Pubblicato il 15/04/2023

#Itinerario #Islanda

Islanda on the road

Esplorare l'Islanda in auto un'esperienza davvero unica, si pu iniziare dai fiordi che serpeggiano nel nord e scendere fino al sud alla scoperta di vulcani fumanti e mutevoli ghiacciai. Tanto immenso il patrimonio naturalistico islandese che ci vorrebbero settimane per ammirarlo tutto, per questo vi proponiamo 4 viaggi on the road, alla soperta del paese del fuoco e del ghiaccio.

Nokuro / Shutterstock

Se si trascorre qualche giorno nella capitale Reykjavik, spesso di dimentica quanto il paese sia scarsamente popolato e, nonostante i recenti sviluppi dell'ultimo decennio e il suo immenso patrimonio naturalistico, l'Islanda rimane ancora largamente inesplorata. Forse l'unico modo per esplorare il cuore pulsante dell'Islanda quello di salire su una macchina e partire per un viaggio on the road.

Il Circolo d'Oro

Il Cerchio d'Oro noto per essere preso d'assalto dai visitatori di tutto il mondo, ma c' una ragione per questo. Questo "cerchio" inizia a Reykjavk ed un percorso ad anello lungo diversi chilometri ed, infatti, a parte la bellezza del percorso, uno dei motivi per cui il cerchio tanto battuto dal turismo di massa il tempo di durata. L'anello si pu percorrere in un solo giorno e, partendo la mattina, si pu facilmente rientrare al proprio hotel, in tempo per la cena. Noi vi consigliamo di godervi il percorso ed esplorare le diverse attrazioni lungo la strada come il bellissimo Parco Nazionale di Thingvellir o il Gullfoss, notoriamente conosciuto come Golden Falls: la cascata davvero incredibile, tuona in un canyon e spara arcobaleni come fuochi d'artificio.

La Via dei Fiordi Occidentali

Con la costruzione del Drafjarargong Tunnel, si pu completare un giro completo dei fiordi occidentali. Il percorso rimane ancora piuttosto difficile da percorrere a causa della topografia tipica della zona ma, con il nuovo tunnel, i turisti possono attraversarlo in auto, in due o tre giorni. Si possono ammirare paesaggi estremamente vari, che vanno dai bagni nelle sorgenti calde all'aria aperta all'interessante e strano Museo della Stregoneria e delle Streghe islandese. 

LplusD / Shutterstock

La strada della Costa Artica

La strada stata recentemente aperta ai turisti nel 2019, ma l'Artic Coast Way stato un percorso importante in l'Islanda del Nord per decenni, che inizia e/o finisce nel villaggio di Hvammstangi e percorre la spettacolare costa di sette penisole. Ogni penisola ha il suo fascino e offre un paesaggio unico. Si pu concludere il viaggio su strada dopo 560 miglia a Bakkafjrur nell'Islanda orientale. Un'altra attrazione del percorso l'osservazione delle balene a Husavik.

La Costa Sud

Un viaggio su strada attraverso la Costa Sud la seconda attrazione turistica pi famosa dopo il Circolo d'Oro. Nonostante la forte concorrenza, Skgafoss probabilmente la cascata pi bella d'Islanda. I turisti amano anche fermarsi alla spiaggia nera di Reynisfjara, che curiosamente custodita dalle scogliere di basalto. Se si continua verso est, ci si imbatte nello splendido lago glaciale Jkulsrln. Ha iceberg che vanno alla deriva verso il mare come una flotta di navi fantasma.