Pubblicato il 14/07/2016

#Da non perdere #Portogallo

Il Portogallo è un concentrato di bellezza

Affacciato sull'oceano Atlantico, il Portogallo è uno splendido paese dove cultura, gastronomia e natura trovano il giusto equilibrio e soprattutto è la nazione dell'Europa occidentale dove il tenore di vita costa di meno. Sicuramente una di queste ragioni vi convincerà a partire immediatamente per il paese al confine con l'oceano.

Lisbona al tramonto

Lisbona al tramonto

© Sean Pavone 2014/123rf

1. Il calcio
Il Portogallo ha sbalordito tutti battendo in finale la Francia e portando a casa il suo primo titolo europeo. In un paese dove il calcio gode di uno status quasi sacro e dove la gioia per la vittoria durerà ancora a lungo, le possibilità di vedere una partita sono infinite. A regalare l'emozione più grande sarà però l'Estadio Municipal de Braga, uno stadio scolpito nella roccia. E chi vuole perdere quest'occasione?

estadio municipal de braga

#??? ?? #???? ? :-) #???? #portugal #braga #soccer #???????? #scbraga #estadiomunicipaldebraga

Une vidéo publiée par Hyunjung Claire Kim (@clairehjkim) le

2. Lisbona e il fascino d'altri tempi
Lisbona ha la capacità di donare un senso di gioia che molti la sceglierebbero per trasfericisi. A pochi passi dall'oceano e con un centro ampiamente pedonabile, Lisbona è una capitale fatta a misura di uomo dove l'atmosfera dei vari quartieri profuma di passato. Tram gialli del 1930 vi condurranno alla scoperta delle piccole vie barocche della città.

il tram 28 compie il giro della città

il tram 28 compie il giro della città

© Sean Pavone 2015/123rf

3. Porto Oporto che dir si voglia
La seconda città del Portogallo ha un fascino tutto suo. Cuore medievale e atmosfera contemporanea, Porto è una tappa fondamentale per chi visita il nord del paese. Chiese dai tetti dorati e piatti a prova di leone (provate la monumentale Francesinha) fanno della città un luogo per tutti i gusti. Porto è divisa in due dal fiume Douro: nel centro si respira ancora un'aria di antica sofisticatezza mentre il lungomare ha ritrovato negli ultimi anni una nuova vita con bar, caffè e ristoranti che offrono cucina regionale.

porto

porto

© mlehmann78/123RF

4. Una bottiglia di vino, camareiro
Il porto è senza dubbio il vino più famoso dentro e fuori il paese. Ogni locale che si rispetti lo custodisce nelle proprie cantine pronto per farlo degustare orgogliosamente ai propri clienti. Se qualche bicchiere non vi basta, lo potete acquistare nei vari negozi di liquori che vendono di tutto, compresi vini invecchiati di 100 anni per la modica cifra, se siete fortunati, di 1000 euro.

Tipico è l'abbinamento col cioccolato

Tipico è l'abbinamento col cioccolato

© saiko3p/123RF

5. Il buongiorno si vede dal...caffè
Per noi italiani il caffè è una vera e propria istituzione e quando andiamo all'estero sappiamo già prima di partire che nessuno lo eguaglierà. Assieme al vino, il caffè è una parte importantissima della giornata dei portoghesi e piace proprio come piace a noi. In portogallo non è difficile trovare bar dove un espresso è un espresso. Obrigado.

il caffè portoghese è ottimo

il caffè portoghese è ottimo

© belchonock/123rf

6. Hogwarts si trova in Portogallo?
JK Rowling, autrice della saga di Harry Potter, viveva a Porto durante gli anni Novanta e faceva l'insegnante d'inglese. Come molti, si recava spesso alla Livraria Lello, uno dei negozi più belli e famosi della città. Qui si è lasciata trasportare dall'immaginazione e ha trasformato questo posto nella libreria di Hogwarts.

livrairia lello a porto

A revista @time considerou, recentemente, a Livraria Lello como uma das mais 'cool' do mundo. #livrarialello #livraria #bookstore #Porto #Portugal #timemagazine #lello

Une photo publiée par Livraria Lello (@livrarialello) le

7. I piccoli, gustosi e meravigliosi Pastels de Nata
Questi piccoli pasticcini sono l'orgoglio del paese. I Pastels de Nata più buoni si trovano a Belem, quartiere di Lisbona, dove si producono dal 1837 nella pasticceria Belem. Impossibile non trovarla, la coda prende tutta la via!

pastels de nata a belem

? ? ??? ???????! #saudade #pasteldenata #?????????????????

Une photo publiée par Inna (@misaga) le

Il sole
Lisbona è la capitale dove il sole splende di più. Il clima atlantico non ferma l'ondata di bel tempo dove per ben 2.800 ore l'anno Lisbona viene scaldata dai raggi solari. Scusa Atene, questa volta Lisbona vince.

lisbona è la capitale più soleggiata

lisbona è la capitale più soleggiata

© Dennis Van De Water/123rf

9. Madeira appartiene al Portogallo
Madeira non è l'Ibiza portoghese. Attira una clientela più adulta per godere degli splendidi paesaggi naturali e delle meraviglie botaniche. È tutto un concentrato di foreste, vigneti e giardini e l'accoppiata cibo-vino non tarderà ad accontantare anche i palati più difficili.

isola di madeira

isola di madeira

© jmarijs/123RF

10. Il costo della vita è più basso
Il Portogallo fa sempre parte della grande famiglia dell'euro ma il costo della vita è molto più basso rispetto aglia ltri paesi dell'Europa occidentale. Fascino e modernità dell'ovest con i prezzi dell'est. Fattore da non sottovalutare per una vacanza a basso costo.

11. Questo capolavoro d'ingegneria
Si trova a Lisbona e prende il nome dell'esploratore Vasco da Gama. È una costruzione incredibile detentrice del record del ponte più lungo d'Europa: oltre 17 km.

ponte vasco de gama

ponte vasco de gama

© pajomend/123RF

12. Si può picchiare la gente con martelli
Non è una battuta e ovviamente non stiamo parlando delle veri martelli che potrebbero ferire seriamente. Il 23 giugno si celebra a Porto una festa in onore di San Giovanni con funzioni religiose, feste notturne e martelli gonfiabili. I festaggiamenti si protraggono fino all'alba. Olé!

festa di São João

13. Le splendide spiagge
Il Portogallo vanta alcune delle spiagge più belle d'Europa. La costa atlantica offre davvero dei luoghi incontaminati di rara bellezza naturale. Alcuni suggerimenti? Caneiros, Salema, Praia do Martinhal e Praia de Albandeira nell'Algarve; Guincho e Cascais vicino a Lisbona e Comporta nell'Alentejo.

algarve

algarve

© lianem/123RF

14. Le onde...e che onde!
Grazie al carattere impetuoso dell'Atlantico, il Portogallo è una delle migliori destinazioni per il surf. Esperti e non la scelgono ogni anno e non tornano a casa delusi. L'onda giusta sta proprio aspettando voi.

15. Tiene testa alle Hawaii
Esattamente. Il Portogallo non è solo la parte più occidentale della penisola iberica, ma conta anche due arcipelaghi sparsi nell'oceano Atlantico: Madeira e le Azzorre. Le ultime infatti sono considerate la risposta europea alle Hawaii. Entrambe infatti sono sperdute nell'oceano, con coste ripide e selvagge. Forse il tempo è l'unica differenza: il clima atlantico è molto più instabile ma l'incertezza climatica dona comunque del fascino a questa natura.

le hawaii europee

le hawaii europee

© henner/123RF

16. Le città segrete
Effettivamente le città più conosciute del Portogallo sono Lisbona e Porto. Ma non sapete quel che vi perdete attorno. Ci sono città come Guimarães e Tavira che conservano ancora lo spirito autentico del Portogallo; o ancora Sintra dichiarata interamente patrimonio Unesco. Uscite per una volta dai sentieri battuti, è tutto di guadagnato. Fidatevi.

Castelo da Pena a sintra

Castelo da Pena a sintra

© vwalakte/123RF

17. Hotel di lusso? Questa volta sì Dato che i prezzi sono più bassi che nel resto dell'Europa occidentale, anche quell'hotel 5 stelle con spa e piscina ci sembra più alla nostra portata. E concediamocelo uno sfizio ogni tanto no?

18. La movida
Ai portoghesi piace far festa la sera, che siano di Lisbona, Porto o di un piccolo paesino del sud. Lisbona è davvero dinamica e il quartiere del Barrio Alto ne è una prova. Ultimamante si sta espandendo nel paese l'interesse per l'Afro-house che ha preso subito piede nella capitale e nelle altre città.

19. Il fado
Il fado è la vera essenza della tradizione musicale portoghese. Questo genere saprà toccarvi l'anima. Il tema ricorrente nei testi è la lontananza e la separazione e l'accompagnamento con viola e chitarra portoghese contribuisce a dare un carattere melancolico alle performance. Portatevi a casa un pezzo di Portogallo ascoltando questi canti in una delle tante Case di Fado del paese.

fado, anima portoghese

20. Scorre uno dei fiumi più belli e meno valutati
Il Douro scompare se si parla di fiumi europei. Forse non sarà lungo e imponente come Senna o Danubio ma è senza dubbio uno dei fiumi più splendidi d'Europa. Serpeggia tra vigneti, paesini bucolici fino a Porto scorrendo sotto l'iconico ponte di ferro.

douro, uno dei fiumo più pittoreschi d'europa

douro, uno dei fiumo più pittoreschi d'europa

© homy_design/123RF

21. C'è una cappella coperta di teschi umani
Teschi per lanciare un chiaro messaggio. Ad Evora si trova la Capela dos Ossos, una cappella decorata con teschi ed ossa umane ricavati da oltre 5000 corpi. La cappella è stata costruita nel XVI secolo da un monaco francescano per ricordare ai pellegrini che la vita è transitoria. "Ricordati che devi morire!" Mo' ce lo segnamo.

Capela dos Ossos em Évora, são ossos humanos de verdade, impressionante. Queriam passar a mensagem da efemeridade da vida ???? #capeladosossos #evora #portugal #alentejo #eurotrip #europewithkids

Une photo publiée par Aline Arruda (@allinearruda) le

22. Una delle piscine più belle si trova qui
Design e divertimento si incontrano a Leça da Palmeira, vicino a Porto. L'architetto Alvaro Siza ha ideato la Leça Swimming Pool, una delle piscine più belle d'Europa. con una vista mozzafiato sull'oceano, le piscine d'acqua salata sono state ricavate scavando le rocce della costa e attirano amanti dell'architettura tanto quanto bagnanti.

|Alvaro Siza?Leça Swimming Pool| |Portugal?1996| #architecture #architects #articles #art #leçaswimmingpools #architecturelovers #architectural #alvarosiza #portugal

Une photo publiée par A?Architectural (@a.architectural) le

23. È la terra del Serralves
È il museo più visitato del Portogallo e uno dei più influenti musei d'arte contemporanea in Europa. Ci troviamo a Porto in uno spazio circondato da giardini curati e decorati con opere di artisti come Richard Serra e Claes Oldenburg.

Em parceria com a Associação Comercial do Porto, a Coleção de Serralves ruma até ao Palácio da Bolsa já no próximo dia 29 deste mês! Explore o universo de Monika Sosnowska e conheça de perto Gate [Portão], uma escultura de aço com mais de 4 metros de altura da artista polaca.

Une photo publiée par Serralves (@fundacao_serralves) le