Pubblicato il 08/10/2022

#Ecoturismo #Italia

Isole deserte: perle selvagge e incontaminate, tutte da scoprire

In assenza dell'uomo, la natura si risveglia e la fauna e la flora proliferano. Piccole isole o veri e propri arcipelaghi sono preservati dal turismo di massa, in Europa, affinchè la loro bellezza resti pura e incontaminata. Ancora disabitati, questi siti sono pieni di tesori naturali e architettonici e, appena si arriva in barca, davanti ai nostri occhi appare un vero paradiso terrestre con sfumature di verde, bianco e turchese.

© SIMOSTOCK/shutterstock

Isola di Mal di Ventre, un paradiso italiano

Situata in Sardegna, nella penisola del Sinis, una piccola isola di 3,6 chilometri viene cullata dal mar Mediterraneo. Mal di Ventre è il nome dato a quest'isola protetta che abbonda di calette e spiagge di sabbia bianca e i suoi unici abitanti sono uccelli rari, gabbiani, conigli, topi bianchi, tartarughe di terra e di mare. Esposta a un forte vento di maestrale, Mal Di Ventre deve il suo nome alla difficoltà di navigazione per raggiungere l'isola, che spesso non prevede un viaggio tranquillo, a causa delle acque spesso agitate ma, una volta lì, una passeggiata nella natura selvaggia o una nuotata nelle acque turchesi, ripagherà ogni sforzo. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Isola di Mal di Ventre (@isoladimaldiventre)

Isole Cerbicali, la più grande riserva naturale della Francia

La Corsica è piena di tesori nascosti e le isole Cerbicali ne sono la prova. Al largo di Porto Vecchio, questo arcipelago di sei isole e due isolotti rocciosi non è mai stato abitato dall'uomo. Il risultato? Siti naturali selvaggi dove proliferano fauna e flora e, per preservare questa riserva naturale, è vietato stanziare. L'unico modo per avvicinarsi è in barca o dall'incredibile fondale marino per i sub esperti. È anche un luogo da non perdere per coloro che amano le escursioni acquatiche e possono vedere cernie, delfini o uccelli marini.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Philippe Torrelli (@philtor20137)

L'isola di Delos, resti dell'antica Grecia

L'isola di Delos, piena di tesori naturali e archeologici e situata in Grecia nell'arcipelago delle Cicladi, custodisce i resti dell'antica Grecia. Con una passeggiata di 20 minuti partendo dal porto, si arriva al punto più alto dell'isola e lungo il tragitto è possibile ammirare templi, teatri e case di lusso che un tempo costituivano il paesaggio di quest'isola lunga 3,5 km e che, anche se oggi in parte distrutti, sono la vera attrazione turistica. Una sorta di viaggio nel tempo, durante il quale i visitatori scoprono ricchezze storiche, come il quartiere dei teatri, le rovine dei templi o pavimenti abbelliti da mosaici dell'epoca.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Silvia B. (@silvia.b83)