'Europa (7 km), percorrere le piste illuminate di notte dalle 19:30 alle 22:30 al Silvapark di Wirl a Galtür, visitare l'Alpinarium, spazio museo multimediale dedicato alla scoperta dell'ambiente alpino, dedicarsi ai divertimenti del dopo sci in un bar alla moda, fare festa in una delle discoteche più famose, concludere ottimi affari al duty free in Svizzera, assistere al concerto "Top of the Mountain" sulle piste di Ischgl all'inizio di maggio, e naturalemente fare magnifiche passeggiate in estate.

I più

I meno

Da pensare

Attenzione allo sci fuori pista: l'Alpinarium di Galtür in memoria delle vittime della valanga dell'inverno del 1999 ci ricorda che la montagna può essere crudele.

Da degustare

Le diverse zuppe, affettati, come lo speck (prosciutto affumicato), i diversi wurstel (salsicce), salami, le creme da spalmare, la croccante Wiener schnitzel (cotoletta impanata), il goulash alla paprika, gli spätzle (pasta) in tutte le forme, piatti a base di selvaggina (cervo, sella di capriolo ai mirtilli), trota di montagna, käsekrainerwurst (salsiccia ripiena di formaggio), rollmops (rotoli di pesce crudo), käsenudeln (pasta al formaggio), brathendel (pollo arrosto), e naturalmente l'immancabile e delizioso dessert, l'Apfelstrudel (torta locale a base di mele)! Tra una discesa e l'altra, una pausa a base di schnaps (acquavite locale) o vino caldo alla cannella s'impone, in uno dei numerosi bar ristoranti sulle piste. I più ragionevoli, o i più golosi, opteranno per una cioccolata calda.

Da portare

Negozi ufficiali dell'artigianato austriaco, gli Heimatwerk sono una specie di empori locali che si trovano in ogni comune. A seconda della regione, vi si possono scovare tappeti in lana grezza, pelle di cervo, fiori secchi, cristallo lavorato, giocattoli, uova dipinte a mano, ceramiche, ricami, soprammobili in porcellana e vari tipi di cioccolatini. Il settore abbigliamento è un vero e proprio paradiso per gli amanti dei cappotti di loden.
Austria : Scopri le città
  • Salisburgo Salisburgo
  • Vienna Vienna
  • Graz Graz
  • Innsbruck Innsbruck
  • Linz Linz
  • Bad Ischl Bad Ischl