• Connettiti
Safari tragico: turista viene sbranata da un leone
Pubblicato il 03/06/2015 , Modificato il 04/06/2015

NaturaSudafrica

Twitter Facebook 21 condivisioni

Terribile epilogo di quello che avrebbe dovuto essere solo un normale safari. Una turista americana è stata sbranata da un leone, entrato nella sua auto probabilmente da un finestrino troppo abbassato. L'incidente è avvenuto al Gauteng Lion Park di Lanseria, vicino a Johannesburg, ed è già il secondo capitato negli ultimi due mesi.

Un grave incidente ha riportato alla ribalta il problema della sicurezza nei safari, troppo spesso ignorata o sottovalutata. Infatti, lunedì 1° giugno è morta una turista americana, sbranata da un leone riuscito a penentrare nel finestrino dell'auto su cui stava viaggiando, durante un safari in territorio sudafricano. Stando al racconto di alcuni testimoni, l'auto della turista uccisa stava viaggiando tra i leoni con tutti i finestrini abbassati.

L'attacco del leone non ha lasciato scampo alla donna

L'attacco del leone non ha lasciato scampo alla donna
© Robek

L'incidente è accaduto al Gauteng Lion Park di Lanseria, vicino a Johannesburg, uno dei più celebri parchi al mondo per la visita dei felini nel loro habitat. L'auto a bordo della quale viaggiava la donna aveva i finestrini aperti, in violazione alle norme del parco, che avvertono i turisti di tenere ben chiusi i finestrini e le portiere delle auto una volta tra i leoni. Il felino è penetrato all'interno del mezzo ed ha trascinato fuori dalla vettura la donna, per poi ucciderla.

Indicazione del Lion Park sulle coperture da rimuovere dalle ruote

Indicazione del Lion Park sulle coperture da rimuovere dalle ruote
© Nick Roux

Il compagno della donna, che al momento della tragedia stava guidando l'auto, è rimasto ferito nel vano atto di sottrarre la sventurata dalle grinfie del leone. Il direttore del parco, Scott Simpson, ha dichiarato ai media locali: "Non sappiamo ancora esattamente che cosa è accaduto, ma dalle prime informazioni che abbiamo, sembra che il leone abbia aggredito la donna all'interno e sia passato attraverso il finestrino aperto. I soccorsi si sono mossi rapidamente, ma per la turista ormai non c'era più nulla da fare".

Una coppia di giovani leoni del Gauteng Lion Park

Una coppia di giovani leoni del Gauteng Lion Park
© Nick Roux

Non è il primo incidente di questo genere che si verifica nel Gauteng Lion Park di Lanseria: già il 30 marzo scorso l'australiano Brendan Smith aveva lasciato i finestrini dell'auto aperti, finendo così per essere addentato alle gambe da un leone. Pur riportando gravi ferite agli arti inferiori, l'uomo era, però, riuscito a salvarsi.