Pubblicato il 01/10/2017

#Da non perdere #Francia

Anche a Parigi si festeggia la vendemmia: a Montmatre!

La più antica vigna della Ville Lumière si trova a Montmartre e risale al XVI secolo. Dal 14 al 15 ottobre potete acquistare una delle poche bottiglie prodotte nella capitale dell'Esagono. Benvenuti nelle vigne di Parigi!

Clos-Montmartre

© Wies?aw Jarek/123rf

È la vigna più antica di Parigi e l'unica a produrre ancora vino, 1000 bottiglie l'anno, per la precisione. Un tempo, questa parte della città era ricoperta di vigneti, ma da 80 anni a questa parte la città e le abitazioni hanno tolto spazio alle vigne, e l'uva oggi si estende su una superficie di soli 1500 metri quadrati.

Le mille bottiglie vengono battute all'asta in occasione della Festa della Vendemmia, che si svolge il secondo fine settimana di ottobre (quest'anno il 14 e il 15). Il ricavato delle vendite viene devoluto in beneficenza a diverse associazioni locali e il tutto si svolge in una delle scenografie più belle di Parigi: il quartire per il quale sono passati artisti come Gauguin, Van Gogh e Toulouse Lautrec, alle spalle della chiesa del Sacré Coeur: Montmartre.

Se amate il vino e state programmando un viaggio a Parigi, la Fête des Vendanges de Montmartre è l'occasione ideale per vivere un evento popolare che da decenni segna il calendario degli eventi parigini.

Oltre al vino locale, quest'anno potete scoprire anche i vini portoghesi! Il paese lusitano è infatti l'invitato speciale dell'edizione 2017. Potrete così degustare le eccellenze enologiche di 5 regioni del Portogallo.