• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Al Pantheon si apre una buca che svela un pavimento di epoca imperiale
Pubblicato il 20/05/2020

CulturaItalia

Twitter Facebook 3 condivisioni

Le famose "buche" di Roma non sono poi tutte da condannare! Al Pantheon, per esempio, una buca improvvisa ha rivelato il pavimento di epoca Adrianea.

<strong></strong>
© horseman82/123RF

Quanti di voi conoscono battute spiritose sulle buche di Roma? Questa volta, oltre allo spirito, c'è anche lo stupore: l'improvvisa voragine che si è aperta nei giorni scorsi davanti al Pantheon, ha riportato alla luce la pavimentazione di epoca imperiale!

Come si legge su theromanpost: Sono ben sette le lastre di travertino, a meno di 3 metri di profondità rispetto ai sampietrini. "Dopo oltre vent'anni dal loro primo rinvenimento - racconta Daniela Porro, soprintendente speciale di Roma - riemergono intatte le lastre della pavimentazione antica della piazza antistante al Pantheon, protette da uno strato di pozzolana fine".

In epoca imperiale la piazza era molto più grande della attuale e si apriva di fronte al Pantheon, il tempio dedicato a tutti gli dei fatto costruire da Agrippa tra il 27 e il 25 avanti Cristo. L'area è stata interamente ristrutturata nel II secolo dopo Cristo dall'imperatore Adriano, e anche la piazza venne rialzata e nuovamente pavimentata. Le quote cui si trovano le lastre, oggi rimesse in luce, appaiono pertinenti alla fase adrianea del complesso. (Ansa)