• Connettiti
Sciare su un Impianto di Incenerimento? La folle idea è realtà a Copenaghen
Pubblicato il 23/01/2019 163 condivisioni

CuriositàDanimarca

Twitter Facebook 163 condivisioni

Potrebbe sembrare un'idea fuori di testa e decisamente ossimorica, ma la pista da sci installata sul tetto di un impianto di incerenimento a Copenaghen è realtà. Ecco come funziona e dove trovarla!

Quando scende la neve a Copenaghen è tempo di sci!

Quando scende la neve a Copenaghen è tempo di sci!
© Roman Babakin/123RF

Il progetto risale al 2013, ad opera dello studio d'architettura Bjarke Ingles Group (BIG), e sembrava davvero una follia. Perché il team danese d'architetti di Copenaghen ha pensato ad un'idea fuori dal comune, quella di trasformare un impianto di smaltimento rifiuti in un iconico sito della città. Un impianto in grado di fornire acqua calda ed elettricità alla città, e al contempo avere anche un uso sportivo! Perché in inverno, il tetto spiovente dell'impianto, può trasformarsi in una pista da sci lunga mezzo chilometro, mentre in estate rimane a disposizione con un sentiero scalabile, aree giochi per bambini, strutture per far sport e persino una parete da arrampicata. Senza contare che il tetto dell'impianto, alto 85 metri, potrà offrire uno spettacolare panorama della città di Copenhagen.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Bjarke Ingels Group (@big_builds) in data:

Proprio qualche giorno fa sui social network dello studio BIG è comparso l'annuncio che questo progetto è oggi realtà, e che i primi test ufficiali della pista da sci sono già iniziati. L'anticonformista stazione sciistica ha anche un suo nome, Copenhill, e si prepara presto a ricevere il grande pubblico.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Riders.dk (@ridersdk) in data:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CopenHill Urban Mountain (@copenhilldk) in data:

Sicuramente il progetto risulta un'idea davvero innovativa: uno sforzo di ottimizzazione delle superfici e di consapevolezza ambientale, che strizza l'occhio al lado ludico. La pista da sci, che si snoda tra i necessari camini dell'impianto, permette agli sciatori di controllare con i propri occhi la soluzione trovata per evitare di emettere continuamente scorie nell'aria, ovvero quello di fare un giro di fumo solo ogni qual volta viene raggiunta la tonnellata di CO2.

L'impianto di smaltimento, denominato Centro di Risorse Amager, in onore di una delle isole di Copenaghen, ha l'obiettivo annuo di trattare 400.000 tonnellate di rifiuti per produrre calore per 150.000 abitazioni e elettricità a basse emissioni di carbonio per altre 550.000, rimanendo uno degli Impianti di Incenerimento più puliti al mondo.

Nonostante le belle promesse, l'impianto risulta comunque di problematica gestione, a causa di diversi problemi operativi. La stessa pista da sci potrà essere aperta al pubblico solo in primavera, per assicurarsi che la pendenza e le raffiche di vento non provochino incidenti. Intanto proseguono i test: voi avreste il coraggio di sciare quassù?