• Connettiti
TWA: il terminal più famoso del JFK Airport diventa Hotel
Pubblicato il 22/05/2019 17 condivisioni

NovitàStati Uniti

Twitter Facebook 17 condivisioni

Mercoledì 15 maggio è stato inaugurato il nuovo hotel all'interno del terminal TWA di New York, meglio conosciuto come "White Flight". Composto di 512 camere con arredi di ispirazione hollywoodiana, il 1960sTWA Hotel sarà il primo albergo installato all'interno di un aereoporto. Si tratta di una struttura rivoluzionaria in grado di coniugare gli opposti di passato e futuro...

<strong></strong>
© meinzahn/ 123RF

Un vecchio terminal che rischiava di essere raso al suolo è stato trasformato in hotel.
È la storia vera accaduta al TWA Flight Center di New York che dopo essere rimasto per anni dormiente, abbandonato in completa inattività, accanto al Terminal 5 del JFK Airport è improvvisamente risorto a nuova vita diventando un Resort a cinque stelle.
La struttura del White Flight, come oggi è ormai conosciuto l'edificio, era stata progettata nel 1962 dal leggendario architetto finlandese Eero Saarinen per la compagnia americana della Trans World Airlines e si era rivelata un autentico prodigio di progettualità. L'idea di Saarinen infatti era quella di riprodurre attraverso la costruzione dell'edificio l'apoteosi dinamica del volo? le pareti del White Flight acquisirono quindi una forma singolare, ad ala di gabbiano.

Il TWA venne chiuso nel 2001 in seguito al fallimento della compagnia aerea, e cadde in disuso. Tuttavia le potenzialità dell'edificio non sono certo sfuggite agli investitori che ne hanno intuito il valore.
Dopo oltre vent'anni di inattività e un investimento di oltre 300 milioni, il White Flight è pronto a tornare in vita sotto il nome evocativo di 1960sTWA Hotel.

Voir cette publication sur Instagram

Limited access these days. My old stomping grounds! #twaterminaljfk #twaflightcenter #twaflightcenterjfkairport #airportterminal #transworldairlinesflightcenter #transworldairlinesterminalatjfk #futuristicdesign #eerosaarinen #eerosaarinendesign #jfkinternationalairport #architecture #architecturephotography #uniquedesign #newyorkplaces #blackandwhite #blackandwhitephotography #bnwphotography #bnwzone #effyjphoto #chronicling_nyc

Une publication partagée par Efton Ellis (@effyjphoto) le

L'inaugurazione

Si tratta del primo albergo costruito all'interno di un centro aereoportuale, che offre il vantaggioso comfort di trovarsi proprio accanto alla pista di atterraggio. Non è necessario alcun taxi per arrivarci; tuttavia non è stata solo questa comodità ad attrarre gli ospiti.
Dopo anni di attesa il TWA Hotel è stato finalmente inaugurato mercoledì 15 maggio 2019. Le prenotazioni erano disponibili dal 14 febbraio ed è stato un tutto esaurito: un folto pubblico ha invaso le oltre 500 stanze del TWA immortalandone l'atmosfera vintage in memorabili foto Instagram.
I visitatori hanno assicurato che l'interno dell'edificio ricorda l'ambientazione della serie tv Mad Men, ambientata, per l'appunto, negli anni '60. Le camere dell'hotel sono infatti complete di Martini Bar, dotate di un antico telefono rotante ancora in funzione (ormai ritenuto un pezzo di antiquariato) e divani lounge in stile anni Sessanta. Entrare nel 1960sTWA Hotel equivale a fare un vero e proprio salto spazio temporale. «Quando si entra, ci si sente come se si fosse nel 1962», assicura Tyler Morse, sviluppatore e investitore del progetto. «Il 1960 è stato un anno incredibile, allora tutto era possibile in America. Questo è l'ethos e lo spirito che si respira all'interno dell'edificio».

Voir cette publication sur Instagram

Tunnel to far away places #twaterminaljfk #transworldairlinesflightcenter #transworldairlinesterminalatjfk #transworldairlinesterminal #todeparturegates #internationalgates #passengertunnel #futuristicdesign #eerosaarinen #eerosaarinendesign #effyjphoto #eftonellisphotography #redcarpet #redcarpetstyle #uniqueperspectives #jfkinternationalairport #johnfkennedyinternationalairport #newyorkplaces #chronicling_nyc

Une publication partagée par Efton Ellis (@effyjphoto) le

Gli interni dell'Hotel

L'architettura del 1960sTWA Hotel si mantiene in bilico tra passato e futuro, coniugando la struttura futuristica dell'edificio (le sue sinuose pareti, le larghe sale ovali da navetta spaziale) con gli interni d'epoca; in mezzo a tanti oggetti d'altri tempi quasi ci si sorprende nello scoprire una presa usb o accessori per ricaricare il proprio I-phone.
L'edificio è dotato di ampie sale per conferenze e riunioni; ogni stanza è inoltre dotata di un impianto insonorizzato per vanificare i rumori della vicina pista d'atterraggio.
Tuttavia la vera peculiarità del TWA Hotel sono i suoi originalissimi bar e ristoranti: al secondo piano infatti potrete trovare il super chic The Paris Cafè, ristorante di lusso dal fascino retrò, che offre sofisticati piatti di cucina contemporanea direttamente dalle mani dai più celebri chef mondiali. C'è poi il particolare Connie Lounge, un jet esterno all'hotel adibito a lounge bar, dove potrete sorseggiare drink e stuzzicare seduti all'interno di una cabina di volo, addirittura - su prenotazione- potrete accomodarvi nella cabina di pilotaggio.
Nella hall dell'hotel al piano terra invece potrete prendere un cocktail al Sunken Lounge, su lunghi divani foderati di raso rosso che simulano l'atmosfera di una sala d'attesa in aereporto. Ai lati del lounge potrete acquistare giornali vintage, nelle insolite edicole angolari che espongono storiche copie di Life e del Times.

Voir cette publication sur Instagram

Welcome back TWA terminal! Resurrected as the lobby and restaurant for TWA hotel at terminal 5, JFK airport and it looks great. #nyc #nycspring #nycphotographer #architecture #interior #urban #restaurant #lobby #renovation #twa #twaterminal #twaterminaljfk #twahotel #jfkairport #red

Une publication partagée par Buzz Azhar (@buzzie75) le

Viaggio nel tempo

Gli interni del 1960sTWA Hotel accompagnano i propri ospiti in un viaggio nel tempo dal sapore cinematografico; vagare per i suoi corridoi significa rivivere il sogno americano degli anni '60, tra arredi dall'estetica vintage e receptionist con l'acconciatura cotonata. Al secondo piano dell'hotel è stato anche installato un piccolo museo di moda anni Sessanta, con gli abiti dai colori pastello esposti su manichini modello che occupano l'intero spazio espositivo.
L'antico e il moderno convivono senza guastarsi; sul tetto dell'edificio potrete fare un tuffo nell'enorme piscina, oppure scattarvi foto sui divani pop art della selfies rooms.

Voir cette publication sur Instagram

Lockheed Constellation at the TWA hotel #twaterminal #twaterminaljfk #twahotel #jetblue #lockheedconstellation #pilot #pilotlife

Une publication partagée par Alan (@alantwa) le

La clientela

Le prenotazioni per il TWA Hotel per il momento sono andate a ruba. I clienti sono invincibilmente attratti dalla promessa di un'esperienza surreale capace di trasportarli in un vortice spazio-temporale o nel sortilegio di un mondo immaginario.
"Fondamentalmente sappiamo che si tratta di un hotel aereoportuale," osserva Morse riguardo alle prospettive a lungo termine del progetto "Avremo soprattutto soggiorni giornalieri, molti clienti appassionati di architettura o di aviazione...". L'attrazione principale resta, naturalmente, l'insolita atmosfera vintage. I progettisti non hanno però trascurato la praticità della struttura, in vista del futuro: gli spazi per eventi e le grandi sale riunioni dell'edificio dovrebbero attrarre clienti d'affari e famiglie che intendono organizzare matrimoni, cerimonie, mitzvah e altro ancora.
Una volta perduto il suo fascino retrò, il TWA Hotel potrebbe diventare una delle principali location di eventi di New York.

Voir cette publication sur Instagram

A great look at retro flight attendant uniforms at the TWA Hotel Repost from @deniseduffy13 - Nice ??

Une publication partagée par So Cal Rockabilly (@rockabillyla) le

Voir cette publication sur Instagram

?TWA at JFK ??? le tout nouvel hôtel qui vient d'être inauguré hier dans un ancien terminal de l'aéroport va vous transporter dans les années 60 ! ??? Il vous permet de prendre un cocktail dans un avion, de voir les pistes de décollage et d'atterrissage depuis un rooftop et il y a même une piscine, en plein milieu des pistes. ?The new JFK hotel in NYC ? ?? TWA Hotel David Mitchell - Rico Cruz Eater NY #ny #nyc #jfk #newyork #newyorkcity #iloveny #twa #twahotellounge #twahotel #new #hotel #hotelnewyork #vintage #sixties #interiordesign #interior #interiors #decoration #decorationinterieur #architecture

Une publication partagée par Hello Paris New York (@helloparisnewyork) le