Pubblicato il 17/02/2018

#Natura #Portogallo

La Rota Vicentina in Portogallo, un'antica via

La Rota Vicentina ti farà attraversare il sud ovest del Portogallo, scoprendo vari tipi di paesaggi. Sempre protagonista però sarà l'oceano, mai troppo lontano dalla via.

Si attraversano i villaggi dei pescatori, i quali ancora come una volta, si calano con funi di canapa nei punti che sanno essere più pescosi. Dall'inizio alla fine il mare, o meglio l'oceano, sarà una presenza mai troppo lontana, insieme agli straordinari nidi di cicogna bianca, abbarbicati in punti che sfidano i forti venti, e i fari a picco sulle falesie.
Il paesaggio che si svelerà ai vostri occhi cambierà a poco a poco. Dalle altissime scogliere si passerà alle piccole spiagge. Dopo Carrapateira si incontreranno paesaggi più dolci, con spiagge infinite e tanti surfisti, che approfittano delle onde perfette.
Arrivati a Cabo S. Vicente, si toccherà il punto più a sud del Portogallo, quello che i Romani chiamavano finis terrae.

Pronti a partire?

Pronti a partire?

© simondannhauer/123RF

Rota Vicentina