• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
La migliore (e più grande) città del mondo è Tokyo
Pubblicato il 05/12/2019

CulturaGiappone

Twitter Facebook 1 condivisione

La capitale nipponica si aggiudica la prima posizione della prestigiosa classifica di CN Travelers e presenta tante nuove iniziative per il 2020, dal progetto collaborativo "20 Cheers for Tokyo!" ai Ryokan tour e agli eventi artistici del "Tokyo Tokyo Festival". Scopriamole insieme!

<strong></strong>
© Sean Pavone Photo 2012/123RF

Per il quarto anno consecutivo Tokyo si aggiudica il primo posto nella classifica delle "Best Big Cities in the World", stilata dal magazine americano CN Traveler in base ai voti di circa 600mila lettori. Nel 2019 la capitale del Sol Levante continua ad emozionare con suoi contrasti: grattacieli ultramoderni e templi pacifici, fashion street style da urlo e tradizioni secolari. Il tutto condensato in una delle migliori mete gastronomiche internazionali, che conta più stelle Michelin di qualsiasi altra destinazione al mondo.

La passione per la capitale nipponica supera i confini statunitensi e viene recentemente confermato anche dai viaggiatori italiani, in base ai risultati dell'ultima indagine condotta dal Tokyo Metropolitan Government tra i turisti del Belpaese. Tra le zone più amate spicca Shibuya, che si attesta sul gradino più alto del podio in ben tre classifiche: quartiere più visitato, quartiere considerato più interessante prima della visita, quartiere più apprezzato dopo la visita.

Rainbow Bridge, Tokyo

Rainbow Bridge, Tokyo
© Sean Pavone 2015/123rf

Per celebrare l'affetto dimostrato dai suoi visitatori, Tokyo ha lanciato l'iniziativa "20 Cheers for Tokyo!", un progetto collaborativo promosso dal governo metropolitano di Tokyo in collaborazione con Tokyo Convention & Visitors Bureau, volto a raccogliere foto e video realizzati dagli abitanti e dai turisti da tutto il mondo, in cui vengono immortalati i tantissimi volti della città.

Iniziato ad agosto 2019, "20 Cheers for Tokyo!" durerà per 20 settimane, raccoglierà contenuti prodotti in base a 20 temi, che condurranno fino al 2020. Il materiale inviato dai viaggiatori attraverso il sito ufficiale della campagna e l'account Instagram @tokyotokyooldmeetsnew confluirà in un film originale che mostra l'entusiasmo di milioni di persone per una delle città più vivaci del Pianeta e la sua incredibile ricchezza di attrazioni.

Voir cette publication sur Instagram

?20 Cheers for Tokyo? is updated! Submit your photos and videos to be featured in Tokyo Tokyo's original movie! Latest Themes: #Everyday & #Extraordinary Help us share Tokyo's charms with the world! https://20cheers.tokyotokyo.jp/en/ #TokyoTokyo #20cheersfortokyo #OldmeetsNew #tokyo #japan #travel #travelstagram #tripstagram #places_wow #japantravel #photographer #flower #everyday #shoppingstreet

Une publication partagée par Tokyo Tokyo (@tokyotokyooldmeetsnew) le

La destinazione il prossimo anno continuerà a intrattenere i viaggiatori con tante iniziative ed eventi speciali, come "Tokyo Tokyo Festival", promosso dal governo metropolitano di Tokyo. Il progetto propone una serie di eventi artistici volti a svelare al mondo le meraviglie dell'arte, celebrare la diversità e far interagire culture diverse.

Sotto il segno della promozione culturale anche i tre nuovi Ryokan tour proposti ai visitatori dalla Japan Ryokan and Hotel Association Tokyo Branch: grazie alla guida di esperti locali, le visite alle tradizionali locande giapponesi del periodo Edo permetteranno di vivere un'esperienza autentica e immergersi nelle tradizioni senza di Tokyo.

Nuovo volo diretto Milano-Tokyo

E naturalmente non potevamo lasciarvi senza questa splendida notizia: dalla primavera 2020 la All Nippon Airways , introdurrà il nuovo volo diretto Milano Malpensa - Tokyo Haneda!
La compagnia annuncerà a breve la data di inizio del servizio, la tipologia di aeromobile e l'orario dei voli, mentre le vendite verranno aperte già a metà dicembre.