Pubblicato il 20/10/2019

#Da non perdere #Regno Unito

10 spiagge britanniche dove surfare in autunno

La stagione migliore per il surf? L'Autunno! Lo dice anche il noto surfista Alf Alderson in una delle sue innumerevoli guide. In Gran Bretagna sono almeno diece le spiagge dove cavalcare l'onda perfetta: vediamole insieme.

Pease Bay, Berwickshire

Pease Bay, Berwickshire

© julietphotography/123RF

I surfisti cavalcano le onde di questa zona fin dagli anni '60! Frequentata grazie alla sua vicinanza a Edimburgo e alle ottime onde, a Pease Bay, l'autunno è il periodo migliore per surfare!

Portrush, Contea di Antrim, Irlanda

Portrush, Contea di Antrim, Irlanda

©Howard Boyd/123rf

Non solo Belfast nella Contea di Antrim! In questo famoso tratto d'Irlanda, lo splendido itinerario stradale si inoltra nelle Glens of Antrim. Le nove profonde glen (valli) si estendono su una superficie di oltre 50 chilometri quadrati lungo la Antrim Coast Road e offrono l'opportunità di ammirare non solo valli glaciali ma anche spiagge sabbiose, scogliere a picco e cascate, inframezzate da antichi siti culturali. Ottimi luogo per surfare in tranquillità.

Lewis, Ebridi Esterne, Scozia

Lewis, Ebridi Esterne, Scozia

© Jan Holm/123RF

L'isola di Lewis e Harris detiene alcune delle onde più imponenti del nord Europa grazie alla sua posizione esposta sul bordo orientale dell'Atlantico. Grazie alla Corrente del Golfo, l'acqua non è così fredda come ci si potrebbe aspettare (arriva fino a 16 gradi in autunno). Se siete dei principianti non avventuratevi da soli: ci sono molte strutture attrezzate e maestri in grado di insegnarvi l'arte della caccia alle onde.

Sennen Cove, Cornovaglia

Sennen Cove, Cornovaglia

©Michael Charles/123RF

Una splendida striscia di sabbia bianca e un mare cristallino si estendono da Sennen Cove fino alla spiaggia di Gwynver Beach, regalando ai turisti la vista delle migliori spiagge della Cornovaglia. Sennen è un villaggio con un negozio di surf, una scuola di surf, un ristorante sulla spiaggia e un frequentatissimo parcheggio situato tra le scogliere e le ripide dune di sabbia: qui ci sono sempre delle attività da svolgere per i surfisti e gli amanti del mare.

Saltburn, North Yorkshire

Saltburn, North Yorkshire

©colindamckie/123rf

Saltburn-by-the-Sea è un paese di 5.912 abitanti della contea del North Yorkshire, in Inghilterra. È un luogo di villeggiatura sul mare nel distretto di Redcar e Cleveland, situato approssimativamente 20 km ad est di Middlesbrough. La costa è visitata e popolare tra gli appassionati di surf.

Perranporth, Cornovaglia

Perranporth, Cornovaglia

© ianwool/123RF

Sempre in Cornovaglia troviamo Perranporth; località balneare della costa atlantica della Cornovaglia, questa spiaggia, durante l'autunno si riempie di surfisti.

Woolacombe, Contea di Devon

Woolacombe, Contea di Devon

©Michael Charles/123RF

Woolacombe è una popolare località balneare sull'Oceano Atlantico della costa settentrionale del Devon, nel sud-ovest dell'Inghilterra. La spiaggia principale di Woolacombe è la scelta ideale per i surfisti, dai principianti agli esperti. La spiaggia è lunga tre miglia e si estende dalle scogliere di Morte Point fino alla spiaggia protetta di Putsborough, premiata con la Bandiera Blu per la qualità delle sue acque e delle sue strutture.

Llangennith, Gower, Galles

Llangennith, Gower, Galles

©Collins Leighton Raymond/123rf

Le vette di Hillend, all'estremità settentrionale della spiaggia di tre miglia, sono le più facili da raggiungere e quindi le più frequentate. Troverete sempre surfisti che si concedono picnic e barbecue o semplicemente si rilassano nel parcheggio tra le dune sopra la spiaggia. Evitate il mare sovraffollato camminando verso Rhossili e, se avrete ancora energia dopo il surf, salite sul Rhossili Downs per godere di alcuni dei migliori panorami costieri del Galles.

Newgale, Pembrokeshire

Newgale, Pembrokeshire

©spumador71/123RF

Newgale è una delle spiagge più accessibili del Pembrokeshire, lunga due miglia. La spiaggia è presidiata da bagnini durante le vacanze scolastiche ed è incontaminata con regolare stato di bandiera blu. Il surf qui è buono ma non eccezionale. La lunga costa non si presta ad avere banchi di sabbia ben curati, per cui a volte può essere difficile cavalcare buone onde. Ottimo per i principianti.

Porth Neigwl, Gwynedd, Galles

Porth Neigwl, Gwynedd, Galles

© Bernd Brueggemann/123rf

Porth Neigwl, conosciuta dai locali come "Hell's Mouth" è una spiaggia rurale esposta a sud-ovest, nella parte meridionale della penisola di Llyn, nel Galles del Nord. Questa spiaggia di ciottoli, che si estende per circa 4 miglia di lunghezza, è fiancheggiata da promontori scoscesi. Con la bassa marea si rivela un'ampia distesa di sabbia. I forti venti e le onde consistenti fanno sì che nuotare sia abbastanza rischioso ma surfare sia divino.

Finita l'estate, il desiderio comune di ogni surfista è quello di continuare a surfare con temperature gradevoli. In questo periodo dell'anno le prime importanti perturbazioni atlantiche cominciano ad arrivare e, con loro, arrivano onde di ottima qualitá nelle principali destinazioni surf europee. Non per nulla ad Ottobre, in Europa, si tengono ben due tappe del campionato mondiale WSL (l'organizzazione internazionale che governa il surf professionistico).

Le coste della Gran Bretagna sono molto ambite in autunno: i veri appassionati di surf non si lasciano scoraggiare dai cieli scuri e piovigginosi dell'autunno e sono disposti a lanciarsi in mare con la loro tavola anche quando il calendario inizia a suggerire di andare sulle piste da sci, invece di frequentare le spiagge. Per voi, una rassegna di 10 spiagge inglesi dove praticare il surf, o semplicemente esserne spettatori.

Altri articoli proposti dall'autore