Pubblicato il 08/05/2021

#Curiosità #Belgio

Belgio: la famosa cattedrale di Gand è stata costruita con... ossa umane!

Il materiale che gli archeologi hanno scoperto all'interno delle mura della cattedrale di Gand nel Belgio nord-occidentale è spaventoso! Il monumento è composto da... ossa e teschi. Una scoperta unica in Belgio, secondo il Brussels Times.

Ossa e crani umani: non così comuni, come reperti!
Esplorando un'ala dell'antica Cattedrale di San Bavone, a Gand, i ricercatori della Ruben Willaert BVBA hanno trovato ossa umane, precisamente di cosce e tibie, di adulti risalenti al XV secolo. I teschi, invece, riempivano le mura. Una scoperta da brividi. - ©lightfieldstudios/123RF

Nel Medioevo, la conservazione delle ossa era molto importante: non venivano gettate via perché i fedeli della Chiesa credevano nella risurrezione dei corpi. Preservare le membra umane, quindi, in qualche modo avrebbe dato loro l'opportunità di una nuova vita. Durante la pulizia degli ossari, molte scatole contenenti appunto, ossa umane, venivano impiegate nella costruzione di edifici.

Durante la ristrutturazione della Cattedrale, avvenuta lo scorso anno, gli operai si sono imbattuti in 5000 kg di ossa nel seminterrato. Naturalmente, il Brussels Times ha riferito che il reperto archeologico non diventerà un'attrazione turistica: le ossa saranno rimosse ed esaminate in collaborazione con l'Università di Gand.