• Connettiti
Vinicunca: la magia arcobaleno del Perù
Pubblicato il 17/08/2019 29 condivisioni

AmbientePerù

Twitter Facebook 29 condivisioni

In Perù esiste una valle incantata che vi permetterà di camminare su un arcobaleno di colori: sono le montagne di Vinicunca, nella Cordigliera delle Ande. 5200 metri di altitudine che compongono una tavolozza variopinta divenuta Patrimonio dell'Umanità...

  • Twitter
  • Facebook
  • Vinicunca
    Vinicunca

    È stata inserita da National Geographic tra i 100 luoghi da visitare assolutamente almeno una volta nella vita. Vinicunca, si trova nei pressi del maestoso ghiacciaio dell'Ausangate, vicino a Cuzco. Qui sembra che la natura abbia rubato i colori di un pittore e si sia divertita a creare arcobaleni sulle montagne.

  • La formazione
    La formazione

    Le montagne sembrano davvero riflettere un arcobaleno ondulato. Per ottenere questo effetto dai colori pastello ci sono voluti due milioni di anni. Le sfumature delle rocce sono dovute a sedimenti di zolfo, ferro dolomite e rame. Vinicunca rimase a lungo ricoperta dalla superficie di un grande ghiacciaio che, una volta scioltosi, rivelò l'incanto di questa meravigliosa terra sommersa.

  • Come arrivare
    Come arrivare

    Le montagne di Vinicunca si trovano a tre ore di autobus da Cuizco, l'antica capitale dell'Impero Inca. Per raggiungere il punto panoramico della vetta è necessario percorrere un sentiero di 10 chilometri lungo le pendici della montagna. Si tratta di un tragitto molto suggestivo che permette di incontrare le comunità locali, e avere incontri ravvicinati con i lama, gli alpaca i vicuña che popolano gli altopiani andini da secoli.

  • Il percorso
    Il percorso

    Il percorso di trekking per raggiungere la cima dell'altopiano è molto lungo e faticoso e non deve essere preso alla leggera. Si tratta di un totale di 8 ore tra salita e discesa, e metterà duramente alla prova le vostre capacità di resistenza. L'altezza della vetta potrebbe inoltre creare problemi di pressione a chi non è in perfetta forma fisica. Si consiglia di affrontarlo solo in compagnia di guide specializzate.

  • Un segreto custodito
    Un segreto custodito

    Vinicunca è un luogo per pochi eletti, un segreto ben custodito proprio perché difficile da raggiungere: vi si arriva soltanto a piedi, dopo un lungo e travagliato percorso ad alta quota. Regala tuttavia uno spettacolo naturale senza eguali: i colori, nascosti per secoli sotto una lastra di ghiaccio, hanno fatto emergere un mondo nuovo tra le pendici delle montagne. Dall'alto della vetta scorgerete un universo dalle striature pastello.

1

Sembra di entrare in una gigantesca scatola di pastelli a cera, in un universo lillipuziano dai contorni irreali.
Si ha l'impressione di calpestare i colori assortiti della tavolozza di un pittore laddove le tinte si confondono l'una nell'altra in una commistione suggestiva che pare di per sé un quadro.
La chiamano la Montaña de Siete Colores, perché di sfumature ne ha sette come l'arcobaleno, eppure potrebbero essere molte di più: dall'ocra all'arancio, dal viola al verde, ma anche giallo, azzurro e rosso si intrecciano in un nastro senza fine che si srotola per 5200 metri sopra il livello del mare.
È come se l'arcobaleno fosse disceso in terra, prendendo la solidità e la compostezza del terreno, dimenticando la propria origine aerea. I colori risalgono le pendici sinuose delle montagne creando una delle meraviglie naturali più belle e sorprendenti, Patrimonio dell'Unesco dal 1983.
Scalare la vetta di Vinicunca è un'esperienza mistica quasi quanto il pellegrinaggio di Santiago de Compostela: significa mettere alla prova la pressione, i muscoli e ogni fibra del proprio corpo, ma una volta raggiunta la cima lo spettacolo che troverete vi ripagherà di ogni fatica. Le montagne arcobaleno del Perù sono un posto unico al mondo, in grado di donarvi un contatto del tutto inedito e spirituale con la forza primigenia della natura. In Perù l'arcobaleno non è dovuto a un semplice fenomeno di rifrazione, è una realtà più tangibile che mai.