• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

Bad Ischl

  • Luogo di villeggiatura e del primo incontro degli sposi imperiali (Francesco Giuseppe ed Elisabetta, o "Sissi"), la città situata a 40 km da Salisburgo ha preso il nome dal fiume Ischl. Un tempo famosa per i suoi centri di bellezza, ha beneficiato delle ricchezze derivate dal sale ("l'oro bianco"). Freud avrebbe donato a Vienna dei bagni di acqua salmastra, il cui sale proveniva dalle miniere ...
    © Tatiana Popova / 123RF
  • Luogo di villeggiatura della coppia imperiale (Francesco Giuseppe e Sissi), la città ha preso il nome dal fiume Ischl.
    © Tatiana Popova / 123RF
  • La villa in stile neoclassico era la residenza dell'imperatore Francesco Giuseppe e dell'imperatrice Elisabetta d'Austria.
    © Tatiana Popova / 123RF
  • La città conta 15.000 abitanti e si trova a 460 metri di altitudine, nel cuore del Salzkammergut.
    © Tatiana Popova / 123RF
  • La città di Bad Ischl è una rinomata località balneare che attira numerosi turisti.
    © Tatiana Popova / 123RF
  • La statua, all'interno del parco della villa, rappresenta l'imperatore in tenuta da caccia.
    © Tatiana Popova / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Austria

Luogo di villeggiatura e del primo incontro degli sposi imperiali (Francesco Giuseppe ed Elisabetta, o "Sissi"), la città situata a 40 km da Salisburgo ha preso il nome dal fiume Ischl. Un tempo famosa per i suoi centri di bellezza, ha beneficiato delle ricchezze derivate dal sale ("l'oro bianco"). Freud avrebbe donato a Vienna dei bagni di acqua salmastra, il cui sale proveniva dalle miniere circostanti. Fino al 1850 era obbligatorio il passaporto per entrare in questa regione di appena 55 km².

In primo luogo, qui troviamo la Villa imperiale, dispersa nel cuore di un parco di 25 ettari (vedere "castelli"). Con i suoi alberghi e le sue ville dalle facciate colorate lungo l'Ischl, questa città offre lo scenario ideale per le passeggiate. Nella parte destra della piazza del "Caffè Sissy", l'albergo in cui soggiornò l'imperatrice (non dimenticate di ammirare la vetrata rotonda all'interno), passate davanti alla casa del fidanzamento della coppia reale, fino alla chiesa parrocchiale dove, il 18 agosto di ogni anno, si celebra una messa per commemorare l'anniversario dell'imperatore. Si consiglia una sosta, di fronte, al Caffè Ramsaver, il più antico della città, costruito nel 1826. Si trova all'angolo di negozi di vestiti folkloristici tirolesi decorati con bottoni di corna di cervo.

Bad Ischl : cosa visitare ?

I castelli

Altrove nel mondo
Austria : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto