Isla de las Muņecas: l'isola delle bambole impiccate
Pubblicato il 30/06/2017

CuriositāMessico

Twitter Facebook 1 condivisione

Nei pressi di Cittā del Messico c'č un'isola davvero da brividi... l'uomo che la abita č convinto che le centinaia di bambole appese per tutta l'isola tengano lontano lo spirito di una ragazzina morta da tempo. Il risultato, nel dubbio, č tenere lontano chiunque.

Uno dei luoghi pių inquietanti del Messico

Uno dei luoghi pių inquietanti del Messico
Đ AG/123RF

A poche miglia dal cuore di Cittā del Messico si trova un isola alquanto inquietante, si chiama La Isla de las Muņecas, l'isola delle bambole, dove sono migliaia le bambole che pendono dagli alberi. L'isola č situata nei canali di Xochimilico, fuori dalla capitale del Messico, ed č veramente una roba di puro terrore. Secondo la leggenda del luogo, il custode dell'isola, Don Julian Santana si trasferė sull'isola nel 1950 dopo aver abbandonato la sua famiglia. Una notte, mentre ispezionava i canali intorno all'isola, trovō un cadavere di una giovane ragazza annegata insieme alla sua bambola.

???????? ?????????? #mexico #xochimilco #laisladelasmuņecas #japan #tokyo

Une publication partagée par @_orie le

Por los canales de Xochimilco sé llega a una isla fascinante llena de lúgubres muņecas colgando de los arboles. Detrás de este insólito lugar hay una historia espiritual y de superstición. #laisladelasmuņecas #mexico #xochimilco

Une publication partagée par Harveys Cocktail-Bar (@harveyscocktailbar) le

Cuando el terror te posee sólo queda enfrentarlo #laisladelasmuņecas #xochimilco #mexico #hauntedplaces #headache #creepydoll #vintagedoll #sightseeing #friends

Une publication partagée par eric del rey (@ericdelrey) le

"La Isla de la Muņecas" "????????" #laisladelasmuņecas #travel #trip #mexico #theislandofdolls #dolls #scary

Une publication partagée par Tomo @ Vagabonding (@tomoog11) le

Convinto che lo spirito della ragazza tornasse a tormentare l'isola, l'uomo appese la bambola della ragazza come un modo di fare ammenda per il suo spirito, ma ben presto Santana si convinse che la singola bambola non fosse sufficente a placare lo spirito della ragazza e decise cosė di appendere tutte le bambole che trovava nai canali o nella spazzatura. Le bambole deteriorate dal tempo continuano a tenere una veglia silenziosa sugli alberi e suglie edifici di tutta l'isola. Inoltre, per superare la pazzia di quest'ultimo la gente locale insiste sul fatto che le bambole di notte prendono vita e si muovono, Che sia una trovata turistica? forse fatta male perchč chi ci andrebbe mai!