São Tomé, l'eden del cacao apre al turismo
Pubblicato il 06/02/2019 11 condivisioni

NaturaSão Tomé e Principe

Twitter Facebook 11 condivisioni

Partite alla scoperta della piccola isola africana di São Tomé! Vivete un soggiorno indimenticabile nel cuore della foresta tropicale e delle riserve di cacao; vi ritroverete attorniati dalla vegetazione, dai ruscelli e, ovviamente, da un mare meraviglioso.

<strong></strong>
© Alexander Ludwig/123RF

São Tomé è un'isola nascosta dello stato africano di São Tomé e Príncipe, una delle destinazioni da non perdere nel 2019 secondo Lonely Planet, nella misura in cui sta cercando di aprirsi al turismo nel tentativo però di preservare la sua natura autentica e selvaggia. La piccola isola africana è celebre anche per essere diventata la regina del cacao bio: preparatevi quindi a scoprire foreste tropicali, spiagge paradisiache e a gustare un cioccolato biologico davvero delizioso.

São Tomé si è aperta al turismo da qualche anno e sta attirando sempre più visitatori. Ma questo non significa che stia per diventare una destinazione scontata. L'isola infatti vuole preservare le sue tradizioni e la sua cultura: a São Tomé potrete incontrare una popolazione accogliente e sorridente malgrado l'elevato tasso di povertà. Un viaggio a São Tomé vi regalerà delle forti emozioni.

Il regno del cioccolato

Sul suolo africano si estende una giungla selvaggia intessuta di liane, alberi e piante esotiche. E' qui che nascono i fiumi che nutrono le Roças, le piantagioni di cacao. Dopo l'indipendenza del paese, nel 1975, la coltivazione delle preziose fave è rimasta il pilastro della fragile economia dell'isola. Il settore biologico rappresenta un terzo del prodotto nazionale e dà da vivere a circa 2000 famiglie.

Il cioccolato ha un sapore bio puro: la sua particolare e minuziosa produzione permette di lasciare il sapore del cacao intatto. Dopo la tostatura, la pelatura e la macinazione, le fave diventano un cioccolato biologico purissimo da gustare in tavolette. Una vera delizia per gli amanti dei sapori autentici!

Un'isola che si apre al turismo

Ad attendervi a São Tomé troverete spiagge da sogno, natura lussureggiante, un paese pacifico. Siete pronti a vivere un soggiorno indimenticabile in un'isola tropicale accogliente e poco conosciuta?

Voir cette publication sur Instagram

São Tomé and Príncipe is full of secluded, beautiful beaches like this one in the southern part of the island. ????????? Tag someone who would love to explore this country! ???? ????????? . . . . . . #secludedbeach #everycountryintheworld #visiteverycountry #travellife #saotomeandprincipe #saotomeeprincipe #saotome #africa #travelafrica #visitsaotome #visitafrica #tropicalisland #islandlife #offthebeatenpath #natgeotravel #lonelyplanet #westafrica #sonyalpha #solofemaletravel #seetheworld #travelstoke #lifewelltraveled #worldplaces #exploringtheglobe #chasingtheworld #lifeofadventures #aroundtheworld #keepexploring #beautifuldestinations #wandertheworld

Une publication partagée par Gabriela | Travel Blogger (@gabrielahereandthere) le

Il turismo dell'isola si sta infatti sviluppando a basso impatto, con grande attenzione per l'aspetto ecologico e per la cultura: passeggiando nelle strette stradine - che somigliano vagamente a quelle de L'Havana - scoprirete la memoria storica di un popolo conservata nelle Roças (le antiche piantagioni e tenute coloniali portoghesi). Se avete voglia di un'esplorazione nella natura potete fare una passeggiata nel parco naturale Obo oppure tuffarvi nelle profondità dei fondali marini. São Tomé vi sorprenderà!