Pubblicato il 17/11/2022 (Modificato il 22/11/2022)

#Da non perdere #Stati Uniti

Vuoi il sole 365 giorni l'anno ? Ecco una destinazione da non perdere

Vivere in posto dove c'è sempre il sole, è forse un pensiero che almeno una volta nella vita abbiamo fatto tutti. Tra i numerosi luoghi in cui le stagioni sembrano non fare il loro naturale ciclo, ci sono le Hawaii, l'unico Stato ad essere un arcipelago ed situato ai tropici. Tra paesaggi paradisiaci e un patrimonio culturale molto ricco, scopriamo tutte le meraviglie di questo incredibile stato.

© Vibrant Image Studio/ Shutterstock

Se nell'immaginario collettivo le Hawaii sono il luogo di nascita dell'ex presidente Barack Obama e l'ambientazione di molti film come la commedia romantica "50 volte il primo bacio" con Adam Sandler e Drew Barrymore, l'esilarante "Non mi scaricare" con Jason Segel o l'iconico Jurassic Park, sono molto di più del luogo da sogno che si può immaginare nei film. In effetti, lo Stato ha un patrimonio culturale incredibilmente ricco, essendo un crogiolo di culture nordamericane e dell'Asia orientale, oltre all'eredità indigena delle Hawaii. Ma naturalmente ospita anche paesaggi meravigliosi e vi stupirà con il suo cibo delizioso e la sua popolazione amichevole, quindi quando lo visiterete, assicuratevi di cogliere tutte le meraviglie che ha da offrire.

Spiagge da sogno

L'arcipelago è il luogo perfetto per fare snorkeling, ma anche per abbronzarsi sulla spiaggia o fare surf. Essendo un'isola vulcanica, si può trovare di tutto, dalle spiagge nere a quelle di sabbia bianca, o addirittura un misto di entrambe. Una delle più famose è la spiaggia di Waikiki a Oahu, che attira visitatori da tutto il mondo, con cocktail bar e ristoranti raffinati. Anche Kauai è estremamente famosa per le sue spiagge di sabbia bianca, spesso incorniciate da aspre montagne che creano paesaggi da cartolina.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Hawaii (@visit.hawaii)

Se siete amanti del sole, un'altra ottima ragione per visitare le Hawaii è il suo clima fantastico tutto l'anno. Anche d'inverno, infatti, le temperature non scendono al di sotto dei 24°C, il che le rende il luogo perfetto dove recarsi quando a casa fa troppo freddo. Il periodo migliore per visitarle è probabilmente tra marzo e settembre, quando le piogge sono più scarse e le temperature più alte, ma il fatto che le temperature siano così alte tutto l'anno le rende un luogo perfetto da visitare in qualsiasi momento dell'anno.  

Cibo delizioso

Grazie alla fusione di culture presente alle Hawaii, non c'è da stupirsi che lo stato abbia anche una ricca gastronomia, poiché ogni cultura diversa ha aggiunto qualcosa ad ogni ricetta locale. I cibi più tradizionali provengono dalle isole polinesiane del Pacifico e sono ancora oggi molto popolari. Un piatto tradizionale è il laulau, carne di maiale avvolta in foglie di taro, che ha una consistenza morbida e sapori affumicati. Per questo motivo è molto simile al Kalua Pig, poiché la carne di maiale viene cotta in un forno coperto per renderla tenera e affumicata. Anch'esso proveniente dalle isole del Pacifico, il salmone Lomi è uno dei piatti più saporiti che si possano trovare. Il salmone crudo viene trattato con sale e poi mescolato con pomodori a cubetti, cipolle e peperoncini per un risultato incredibile. Ma se questi sono tutti ottimi piatti, non dovete assolutamente dimenticare di provare i frutti tropicali delle Hawaii, che vi stupiranno con i loro colori, forme e sapori.  

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kono's Northshore (@konoshawaii)